Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Lifepo4

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Lifepo4

Messaggioda Foto UtenteMkR » 18 giu 2020, 15:56

Ciao ragazzi
Ho effettuato una ricerca online per capire qualcosa di più su celle lifepo4, vi chiedo qualche info e chiarimento in merito.
Vorrei costruirmi una batteria per moto al litio appunto, dopo essermi informato un pochino credo di utilizzare 4s3p 12celle tot 266500b della a123.
Fin qui è pacifico in quanto dovrei avere una corrente di spunto di 210ª
Ora i dubbi:
- bilanciatore come sceglierlo?
- l'alternatore ed il raddrizzatore sono pensati per una batteria al piombo, dovrei mettere un circuito tra la batteria ed il raddrizzatore?

Ho visto che per fare una batteria per la moto hanno utilizzato 4 celle 38120hp da 8ah e 200di spunto, senza bilanciatore. Come fa a funzionare?

Grazie anticipatamente
Avatar utente
Foto UtenteMkR
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 giu 2020, 11:57

1
voti

[2] Re: Lifepo4

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 23 giu 2020, 8:12

guarda tra i miei articoli, la mia Elettra monta LiFeYPO4 e le ho studiate molto

https://www.electroyou.it/richiurci/wik ... i-articoli
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,1k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7955
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[3] Re: Lifepo4

Messaggioda Foto UtenteMkR » 26 giu 2020, 20:35

Ciao grazie per il post, davvero notevoli i tuoi test, googolando avevo trovato il tuo test della batteria al litio usata nel enduro.
Perciò se ho capito bene, il bms serve solo per collegare più celle in serie, se dovessi collegare in parallelo 4 celle da 3,2v per ottenere 12v non servirebbe?
Hai esperienza con le celle 38120?
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteMkR
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 giu 2020, 11:57

0
voti

[4] Re: Lifepo4

Messaggioda Foto UtenteMkR » 28 giu 2020, 18:21

Ciao ragazzi, ho cercato di capirci di più sulle lifepo4 ed in particolar modo sulle celle 38120 come start per moto.
Con celle da 8ah riuscirei ad avere 200ª di spunto, collegandosi 4 in serie avrei i 12v necessari.
Per quanto riguarda la carica e scarica da alternatore è necessario un bms da 200ª.
Ho cercato online un bms 12v 4s da 200a ma costano più del accumulatore stesso, avete consigli su quale scegliere e dove acquistare?
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteMkR
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 giu 2020, 11:57

0
voti

[5] Re: Lifepo4

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 28 giu 2020, 19:27

Il faidate sui veicoli è un po pericoloso e anche vietato.

Se usi lifeypo4 potresti anche montarle senza bms e bilanciarle periodicamente con caricabatt bilanciatore per modellismo.

Importante verificare che la tensione dell'alternatore vada bene
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,1k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7955
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[6] Re: Lifepo4

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 29 giu 2020, 16:24

ciao, io ho trovato una batteria da moto al litio in discarica, sono solito frugare nel cestone delle batterie per recuperare quelle che potrebbero essere buone per le motorette elettriche dei miei bimbi.
Cosi risparmio molti soldini.
La batteria in questione dopo un po di tempo a perso efficienza e ho deciso di smontarla. era questa :
https://www.ebay.it/itm/BC-Lithium-Batteries-BCTZ10S-FP-Batteria-Moto-Litio-LiFePO4-UltraLeggera-240CA-/174097195708
all'interno ci sono 4 pacchi da 3,2V l'uno simili a quelli ordinabili su aliexpress.
Ho recuperato il BMS, ma non credo costi più di tanto, mi sembra molto simile a quello per gli accumulatori 18650.
Il problema della batteria era che dal BMS si era staccato il connettore che caricava le singole celle cosi ha mandato tutto a quel paese. La batteria è ermetica e non è possibile rimetterla insieme dopo lo smontaggio / distruzione. Comunque se hai bisogono il BMS potrei dartelo a me non serve, attualmente sto facendo esperimenti con le batterie 18650, non credo di poterlo usare perché quel tipo di celle hanno la tensione nominale a 3,7V.
Su aliexpress ho trovato velocemente questo https://it.aliexpress.com/item/4000243437758.html?spm=a2g0o.productlist.0.0.263f2bdaDrPqF9&algo_pvid=64dc5b6a-e654-4780-9fc9-9219b582ef09&algo_expid=64dc5b6a-e654-4780-9fc9-9219b582ef09-4&btsid=0ab6f81e15934404417052310e1f63&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_,searchweb201603_ saluti
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
166 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

1
voti

[7] Re: Lifepo4

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 29 giu 2020, 17:01

Attenzione, nessun BMS "carica le singole celle", i BMS monitorano e, SE USATI CORRETTAMENTE (cioè facendoli dialogare col caricabatterie/alternatore), bilanciano le celle.

Alcuni BMS staccano anche la batteria in caso di over o undervoltage, ed alcuni per sicurezza lo fanno in maniera irreversibile (verificato proprio su una moto da cross).

In generale comunque i BMS equalizzano solo se la carica viene fatta da caricabatteria, non da alternatore

Qui avevo cercato di spiegarlo in maniera semplice
http://www.electroyou.it/richiurci/wiki ... e-in-serie
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,1k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7955
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[8] Re: Lifepo4

Messaggioda Foto UtenteMkR » 29 giu 2020, 20:25

Grazie ragazzi
Molto utili entrambi i contributi informativi.
Si vorrei mettere un bms appunto per la carica e scarica da alternatore, perciò il bms è fondamentale per evitare sovravoltaggi del raddrizzatore e per mantenere le celle al meglio.
Dal link di marcok625 ho trovato questi due interessanti:

https://m.it.aliexpress.com/item/329214 ... ade&is_c=N

https://m.it.aliexpress.com/item/400084 ... ade&is_c=N

60ª picco 180
80ah picco da 250
Anche se non so esattamente quanto possa assorbire la moto al avviamento per stare sicuro è meglio prendere un 80ah.
Hanno controllo di carica e scarica e circuito di alimentazione e scarica singolo.
Credo possa essere un buon bms.
Anche se non specificato sono compatibili con le 38120?
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteMkR
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 giu 2020, 11:57


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti