Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

resistenze al posto di trimmer

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utentesakuragi » 23 mag 2020, 22:19

salve a tutti.
eccomi di nuovo con la solita domanda banale per voi, ma per me la solita fonte di mal di testa.
ho realizzato un circuitino, regolando l'output con un trimmer di quelli piccoli orizzontali al posto di un potenziometro.
ora, visto che dovrei mettere il potenziometro come da schema originale e visto che una volta fatta la regolazione, non verrebbe più toccato, posso metterci delle resistenze fisse?
se si, come andrebbero messe?
schema sx o dx?

Avatar utente
Foto Utentesakuragi
30 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 21 lug 2016, 22:12
Località: Udine

0
voti

[2] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 23 mag 2020, 22:53

sakuragi ha scritto:...posso metterci delle resistenze fisse?...

Certo che puoi!
sakuragi ha scritto:...schema sx o dx?...

Ne l'uno e ne l'altro.
Nel primo caso la risultante e zero.
Nel secondo caso c'è una resistenza di troppo, dipende dal verso del segnale da attenuare e/o carico di ingresso/uscita.
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[3] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utentesakuragi » 23 mag 2020, 23:43

abusivo ha scritto:Nel primo caso la risultante e zero.
Nel secondo caso c'è una resistenza di troppo


forse ho sbagliato presentazione.
la cosa si presenta così, in realtà (schema a sx)....

Avatar utente
Foto Utentesakuragi
30 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 21 lug 2016, 22:12
Località: Udine

1
voti

[4] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 24 mag 2020, 2:56

quello giusto è il disegno centrale; comunque hai uno strano modo di sfruttare FidocadJ; se invece di fare gli schemi con i layout circuitali usando piste piazzole e componenti disegnassi gli schemi elettrici con i simboli dei componenti magari ti risulterebbe intuitivo che:
in questo caso stai usando il potenziometro (o il trimmer) come partitore resistivo variabile; non farti ingannare dalla forma circolare del componente (peraltro ci sono anche i potenziometri a slitta che sono rettilinei); il cursore del potenziometro divide la pista resistiva in due porzioni che equivalgono a due resistenze collegate in serie col terminale relativo al cursore posizionato nella congiunzione tra le due; una volta effettuata la regolazione misuri la resistenza tra il terminale "di sinistra" e il cursore e tra il terminale "di destra" e il cursore ed ottieni i valori dei due rispettivi resistori con cui sostituirai il potenziometro.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11140
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[5] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto UtenteSammuele » 24 mag 2020, 10:09

Potresti anche farlo, ma non sarà facile trovare i valori giusti, dovrai usare più resistenze serie\parallelo (dipende dalla precisione che ti serve).
Attento anche alla potenza che dovranno dissipare.
Avatar utente
Foto UtenteSammuele
65 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 22 nov 2018, 17:05

0
voti

[6] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utentesakuragi » 24 mag 2020, 10:31

claudiocedrone ha scritto:quello giusto è il disegno centrale; comunque hai uno strano modo di sfruttare FidocadJ; se invece di fare gli schemi con i layout circuitali usando piste piazzole e componenti disegnassi gli schemi elettrici con i simboli dei componenti.

Ok grazie
in verità volevo usare i simboli dei componenti ma li ho visti così piccoli non sapevo come sarebbero usciti sul forum

claudiocedrone ha scritto:in questo caso stai usando il potenziometro (o il trimmer) come partitore resistivo variabile; non farti ingannare dalla forma circolare del componente.

No più che altro non sapevo se metterci anche la resistenza che risulta fissa tra i due laterali del trimmer era quello il mio dubbio
Avatar utente
Foto Utentesakuragi
30 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 21 lug 2016, 22:12
Località: Udine

1
voti

[7] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 24 mag 2020, 12:47

桜木さん non è una questione di scala ma di tipologia di rappresentazione e quello che viene mostrato. La tua tende ad evidenziare le geometria ed ha senso se usata per valutare le dimensioni ed il montaggio di un circuito. Tuttavia nell'uso ordinario si preferisce una forma molto più "stilizzata" che perde ogni dettaglio geometrico dei componenti usati. Diciamo che salvo casi particolare si preferisce una rappresentazione più astratta :).
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
12,5k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2618
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

0
voti

[8] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utentelucaking » 24 mag 2020, 14:51

Anche secondo me ti stai complicando la vita, i PCB (progettati da ch lo fa dimestiere), sono pieni di trimmer che vengono regolati una sola volta e spesso vengono poi bloccati con una goccia dicolla a caldo, pittura o che altro.
Se non ci sono altri motivi per cui vuoi usare dei resistori, io opterei per il trimmer.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.078 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 959
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[9] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 mag 2020, 0:53

Sammuele ha scritto: ...Attento anche alla potenza che dovranno dissipare...

Teoricamente giusta ma praticamene inutile precauzione dato che i trimmer e i ptù comuni potenziometri sono da 0,25 W.
sakuragi ha scritto: ...non sapevo se metterci anche la resistenza che risulta fissa tra i due laterali del trimmer...

Nuovamente: è divisa dal cursore in due porzioni; "esiste" solo se il cursore non viene collegato a nulla.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11140
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[10] Re: resistenze al posto di trimmer

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 25 mag 2020, 6:20

Per ottenere precisi valori dalle resistenze di serie
può essere utile que sto
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16489
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti