Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDITE

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi, Foto Utentefpalone

0
voti

[1] RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDITE

Messaggioda Foto UtenteThelepest » 5 giu 2020, 15:55

Salve a tutti,

mi trovo davanti ad un bel dilemma, e visto quanto segue, mi occorrerebbe chiedervi : il rifasamento (lato MT) su un trafo BT/MT in resina da distribuzione, in questo caso un 1600 kVA trifase 20/0.4 kV, influisce positivamente anche sulle perdite del trasformatore? In particolare, mi riferisco a quelle addizionali, dovute a flussi che non si concatenano con l'altro avvolgimento.

Ve lo chiedo in quanto, collaudando lo stesso trasformatore, con e senza rifasamento, ho notato una discesa delle addizionali del ben 40%.

Escludo a priori un errore dello strumento.

Grazie a chi mi risponderà! O_/
Avatar utente
Foto UtenteThelepest
0 1 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 apr 2015, 16:02

0
voti

[2] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto Utentefpalone » 7 giu 2020, 21:56

Salve Foto UtenteThelepest,
da come sono abituato a vedere in sala prove la misura delle perdite a carico si fa con il secondario in cto-cto, quindi spiegaci un po' meglio come hai misurato le perdite a carico (ohmiche ed addizionali), in particolare con il rifasamento.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
13,2k 5 7 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2570
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[3] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto UtenteThelepest » 8 giu 2020, 10:49

Ciao,

ho rifasato lato MT in quanto il mio impianto non riesce ad erogare tutta la potenza reattiva necessaria al test (essendo il trafo un carico praticamente tutto induttivo).
Quindi, con i condensatori in parallelo a monte dei miei TA e TV, ho erogato la corrente nominale, misurando la tensione di cortocircuito e le perdite a temperatura ambiente con un wattmetro trifase.
Conoscendo poi le resistenze degli avvolgimenti si calcolano le pure Pjoule, e per differenza con quelle misurate si ottengono le perdite addizionali.
Avatar utente
Foto UtenteThelepest
0 1 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 apr 2015, 16:02

0
voti

[4] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto Utentefpalone » 8 giu 2020, 13:53

Salve Foto UtenteThelepest,
se hai collegato il rifasamento a monte dei TA e dei TV, tenderei ad escludere problemi diversi da errori di misura.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
13,2k 5 7 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2570
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

1
voti

[5] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto UtenteIVO » 9 giu 2020, 8:27

Forma d'onda della tensione di alimentazione; armoniche?
Le perdite addizionali sono in funzione della frequenza.
Avatar utente
Foto UtenteIVO
35 1
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 26 apr 2010, 10:53

0
voti

[6] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto UtenteAria » 9 giu 2020, 9:33

Di quanto cambiano le perdite in percentuale?
Avatar utente
Foto UtenteAria
201 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 6 lug 2019, 8:53

0
voti

[7] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto Utentefpalone » 9 giu 2020, 10:51

IVO ha scritto:Forma d'onda della tensione di alimentazione; armoniche?

Giusta osservazione, ma per effettuare la prova occorre che la sorgente di alimentazione rispetti dei requisiti riportati nelle norme della serie IEC 60076, che includono un contenuto armonico molto ridotto (mi pare inferiore al 5%), per cui non ci dovrebbe essere impatto significativo.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
13,2k 5 7 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2570
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[8] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto UtenteThelepest » 10 giu 2020, 7:40

Buongiorno a tutti,

armoniche? Lo escluderei, anche perché parliamo di due misurazioni (con e senza condensatori) dallo stesso impianto.
Comunque, ho abbondanti induttanze di spianamento più un trasformatore elevatore a monte di tutto, quindi lo escluderei.
Le addizionali in percentuale sono cambiate parecchio, quasi un 40%!

Comunque, ripensandoci, credo che possa essere un errore dovuto al fatto che, senza condensatori, non sia riuscito a erogare molta potenza.
La norma CEI fa capire che, quanto più si faccia il cc lontani dalla condizione nominale, tanto più è alto l'errore quando si riporta tutto a corrente nominale e temperatura di riferimento.
Avatar utente
Foto UtenteThelepest
0 1 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 1 apr 2015, 16:02

0
voti

[9] Re: RIFASAMENTO TRASFORMATORE MT/BT : INFLUENZA SULLE PERDIT

Messaggioda Foto UtenteNSE » 10 giu 2020, 7:50

Parziale corrente di risonanza L-C?
comunque il fatto che il condensatore introduca armoniche non trascurabili, lo terrei presente.
E con le armoniche, parte di tensione a frequenza aumentata.
E con questo potenziale risonanza.
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
1.924 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 577
Iscritto il: 30 nov 2014, 18:25


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti