Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Desolfatore per batteria al piombo auto

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili

Moderatore: Foto UtenteFranco012

0
voti

[11] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 21 mag 2020, 10:51

Ducelier ha scritto:Per recuperare una batteria solfatata è necessario vuotarla,sciacquarla con acqua calda,lasciarla 3 giorni piena di acqua e bicarbinato,risciacquarla ancora e riempire con la soluzione acida nuova o almeno la vecchia filtrata.

Non lo sapevo, caspita! :-)
Di contro tendenza alcuni vanno in cerca di batterie esauste, perché ottengono un qualche profitto,di cui ignoro totalmente.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
14,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[12] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto UtenteDucelier » 21 mag 2020, 10:56

Mi fa piacere che apprezzi :ok: sempre felice di fornire contributi al nostro amato forum.
Il profitto che ottengo è quello del piombo,le rivendono a chi le ricicla una batteria esausta vale fino a 5 euro.
Avatar utente
Foto UtenteDucelier
345 4 4
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 559
Iscritto il: 27 nov 2011, 20:32
Località: Pavia

0
voti

[13] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 mag 2020, 11:32

Ricordo che quegli "alcuni" operano illegalmente, di solito sversano l'elettrolita dove capita, perché ormai tutte le batterie esauste DEVONO essere conferite in discarica..

Tempo fa avevo chiamato i carabinieri, per avvisarli che un qualcuno aveva cercato, fuori dell'isola ecologica, di convincermi a dargli la mia batteria usata :twisted:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8226
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[14] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 21 mag 2020, 12:02

richiurci ha scritto:tutte le batterie esauste DEVONO essere conferite in discarica..

Noi abbiamo la raccolta autorizzata (punto cobat)con peso minimo di 400Kg,sotto al di quale non ritirano.
Quando il raccoglitore stava fuori,e comunque in un recinto, scavalcarono la rete per rubare le batterie esauste,ecco perché mi chiedo quale profitto si nasconde dietro.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
14,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[15] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto UtenteDucelier » 21 mag 2020, 21:05

Infatti dipende perché di solito hi ritira le batterie le fornisce ai produttori di batterie per il riciclaggio intere senza vuotarle o manipolarle i alcun modo
Avatar utente
Foto UtenteDucelier
345 4 4
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 559
Iscritto il: 27 nov 2011, 20:32
Località: Pavia

0
voti

[16] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 21 mag 2020, 22:21

Io ne ho costruito alcuni, e su qualche batteria ho avuto un buon risultato su altre no, ce da dire che la ripresa e molto lenta, in Germania montano dei desolfatori direttamente in auto e forse visto che lo montano a batteria nuova il beneficio e maggiore. Poi come gia detto, non è tutto oro cò che brilla. A me piace provare per farmi una mia idea e visto che costruirli non è difficile e il costo ridicolo mi è piaciuto farlo.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.372 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2722
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[17] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto UtentePGM » 22 mag 2020, 0:05

Buongiorno, sto cercando di costruire un desoltatore seguendo uno schema trovato in rete. Solo che non so cosa vuol dire induttanza da 1000 microH 100 mA. So cosa vuol dire induttanza da 1000 microH, ma la caratteristica dei 100 mA non mi è chiara e sono fermo. Se gentilmente qualcuno me lo spiegasse...
Ho allegato lo schema trovato. Si accettano anche pareri. Grazie.
SchemaCircuitale.gif
Avatar utente
Foto UtentePGM
0 1
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 21 mag 2020, 7:22

0
voti

[18] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 22 mag 2020, 2:05

Quelle indicate sugli induttori sono le intensità di corrente che devono poter sopportare; nella fattispecie L2 è un induttore di arresto (choke) che serve a disaccoppiare in alternata (bloccare le componenti in alta frequenza) il ramo negativo di alimentazione ed è avvolto su nucleo in ferrite; L1 (L3 per la versione a 24 V) è parimenti un induttore avvolto su nucleo in ferrite che deve essere in grado di sopportare almeno 6 A
(6+ A); peraltro sei andato a beccare il circuito di un kit di montaggio e a meno di acquistarlo non è così semplice ricavare le specifiche precise di alcuni particolari componenti (non so per quel circuito in particolare, però per gli induttori potrebbero p. es. essere influenti anche la loro resistenza serie o il tipo di ferrite del nucleo, caratteristiche che non sono riportate). O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,1k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11382
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[19] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto UtentePGM » 22 mag 2020, 7:55

In pratica il circuito l'ho costruito. Ho usato due toroidi recuperati da un alimentatore e ho uno strumentino per misurare l'induttanza. Quando era sulla breadbord e le induttanze collegate con i fili a coccodrillo andava bene, saldando il tutto sulla piastrina mosfet e condensatore scaldano troppo. Così ho pensato che dipenda dalla sezione del filo delle induttanze, troppo grossa, e mi sono rivolto al forum per sapere se ci sono formule o criteri empirici per determinarlo. Mi viene in mente la formula per calcolare il diametro del filo del trasformatore. Se no non mi resta che provare a rifarle usando un filo di sezione minore e incrociare le dita.
Cordialmente.
Avatar utente
Foto UtentePGM
0 1
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 21 mag 2020, 7:22

0
voti

[20] Re: Desolfatore per batteria al piombo auto

Messaggioda Foto UtenteDucelier » 26 mag 2020, 18:16

elektronik ha scritto:Io ne ho costruito alcuni, e su qualche batteria ho avuto un buon risultato su altre no, ce da dire che la ripresa e molto lenta, in Germania montano dei desolfatori direttamente in auto e forse visto che lo montano a batteria nuova il beneficio e maggiore. Poi come gia detto, non è tutto oro cò che brilla. A me piace provare per farmi una mia idea e visto che costruirli non è difficile e il costo ridicolo mi è piaciuto farlo.


Guarda le cose fatte per passione danno sempre soddisfazione hai fatto benone a mio avviso a provare.Un desolfatatore di quelli da montare sulla batteria lo avevo acquistato pure io ad una fiera,non l ho mai montato,poi in giro non ne ho più visti nelle fiere da qui deduco che non abbia avuto successo
Avatar utente
Foto UtenteDucelier
345 4 4
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 559
Iscritto il: 27 nov 2011, 20:32
Località: Pavia

PrecedenteProssimo

Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti