Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor

1
voti

[21] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 27 giu 2020, 17:39

Damn87 ha scritto:Dunque, l'ingresso è a 114V; l'uscita a 114V; il terminale di regolazione a 106V. Tutte le tensioni sono misurate rispetto alla massa con carico da 330 ohm come da te richiesto.

Se è vero quello che hai scritto allora sul carico si stanno dissipando in calore circa 40W ?% ... sei sicuro che non ti stia sfuggendo qualcosa?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6466
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[22] Re: Stabilizzatoredi tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 27 giu 2020, 19:36

Nel simulatore non ho trovato il TL783C, ma altro simile:
VoltReg.gif
VoltReg.gif (4.63 KiB) Osservato 430 volte


Nel circuito del post[10] sembra invertito il senso di conduzione
(diodo anziché Zener)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16489
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[23] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 27 giu 2020, 23:55

:-) Scusate ma sono curioso
elfo ha scritto: ...Risposta mooolto piu' lunga
Puoi aumentare (quasi) a piacere il valore delle resistenze R1 e R2 ma:...
riguardo ciò, nel punto 9.2 delle note applicative leggo:

"The recommended R1 value of 82 Ω provides a minimum load current of 15 mA. Larger values can be used when the input-to-output differential voltage is less than 125 V (see the output-current curve in Figure 12) or when the load sinks some portion of the minimum current"

la parte che ho evidenziato in grassetto mi lascia alquanto perplesso in quanto messa così, per la mia ignoranza elettronica, sgancerebbe completamente i valori del partitore (e del carico) dalla necessità di far assorbire almeno 15 mA per ottenere la corretta regolazione quando il differenziale di tensione tra ingresso e uscita è inferiore a 125 V (ma non è il massimo valore accettato di differenziale :?:) *

Poi
IsidoroKZ ha scritto: ...Se hai messo il condensatore da 47µF all'uscita e alimenti con 180V, applicandola a gradino, il circuito defunge perche' la tensione differenziale e` 180V...

Qui intendi che all'inizio del transitorio di accensione l'elettrolitico in uscita scarico è praticamente un cortocircuito in parallelo al partitore di regolazione?


*A meno che non si sia verificato anche in questo caso il fatto spesso citato da Foto UtenteIsidoroKZ che i digitalisti della Texas (che hanno revisionato il datasheet nel 2015) trattando un componente analogico si siano mangiati un pezzo importante del datasheet originario compromettendone la intelleggibilità...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11134
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[24] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 28 giu 2020, 0:43

claudiocedrone ha scritto:Poi
IsidoroKZ ha scritto: ...Se hai messo il condensatore da 47µF all'uscita e alimenti con 180V, applicandola a gradino, il circuito defunge perche' la tensione differenziale e` 180V...

Qui intendi che all'inizio del transitorio di accensione l'elettrolitico in uscita scarico è praticamente un cortocircuito in parallelo al partitore di regolazione?


Si`. All'accensione la tensione di uscita e` nulla e si possono superare i limiti di tensione differenziale. Poi c'e` l'energia che viene dissipata dal regolatore mentre carica il condensatore, in cui essenzialmente la corrente e` quella massima del regolatore.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18817
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

2
voti

[25] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteelfo » 28 giu 2020, 9:34

Guarda la figura qui sotto (tratta dal datasheet del TL783)

- Nella parte "alta" (tabellina) e' scritto "regolazione per corrente di uscita >= 15 mA"

- Nel grafico (Figura 12) 'ndo stanno i 15 mA? ( i valori min-Max per V differenziale 20 -125 V sono 5 mA - 10.5 mA)

La tabella sono valori "garantiti", il grafico "tipici".

A te la scelta di come vuoi progettare.

TL783_5.jpg
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.454 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1453
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[26] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 28 giu 2020, 23:56

Ah ok la figura 12, è che sembrerà strano ma con i grafici non sono mai andato molto d'accordo :-)
ma comunque anche visto quello direi che con i valori nell'ordine delle decine di kohm scelti originariamente dallo OP si aveva un "assorbimento" nei dintorni del milliampere insufficiente a garantire una corretta regolazione :roll:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11134
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[27] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 29 giu 2020, 13:57

Carissimi vi ringrazio tantissimo per la gentilezza e le spiegazioni che, con fatica, sto provando a digerire. Per adesso posso dire a Foto UtenteBrunoValente che i valori sono giusti e anticipando il problema avevo montato una resistenza da 330 ohm di potenza con dissipatore.

Poi mi ricordavo bene e ho a disposizione altri 3 integrati identici, quindi posso, possiamo (potete :D) fare altre prove
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[28] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 29 giu 2020, 14:13

Quindi, se ho capito bene, se per un attimo ci dimentichiamo del transiente a condensatori scarichi uno schema così dovrebbe funzionare, giusto?

Devo però confessare di non aver compreso il calcolo della tensione in uscita: Vref ripende da Vout che a sua volta è il valore che voglio calcolare :shock:

Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[29] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 29 giu 2020, 15:15

Hai visto il pois[22]?
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16489
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[30] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 29 giu 2020, 15:41

Ciao Foto Utenteg.schgor, si ho visto. Però credo che in quel modo si vada a violare le condizioni di cui parlava Foto Utenteelfo del post [13], ovvero la massima tensione ammessa tra Vout e Vref.

Usare questi integrati è molto più difficile di quello che sembra :shock:
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 16 ospiti