Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto di terra condominiale

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...
0
voti

[1] Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utentecalek » 11 mag 2020, 13:48

Ciao a tutti,

sto visionando uno stabile dove ho intenzione di acquistare casa ma, guardando l'impianto di terra condominiale sto ripensando all'acquisto.
premessa: l'amministratrice dice di essere in possesso della conformità e regolarità dell'impianto di terra.
anno di costruzione dello stabile (fine anni 60)

In pratica il cavo di terra che scorre lungo tutti i piani (5) è di colorazione nera :shock:
arriva in cantina dove viene "sostituito" da un cavo gialloverde che tramite la canalina a muro arriva ad una morsettiera dove sono raccolte le altre terre. Una terra è collegata al ferro del pilastro, è normale?
da li parte un cavo nero (di nuovo) dove va al picchetto di terra non ispezionabile, cementato a terra.

Cosa ne pensate? è normale questa situazione?Possibile che sia conforme tutto ciò?
Allegati
foto-compresso.pdf
foto
(263.99 KiB) Scaricato 40 volte
Avatar utente
Foto Utentecalek
3 3
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 11 feb 2011, 21:29

0
voti

[2] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 11 mag 2020, 14:09

calek ha scritto: sto ripensando all'acquisto

ora, non comprare una casa perché il filo di terra condominiale è nero mi sembra esagerato
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.457 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1784
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[3] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utenteconsole6 » 11 mag 2020, 14:16

Bisogna vedere intanto se è di sezione adeguata e se "funziona" certo sarebbe meglio che fosse sostituito col colore opportuno. Chiamando un elettricista potreste far adeguare anche l'impianto se necessario
ƎlectroYou e ne sai di più!
Avatar utente
Foto Utenteconsole6
2.216 3 10 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 15 nov 2011, 13:08
Località: World wide

0
voti

[4] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utenteguzz » 11 mag 2020, 14:18

Da quello che vedo e leggo direi che in origine l'impianto aveva una dorsale realizzata con una corda probabilmente in acciaio la quale andava direttamente al picchetto.
In un secondo tempo è stata intercettata e sono stati posati i cavi gialloverdi.

Per come è realizzato l'impianto potrebbe assolvere pienamente al suo scopo, se poi l'amministratore dice pure di avere le carte in regola non mi farei grossi problemi.
Potresti, per tagliare la testa al toro ed essere tranquillo, chiamare un elettricista e fargli fare una misura di terra dall'appartamento che ti interessa, se vedi che è tutto in regola e che è coordinato con l'interruttore differenziale (salvavita) starei tranquillo.
Ovviamente, prima fatti dare la documentazione dell'impianto e fa controllare pure quella...

calek ha scritto:Una terra è collegata al ferro del pilastro, è normale?

Il collegamento è realizzato in modo un po' "strano", ma il fatto di utilizzare le armature metalliche del cemento armato come dispersori è cosa normalissima. Anzi, se fatta bene disperde meglio il ferro del cemento armato che un picchetto...

Secondo me evitare di comprare un appartamento solo per il colore del cavo di terra mi pare esagerato. Tra l'altro non è nemmeno tua responsabilità andare a verificare di che colore è, ti basta solo sapere se fa il suo dovere...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.786 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[5] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utenteconsole6 » 11 mag 2020, 14:25

l'amministratrice dice di essere in possesso della conformità e regolarità dell'impianto di terra.
se è così stai tranquillo ma fai controllare i documenti dell'impianto, d'altra parte chi redige la di.co. se ne assume la responsabilità
ƎlectroYou e ne sai di più!
Avatar utente
Foto Utenteconsole6
2.216 3 10 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 15 nov 2011, 13:08
Località: World wide

0
voti

[6] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 11 mag 2020, 16:23

guzz ha scritto:(...) Potresti, per tagliare la testa al toro ed essere tranquillo, chiamare un elettricista e fargli fare una misura di terra dall'appartamento che ti interessa, se vedi che è tutto in regola e che è coordinato con l'interruttore differenziale (salvavita) starei tranquillo (...)
un suggerimento che dal punto di vista tecnico ha un senso ma non praticabile perché @calek non ha nulla a che fare con la proprietà.
Piuttosto, presupposto questo
calek ha scritto:(...) l'amministratrice dice di essere in possesso della conformità e regolarità dell'impianto di terra (...)
come già suggerito, si potrebbe chiedere visione preliminare della documentazione comprensiva, magari, del report di verifica in base alla 462/2001.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
23,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6832
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[7] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utenteconsole6 » 12 mag 2020, 12:59

WALTERmwp ha scritto:[ si potrebbe chiedere visione preliminare della documentazione comprensiva, magari, del report di verifica in base alla 462/2001.

Se esiste
ƎlectroYou e ne sai di più!
Avatar utente
Foto Utenteconsole6
2.216 3 10 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 15 nov 2011, 13:08
Località: World wide

0
voti

[8] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utenteguzz » 12 mag 2020, 15:42

WALTERmwp ha scritto:come già suggerito, si potrebbe chiedere visione preliminare della documentazione comprensiva, magari, del report di verifica in base alla 462/2001.

Attenzione, per i condomini non è obbligatoria le verifica! Lo è solo nel caso abbia dipendenti rientranti in determinate categorie (tipo il portiere fisso).
Poi lo so che in tantissimi condomini fanno lo stesso la verifica, ma non so quanto questo sia corretto, e come verrà valutata la cosa dopo le ultime disposizioni legislative. Non si potrà farla rientrare nelle verifiche secondo il decreto 462/2001.

Quindi il condominio potrebbe essere tranquillamente in regola anche se non fa le verifiche dell'impianto di messa a terra
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.786 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[9] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utenteconsole6 » 12 mag 2020, 17:13

Secondo me viene considerato come lavoratore anche l'impiegato della ditta di pulizia, per questo rientra nel dpr
ƎlectroYou e ne sai di più!
Avatar utente
Foto Utenteconsole6
2.216 3 10 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 15 nov 2011, 13:08
Località: World wide

0
voti

[10] Re: Impianto di terra condominiale

Messaggioda Foto Utentelillo » 12 mag 2020, 17:26

quella dei condomìni e del Dpr462/01 è sempre la stessa storia.
c'è da qualche parte una circolare del MiSe che (e anche un mio post da qualche parte dove la indicavo) sosteneva rientrassero.
i puristi della legge dicono che una circolare ministeriale non è legge.

il milleproroghe che all'articolo 36 introduce il l'articolo 7bis al Dpr 462/01 non parla di certo dei condomìni.

ora, se dobbiamo parlare da avvocati questo 3D diventerebbe lungo quanto il Nilo,
se dobbiamo approcciarci da tecnici, dovremmo solo prendere atto che:
- la situazione degli impianti elettrici condominiali è pietosa;
- fare una verifica Dpr462/01 non aumenta di certo la sicurezza dell'impianto, soprattutto se la fai fare a qualche stampa carte del caso, ma serve solo a gonfiare le tasche dell'ispettore... e dell'amministratore.

in definitiva: se il condomìnio è messo male si chiama un installatore degno di questo nome e si sistema la situazione.

il cavo di colore nero non è certo un esempio di corretta installazione, ma sono certo che non morirà nessuno per questo.
le cose che andrebbero controllate sono ben altre.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3686
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti