Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

minimo cosphi con impianto di rifasamento

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] minimo cosphi con impianto di rifasamento

Messaggioda Foto Utentessormanni » 4 giu 2020, 7:26

Buongiorno a tutti,
ho un piccolo problema con un installatore che a causa del suo impianto fortemente induttivo ha inserito un banco di condensatori per rifasare il sistema perennemente inserito, il che fa sì che quando l'impianto non è in funzione ho un cosphi dell'ordine di 0.3 CAP. Non sono attaccato alla rete ENEL ma genero tensione trifase con un Generatore Diesel, e dato che il generatore diesel non sopporta grossi carichi capacitivi, ho detto al tecnico di automatizzare l'inserzione del banco capacitivo. Il tecnico mi ha risposto dicendomi che non ci sono riferimenti normativi sulla qualità della corrente e che quindi rimaneva com'era.
Siccome sono sicuro che riferimenti normativi esistono, qualcuno di voi sa darmi una mano a quale riferimento mi devo "attaccare"?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentessormanni
43 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 7 set 2009, 18:34
Località: viareggio

0
voti

[2] Re: minimo cosphi con impianto di rifasamento

Messaggioda Foto Utentefpalone » 5 giu 2020, 22:19

salve Foto Utentessormanni,
andiamo per ordine:
c'è un progetto dell'impianto elettrico? Oppure si tratta di un gruppo di rifasamento progettato ed installato dalla stessa persona?
Quali erano i termini dell'incarico che hai dato all'installatore?
Avatar utente
Foto Utentefpalone
13,2k 5 7 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2570
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[3] Re: minimo cosphi con impianto di rifasamento

Messaggioda Foto Utentessormanni » 6 giu 2020, 11:46

L'impianto elettrico è un impianto di bordo di una imbarcazione di 65 mt, dove viene utilizzata l'elica di prua per la movimentazione dell'imbarcazione. chi installa i sistemi a bordo autonomamente inserisce i componenti che ritiene opportuni a patto che questi non interferiscano con altri apparati di bordo (viene dichiarata la potenza necessaria e i vari cavi per utilizzarlo). In questo caso autonomamente è stato inserito un gruppo di rifasamento fisso, che anche quando l'elica di prua è spenta sfasa la corrente.
Avatar utente
Foto Utentessormanni
43 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 7 set 2009, 18:34
Località: viareggio

0
voti

[4] Re: minimo cosphi con impianto di rifasamento

Messaggioda Foto Utentefpalone » 6 giu 2020, 13:18

Beh, allora penso sia pacifico sostenere che chi ha introdotto il gruppo di rifasamento ha alterato il funzionamento dell'impianto, aggiungendo delle perdite anche nel normale utilizzo. Infatti il surplus di potenza reattiva deve essere compensato del generatore di bordo, con un incremento delle perdite.
Non mi viene però in mente nessuna norma tecnica CEI che contenga prescrizioni in materia (la CEI EN 60092-507 non si applica per lunghezze dell'imbarcazione superiori a 50 m), forse c'è qualcosa in ambito RINA, ma è un settore che non conosco in dettaglio.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
13,2k 5 7 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2570
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[5] Re: minimo cosphi con impianto di rifasamento

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 6 giu 2020, 19:34

ho detto al tecnico di automatizzare l'inserzione del banco capacitivo. Il tecnico mi ha risposto dicendomi che non ci sono riferimenti normativi sulla qualità della corrente e che quindi rimaneva com'era.

Si deve automatizzare il rifasamento con centralina, in modo che inserisca o disinserisca le capacità necessarie al momento. Bisogna calcolare la capacità totale al carico, e scaglionare le batterie dei condensatori in tanti gradini. Ammettiamo che la potenza reattiva risulti 25 kvar, si dovrà utilizzare batterie di 5 kvar 10 kvar 10kvar. Così può rifasare 5 – 10 -15 -20 – 25.
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.352 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti