Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sostituzione resistenza

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto Utentesetteali » 9 giu 2020, 20:20

Mi hai fatto guardare il filmato, considera che io, i filmati su You-tube non li ho mai potuti sopportare perché tutti quelli che fanno questi consigli filmati, sono il più delle volte degli incopetenti e non sanno nemmeno di quello che fanno vedere e ti vogliono darti ad intendere che sono meglio degli ingegneri .
E anche questo ....... :mrgreen:

Prima cosa non ha nemmeno un cacciavite adatto.
Non conosce nemmeno il materiale che deve usare.
Inserisce una resistenza da 1200 W collegandola direttamente alla spina senza interruttori e fusibili.
Le due resistenze che in alcuni punti si toccano hanno un temperatura diversa dal resto e quindi dilatazioni diverse e soggette a sciuparsi.
Il Coperchio non è fatto per avere 1800 W di fonte di calore .

Una considerazione: sotto abbiamo 600W e sopra 1200W , il sotto impiega molto più tempo del sopra, anche perché sotto il calore è distribuito dal piatto di terra refrattaria sulla sua superficie , mentre da sopra con 1800 W si cuoce in un attimo.
Risultato il sotto non cuoce e il sopra si brucia.

O_/
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.895 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3607
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[12] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto UtenteGiovaRenco » 9 giu 2020, 21:29

Scusa la mia ignoranza ma che cosa intendi per sciuparsi?
Avatar utente
Foto UtenteGiovaRenco
5 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 9 giu 2020, 16:27

0
voti

[13] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto Utentesetteali » 9 giu 2020, 21:41

Per sciuparsi, intendo che un componente perfetto nelle sue funzioni, tenderà a modificarsi e cambiare le sue caratteristiche che lo portano a sciuparsi, ovvero a non essere più buono, a non funzionare più perfettamente, fino a rompersi decisamente.
Cosa pensavi che volesse dire?
Sciuparsi = si sciupa.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.895 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3607
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[14] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto UtenteGiovaRenco » 9 giu 2020, 21:43

Io avevo pensato di starate il termostato per raggiungere temperature piu alte ma a lungo andare si possono rompere le resistenze?
Avatar utente
Foto UtenteGiovaRenco
5 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 9 giu 2020, 16:27

0
voti

[15] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto Utentesetteali » 9 giu 2020, 21:53

Anche starare il termostato, non è una bella idea, forse 10° o 20° in più li puoi raggiungere, ma quel fornetto non è fatto per raggiungere temperature troppo alte, oltre ad accorciare la vita perché si deteriorano velocemente tutte le parti in plastica ed i metalli si deformano, ma a me non hanno mai chiesto di aumentargli la temperatura, che cosa ci devi fare?
Non è un forno industriale né per le capacità né per la struttura.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.895 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3607
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[16] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto UtenteGiovaRenco » 9 giu 2020, 21:59

Mi servono 400+ gradi per cuocere pizze che non siano pallide. Comunque la calotta è fatta in acciaio inox ed è tutto in metallo poi al suo interno ci sono pochissimi componenti, se magari si guastasse qualcosa so sostituirlo (almeno qualche filo lo so cambiare xD)
Avatar utente
Foto UtenteGiovaRenco
5 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 9 giu 2020, 16:27

1
voti

[17] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto Utentesetteali » 9 giu 2020, 22:07

Mha. Acciaio inox, non lo vede neanche in costruzione, quella è lamiera cromata e anche lamiera con una percentuale di piombo per essere modellata così, non certamente acciaio inox!

Sei libero di fare tutto quello che vuoi io sono a posto ti ho sconsigliato come dovevo e tuttora ti dico, perché non acquistare un forno adatto a te?
O_/ O_/
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.895 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3607
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[18] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto UtenteGiovaRenco » 9 giu 2020, 22:09

Io non ho quello come nel video ne ho uno molto simile ma di un altro brand che ha la calotta in acciaio inox cioè lo spice caliente. Comunque grazie mille a tutti per la pazienza
Avatar utente
Foto UtenteGiovaRenco
5 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 9 giu 2020, 16:27

0
voti

[19] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto Utentesetteali » 9 giu 2020, 22:20

Quando la calotta ti prenderà la ruggine ti renderai conto di cosa è fatto, da notare che l'acciaio inox non è lucido come la calotta che hai.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.895 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3607
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[20] Re: Sostituzione resistenza

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 9 giu 2020, 23:34

:-) Foto UtenteGiovaRenco, se proprio vuoi fare una modifica utile* al tuo forno toglici il fusibile termico e spediscimelo. O_/

*Utile a me ovviamente :mrgreen:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11134
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti