Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[11] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteelfo » 26 giu 2020, 19:27

Damn87 ha scritto:Dunque, l'ingresso è a 144V

Ti sei "sputt....to" :( l'integrato con 144 Vin

Vl – VO Input-to-output differential voltage 125 V

TL783_2.jpg
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.464 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1455
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[12] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 26 giu 2020, 19:30

Errore di battitura mio. Volevo scrivere 114 (ho già corretto il post precedente). Comunque non escludo che durante le prime prove possa essere stato sottoposto a tensioni più alte, comunque mi sembrava di aver capito che ci fossero delle protezioni interne :(
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[13] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteelfo » 26 giu 2020, 19:39

Damn87 ha scritto:l'uscita a 114V; il terminale di regolazione a 106V

Da datasheet la tensione Vref = Vout - Vadj e' compresa tra 1.2 V e 1.3 V (typ 1.27 V)

Nel ns caso vale 114 - 106 = 8 V

Integrato kaputt!?

Misura con un ohmmetro la resistenza tra I vari piedini dell'integrato (con i puntali dell'ohmmetro nei due versi) con l'integrato scollegato dal circuito
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.464 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1455
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[14] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 26 giu 2020, 19:45

Tra ingresso e uscita misuro 2 ohm in entrambe le direzioni (scambiando le sonde). Con la sonda rossa sul pin di roferimento misuro 1138 ohm di resistenza rispetto all'ingresso e 1137 rispetto all'uscita. Scambiando le sonde siamo intorno ai 50k
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[15] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteelfo » 26 giu 2020, 19:49

Damn87 ha scritto:Tra ingresso e uscita misuro 2 ohm in entrambe le direzioni (scambiando le sonde)

L'integrato e' rotto (sentenza di cassazione) :(

Come hai calcolato le resistenze 33k /120k?

Insisto che con quei valori (ed una corrente di uscita >= 15 mA) hai una tensione di uscita di circa 6 V (5.9 V per la precisione)
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.464 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1455
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[16] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 26 giu 2020, 20:59

Ok, se non ricordo male dovrei averne altri. Dunque, le resistenze le avevo messe a occhio per avere un punto di partenza su cui intervenire in seguito. Comunque mi sa che faccio prima a spiegarti cosa volevo fare perché con gli integrati faccio sempre danni.
In sostanza avrei bisogno di un uscita stabilizzata di circa 250V a fronte di un ingresso di circa 300V. L'integrato dovrebbe quindi sopportare circa 50V di ddp
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[17] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteelfo » 26 giu 2020, 22:04

Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.464 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1455
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[18] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 27 giu 2020, 0:32

Grazie per gli spunti Foto Utenteelfo. C'è una cosa che però non capisco (e in parte spiega la mia scelta per quei valori delle resistenze): c'è proprio bisogno di sperperare tutta quella potenza sulla rete di regolazione? Prendendo ad esempio la prima figura, sarebbe possibile incrementare sia R1 che R2 di un fattore 10?
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[19] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 27 giu 2020, 11:38

Se hai messo il condensatore da 47µF all'uscita e alimenti con 180V, applicandola a gradino, il circuito defunge perche' la tensione differenziale e` 180V :(
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18817
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[20] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteelfo » 27 giu 2020, 13:11

Damn87 ha scritto:sarebbe possibile incrementare sia R1 che R2 di un fattore 10?

*** Risposta breve:
NO

*** Risposta lunga:
Guarda la figura che segue. E' riferita all'LM117 (LM317) ma e' applicabile perfettamente anche al TL783.

E' presa dal data sheet della National Semiconductor (acquisita dalla Texas Instruments)
https://www.jameco.com/Jameco/Products/ ... 898800.pdf

Come vedi la formula e' diversa da quella che avevo scritto in [9]. Quella in [9] e' approx perché presuppone che la corrente che scorre nel partitore sia >> della corrente Iadj (Iadj quindi si considera trascurabile). La corrente Iadj del TL783 e' circa 100 uA per cui la corrente in R1 e R2 (post in [11]) per essere trascurabile deve essere circa 100 Iadj = 10 mA.

D'altronde la corrente minima di carico Iloadmin del TL783 per la regolazione e' 15 mA (vedi datasheet in [3])

Imponendo una corrente in R1 e R2 di 15 mA si prendono due piccioni con una fava.

R1 si calcola come segue

R1=\frac{Vref}{Iloadmin}=\frac{1,27}{0,015}=85 ohm -> 82 ohm valore normalizzato

*** Risposta mooolto piu' lunga
Puoi aumentare (quasi) a piacere il valore delle resistenze R1 e R2 ma:

1) devi calcolarne il valore con la formula della figura qui sotto tenendo conto del valore di Iadj (che cambia anche con il valore della corrente erogata in uscita - vedi datasheet) dell'integrato che utilizzi (cambi integrato, cambi le resistenze)

2) devi assicurarti che il TL783 - sotto tutte le condizioni - eroghi sempre almeno 15 mA

TL783_4.jpg
TL783_4.jpg (14.08 KiB) Osservato 202 volte
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.464 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1455
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti