Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

stabilità interna ed esterna (BIBO)

Analisi, geometria, algebra, topologia...

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[1] stabilità interna ed esterna (BIBO)

Messaggioda Foto Utentepaoloben9 » 21 mag 2020, 12:30

Buongiorno ragazzi vi prego di aiutarmi con questo dubbio non riesco ad uscirne: consideriamo un sistema LTI stabile internamente (ma non asintoticamente) che però non è stabile esternamente (BIBO), ad esempio un sistema con una W(s)=1/s. Se applico un ingresso costante l'uscita diverge perché la trasformata del gradino è 1/s... ma abbiamo detto che il sistema è stabile internamente quindi suppongo che anche se l'uscita diverge, lo stato non diverge. MA se penso al fatto che y(t)=Cx(t)+Du(t) come fa l'uscita a divergere se non diverge pure lo stato?
NOTA: sul libro "fondamenti di controlli automatici (bolzern-scattolini)" dice che stabilità interna asintotica IMPLICA stabilità bibo. Da ciò deduco che la mancanza di stabilità bibo implica solo la mancanza di stabilità interna asintotica ma la stabilità interna non asintotica ci può ancora essere.
NOTA: un sistema con un autovalore con molteplicità 1 nell'origine (come nel caso decritto sopra) dice ancora lo stesso libro è stabile ma non asintoticamente.
Avatar utente
Foto Utentepaoloben9
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 21 mag 2020, 11:43

0
voti

[2] Re: stabilità interna ed esterna (BIBO)

Messaggioda Foto Utentelillo » 21 mag 2020, 12:41

doppione.
continua nell'altro thread:
viewtopic.php?t=81068&p=851359#p851359
questo a breve verrà cestinato.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,7k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3658
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo


Torna a Matematica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti