Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[31] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utentemir » 15 giu 2020, 18:00

claudiocedrone ha scritto:Quindi non ci si può più fidare di costruttori e ricambisti, andiamo bene :evil:

Direi proprio di no,ovviamente nel mio caso, non voglio credere che siano tutti così.
Nella mia zona, o meglio nelle mie vicinanze ce ne sono due, e da esperienze dirette direi inaffidabili.
Il primo se non ha il ricambio, ti propone di ordinarlo e fin qui ci può stare il problema nasce che si applicano per la consegna i tempi delle calende greche, pertanto l'ho depennato dalla lista.
E' (o meglio era) rimasto il secondo,al quale mi sono rivolto recentemente per il termostato di sicurezza, ritirato dopo circa dieci giorno ed al ritiro ho scoperto che avevano scritto errato il mio numero di cellulare, per questo dopo una settimana che il pezzo era arrivato loro mi chiamavano e io non gli rispondevo .. va ben .. ci può stare.
Nel ritirare il termostato, ordino la termocoppia sempre per la stessa cucina a gas, correggiamo il mio numero telefonico e dopo circa (altri) dieci giorni, vado e ritiro la termocoppia. Poi a mie spese (nel vero senso del termine) scopro che non va bene, ovvero non corrisponde a quella installata.
A nulla è valso tentare di fargli capire come fosse fatta la termocoppia originale, gli ho dovuto portare l'originale al negozio per fargli vedere come fossero nettamente differenti,pertanto incompatibili .. ma .."a loro il PC e il ricambista forniva solo quella come ricambio" ..ed ha anche aggiunto "mi faccia sapere se risolve".. e così in### con una termocoppia inutile fra le mani sono tornato alla mia cucina a gas, risolvendo come ho già scritto, ovviamente non gli ho fatto sapere nulla, e sai qual è il bello che quel negozio non solo vende ricambi per molti marchi, ma è anche un centro riparazioni di elettrodomestici #-o .
Pertanto d'ora in poi acquisterò solo online, e certamente non da quei due centri !!!
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20757
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[32] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utentesetteali » 15 giu 2020, 18:59

mir ha scritto:[.....
Pertanto d'ora in poi acquisterò solo online, e certamente non da quei due centri !!!


Dovrebbero fare tutti così, ma la maggior parte delle persone non riesce a cogliere la differenza, come hai fatto te e continuano a servircisi, spero che ci sia un cambiamento, che questo periodo possa modificare il modo di pensare.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.160 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3774
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[33] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 giu 2020, 1:08

Dati gli OT OTizzo un attimo anche io; decisomi a sostituire il famigerato ventilatore dell'abitacolo della mia Punto, il quale da una occhiata in rete avevo visto costare intorno alla sessantina di euro, oggi pomeriggio dato che nei vari giri passavo davanti a diversi autoricambi ho cercato se lo avessero disponibile; il primo mi ha detto che non lo aveva e occorreva ordinarlo e me ne sono andato; il secondo idem e sono passato oltre; al terzo medesima solfa e allora sconsolatamente gli ho detto di vedere di ordinarmelo però di dirmi prima quanto sarebbe costato; dopo oltre un quarto d'ora di ricerche per stabilire quale fosse (con in mano quello guasto da cui avevo a suo tempo trapiantato le spazzole e che mi ero portato per campione) lo ha finalmente individuato dicendomi che sarebbe costato... un centinaio di euro :shock: allora gli ho detto che ci avrei pensato su e in caso sarei ripassato un altro giorno e me ne sono andato.
Un paio d'ore fa lo ho acquistato sulla baia (stesso costruttore) per sessantadue euro spedizione compresa, consegna stimata entro il 30 giugno :ok:
Vero che a pensar male si fa peccato, però mi è sorto l'atroce e spero infondato sospetto che anche il ricambista lo avesse cercato e trovato in rete (non potevo guardare il monitor del PC che stava usando) e che la differenza di prezzo fosse un suo personale ricarico :twisted:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,9k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11252
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[34] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utentesetteali » 19 giu 2020, 8:27

Ma chi non ha peccato, scagli la prima pietra!

Certamente è come dici ci ha fatto la cresta sopra, forse anche un paio di creste.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.160 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3774
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[35] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utentemir » 19 giu 2020, 22:47

claudiocedrone ha scritto:..Un paio d'ore fa lo ho acquistato sulla baia (stesso costruttore) ..

Ahh..allora non sono solo io a discutere con i ricambisti .. :mrgreen:
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20757
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[36] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utenteedgar » 19 giu 2020, 23:11

claudiocedrone ha scritto:ho acquistato sulla baia...

Anni fa, in occasione di un intervento alla 156 che avevo a quei tempi, un autorizzato Alfa Romeo mi disse che dischi e pastiglie anteriori erano a fine vita, preventivo 360€ per il materiale e 50/60 euro per la manodopera,
Scioccato dall'importo, tornato a casa spulciai vari forum A/R fino a trovare una discussione che parlava di ricambi da ebay. Acquistai 2 dischi e relative pastiglie, di primarie marche, a 130 € spedizione e assicurazione inclusa :shock: :shock: :shock:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.602 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3363
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[37] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utentesetteali » 19 giu 2020, 23:56

Qui se questa macchina da caffè non viene riparata e smista caffè in rete, diventa un OT-post .
Voglio aggiungere anche la mia avventura all'estremo del ricambio.
A fine aprile devo fare la revisione alla mia WW Touran e così la porto in officina, è un'officina che mi serve da diversi anni e che ho rapporti di lavoro anch'io, dopo un paio di giorni ( Tanto non dovevo usarla ) mi telefona che deve sostituire il motorino del tergicristallo perché sciupato e non funziona e non l'avrebbero passata, di colpo gli dico di sostituirlo, ma mi avverte che nuovo costa 400.00€ e usato non è facile trovarlo.
Gli dico di portarmelo che l'avrei guardato io, lo apro e provo il motorino, ma funziona benissimo, è però asservito da una scheda molto complessa e anche guardandola sotto lente e rifacendo varie saldature nei punti di potenza, la riporto in officina e proviamo , ma non funziona, lo riprendo e torno a casa e inizio a telefonare ai vari elettrauto che conosco e vengono saltuariamente da me; tutti mi confermano il prezzo e c'è chi mi dice che devo fare una modifica, che consiste nel riportare una massa esternamente con un filo perché in origine ha un contatto strusciante su un foro di alluminio...e qui ci sta che l'ossido possa causare dei problemi, MA una telefonata che faccio ad un elettrauto che fa assistenza alla WW ed altre, mi chiede, ma quando ha provato il tergicristallo,il cofano è stato chiuso?

Bene ero lì lì per spendere 500€ di tergicristallo perché a cofano aperto il tergicristallo non funziona ( giustamente).
Io voglio pensare che non sapesse di dover chiudere il cofano, ma se io non mi davo da fare avrei speso 500€ e non so come sarebbe andata a finire, che poi non fosse il computer di bordo che non dialogava.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.160 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3774
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[38] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 20 giu 2020, 0:26

Ad ogni mdo addirittura stamattina il venditore mi ha chiamato per farsi dare il numero di targa del veicolo in modo da potersi assicurare che il ricambio da me acquistato fosse quello giusto e mi ha detto che se la verifica andava a buon fine stasera lo avrebbe messo in spedizione, altrimenti mi avrebbe ricontattato.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,9k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11252
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[39] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utentemir » 21 giu 2020, 19:47

setteali ha scritto:Qui se questa macchina da caffè non viene riparata e smista caffè in rete, diventa un OT-post .

Vero, Foto Utentesetteali ha ragione,Foto Utenteclaudiocedrone ne avrà di caffè da fare offrire ..a me un cucchiaino di zucchero.. :mrgreen:

I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20757
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[40] Re: Macchina caffè fusibile termico interrotto.

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 giu 2020, 2:00

Smistare il caffè in rete se e quando la riparazione andrà a termine sarà facoltà di mia moglie, non mia :mrgreen:
intanto per onestà intellettuale (anche se non ho mai capito cosa accidenti significhi :? ) resto un attimo sullo OT del ventilatore che mi è stato consegnato oggi; effettivamente dalle informazioni di ebay non si era capito ma non è del medesimo costruttore (che sarebbe stato Denso) ma è un ricambio "commerciale" il ché giustifica la differenza di prezzo di ca. il 40% quindi mi sento di assolvere in tal senso dai sospetti il ricambista "fisico" che mi aveva chiesto un centone; i materiali sono un po' diversi, il fissaggio del motore al guscio è tramite due viti anziché coi tre tasselli elastici dell'originale e pesa un po' di più ma sempre ammesso che una volta montato funzioni regolarmente (non ho avuto tempo di sostituirlo soprattuttto perché devo anche ripulire tutti i condotti dalla lanugine di pioppo che ci si è intrufolata nel frattempo... questa è stata un'annata particolare e per settimane pareva che nevicasse) posso ritenermi soddisfatto; daltronde quello da cui avevo trapiantato le spazzole era sì originale e quasi nuovo ma dopo qualche minuto di funzionamento faceva saltare il fusibile da 30 A (è da 120 W quindi a regime dovrebbe assorbire 10 A) ed era stato sostituito per quello sulla vettura da cui era stato tolto.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,9k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11252
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti