Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Motore a spazzole da lavatrice.

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto Utentemario_maggi, Foto UtenteSandroCalligaro

0
voti

[1] Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentegianca53 » 11 mag 2020, 11:51

Ciao a tutti. Sono nuovo di questo forum, quale ex chimico avrò poco da offrire e molto da chiedere. :oops:
Ciò detto passiamo subito alle mie domande:
1) devo collegare la morsettiera del motore e mi piacerebbe avere la possibilità di gestire la direzionalità del movimento, da questo schema trovato in rete, verificato a 24 V, tutto Ok.

Ora vorrei aggiungere un interruttore doppio da collegare come da immagine, e qui prima di passare alla fase operativa sarebbe gradito vostro commento . Mi scuso per il disegno moolto artigianale :mrgreen:

2) sulla linea vorrei aggiungere anche un dimer per regolare meglio la velocità , ne ho uno per lampade a incandescenza 220 V - 400 watt, secondo voi è idoneo ?
grazie a chi vorrà rispondere.
Allegati
Interruttore doppio.jpg
Mio motore.jpg
Avatar utente
Foto Utentegianca53
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 mag 2020, 13:54

0
voti

[2] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 11 mag 2020, 14:49

Credo che intanto si dovrebbe capire se il dimmer in tuo possesso sia adatto a carichi prevalentemente induttivi e poi conoscere la potenza del motore.
Capito questo, vuoi utilizzare il sensore tachimetrico per retroazione il sistema?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.078 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 959
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[3] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentegianca53 » 11 mag 2020, 17:26

Grazie della risposta .
il Dimmer è un Zticino di 20 anni fa (mod 5350) con le seg. caratteristiche :
tensione 220 V, 50 Hz, Potenza controllata 40:500 W , campo di regolazione 0:97 % .
Quando ancora lavoravo lo usavo su pompe a membrana per la regolazione della portata di prelievo gas inquinanti o polveri sospese in ambienti di lavoro o flussi canalizzati.

la seconda non l'ho capita : retroazione del sistema ? puoi chiarire meglio cosa intendi .
Grazie
Avatar utente
Foto Utentegianca53
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 mag 2020, 13:54

0
voti

[4] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 11 mag 2020, 18:20

gianca53 ha scritto:(...) la seconda non l'ho capita : retroazione del sistema ? puoi chiarire meglio cosa intendi .
Grazie
non sapendo se tu l'abbia riportato intenzionalmente, credo faccia riferimento alla tachimetrica(morsetti 1 e 2) presente nel secondo disegno.
E' uno strumento che restituisce(mette a disposizione) un segnale elettrico(tensione) proporzionale alla velocità di rotazione dell'albero motore.
Questo segnale può essere preso in considerazione per controllare meglio il motore(retroazione).

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
23,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6832
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[5] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentegianca53 » 11 mag 2020, 20:54

WALTERmwp ha scritto:
gianca53 ha scritto:(...) la seconda non l'ho capita : retroazione del sistema ? puoi chiarire meglio cosa intendi .
Grazie

E' uno strumento che restituisce(mette a disposizione) un segnale elettrico(tensione) proporzionale alla velocità di rotazione dell'albero motore.
Questo segnale può essere preso in considerazione per controllare meglio il motore(retroazione).
Saluti


Se il dimmer sopra menzionato fosse adeguato, potrei utilizzare questo segnale in un voltmetro per verificare i numero di giri e quindi fare una regolazione abbastanza fine ?

Ammesso e non concesso che esista un voltmetro linearizzato al n. di giri.
Avatar utente
Foto Utentegianca53
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 mag 2020, 13:54

0
voti

[6] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 12 mag 2020, 9:34

gianca53 ha scritto:.... potrei utilizzare questo segnale in un voltmetro per verificare i numero di giri e quindi fare una regolazione abbastanza fine ?

Di solito questo segnale entra direttamente nel dimmer per correggere auotomaticamente le variazioni di velocità dovute alle variazioni di sforzo del motore.
Onestamente non conosco il dispositivo in questione e anche sul web non ho trovato schemi a riguardo, a sto punto se funzionava gia con un motore (della pompa) e visto che i motori delle lavatrici di solito non superano quelle potenze, potresti provare.

Con questa discussione hai fatto riaffiorare un mio vecchio cruccio, che visto che in questi giorni sono infortunato (zoppo con le stampelle) potrei riprendere e cercare di approfondire. O_/
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.078 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 959
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[7] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 13 mag 2020, 14:39

Rispondo qui per mantenere divise le due discussioni.
gianca53 ha scritto:Giusto perché se ne è parlato il mio motore l'ho verificato con il 24 V cc ( ex alimentatore da PC - ricostruito) e anche il dimmer con detta tensione funziona bene . Ma è il passaggio alla 220 V che non mi lascia tranquillo.

Non capisco cosa ti preoccupi, al post [3] mi era parso di capire che il tuo dimmer funzionava gia a 230 V regolando un motore in corrente alternata.
Se così, al massimo potrebbe non regolare correttamente, non credo tu possa fare danni, stai solo attento alla 230 per un discorso di sicurezza.
Riesci a postare una foto dove si veda l' elettronica del dimmer?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.078 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 959
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[8] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentegianca53 » 14 mag 2020, 15:59

No, la parte interna non si vede. Comunque l'ho provato con un vecchio trapano e anche a bassi giri con la mano NON sono riuscito a fermarlo (coppia ? ) .
perché il dubbio è : se devi far funzionare un ventilatore non hai quasi controforze, ma se devi usarlo che so come una mola o una taglierina a disco per ferro o legno, le cose cambiano.
Avatar utente
Foto Utentegianca53
0 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 mag 2020, 13:54

0
voti

[9] Re: Motore a spazzole da lavatrice.

Messaggioda Foto Utentelucaking » 15 mag 2020, 8:57

Il motivo per cui sarebbe utile capire di che dimmer si tratta e su che utilizzo ne devi fare è proprio perché qualcuno (più esperto di me) possa spiegarti queste cose.
Tutto cio che posso dirti io è che i motori che meglio si prestano alla "regolazione" a mezzo dimmer vari, sono i cosi detti universali (come il tuo), che a seconda del tipo di utilizzo possono anche essere collegati in maniera differente dalla comunemente usata su elettrodomestici e elettroutensili eccitazione serie.
https://it.wikipedia.org/wiki/Motore_universale
Oltre non mi spingo che potrei aver gia detto abbastanza castronerie.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.078 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 959
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti