Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Corrente massima sui diodi

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Corrente massima sui diodi

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 31 mag 2020, 0:48

Ho questi dubbi.
Prendiamo ad esempio un diodo 1N4007 ha come parametro "Maximum Average Forward Current " è indicato 1A.
Vuol dire che quel diodo se utilizzato come raddrizzatore può sopportare una tensione a 1000V e massimo 1A in corrente diretta.
Domanda 1. Se la tensione fosse più bassa (esempio 220 o meno) rimane sempre 1A la corrente diretta supportata?
Domanda 2. Se il diodo serve come raddrizzatore di un alimentatore stabilizzato o variabile, vuol dire che la corrente massima di utilizzo (salvo rotture del diodo) di un apparato in uscita dell'alimentatore sarà di 1A (o forse 2A considerando che ci saranno due diodi a raddrizzare la sinusoide uno per positivo e uno per negativo).
Mi domando...Non è un po' poco 1A? Oppure l'erogazione di più A spetta al Condensatore una volta carico (nel caso si parli sempre di un alimentatore).

Scusate ma ho un po' di dubbi sulla questione.
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
15 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

0
voti

[2] Re: Corrente massima sui diodi

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 31 mag 2020, 5:06

La tensione nulla cambia, se il diodo può condurre continuativamente una corrente media di 1A, quella è.
Non è un po' poco 1A?

Esistono tanti diodi al mondo, non solo l'1N4007. Ci sono applicazioni i cui potranno bastare ed altre per cui si prenderà un diodo più grande....
Oppure l'erogazione di più A spetta al Condensatore una volta carico (nel caso si parli sempre di un alimentatore).

Il condensatore non aggiunge nulla all'erogazione in corrente, la sua corrente media nel tempo è zero (se ideale, una volta caricato.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.097 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1708
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[3] Re: Corrente massima sui diodi

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 31 mag 2020, 8:07

Attenzione al dimensionamento dei diodi di un ponte raddrizzatore.
Il condensatore di spianamento assorbe picchi di corrente elevati:
vedi qui
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16470
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[4] Re: Corrente massima sui diodi

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 31 mag 2020, 10:27

Nel raddrizzatore a doppia semi onda, i diodi attivi sono 2 ma la corrente che circola è sempre la stessa
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.434 1 10 13
Master
Master
 
Messaggi: 1530
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[5] Re: Corrente massima sui diodi

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 31 mag 2020, 12:25

pixeldj ha scritto:come parametro "Maximum Average Forward Current " è indicato 1A

Veramente io trovo "Average Rectified Forward Current (single phase, resistive load, 60 Hz, Ta=75°C)" che a parte qualche dubbio di interpretazione su quel "single phase" (ritengo significhi semionda) e la stranezza di una temperatura ambiente di 75 gradi centigradi, non lascia adito a dubbi. La corrente massima di picco singolo nelle stesse condizioni, è specificata anch'essa.
Detto questo, la rottura di un diodo per massima corrente è un fenomeno essenzialmente termico, quindi anche un po' di buon senso.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.699 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3569
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 17 ospiti