Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[41] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteedgar » 29 giu 2020, 22:10

Damn87 ha scritto:il problema è che non sono riuscito a trovare alternative a più alta tnsione di utilizzo qui nella mia zona

Non so se esistano regolatori a 3 terminali per tensioni così elevate, d'altro canto usando regolatori a 3 terminali bisogna convivere con i loro limiti di specifica.
Ti segnalo questo datasheet del 1968 del uA723 che (a differenza dei DS attuali) tratta diffusamente del componente. Ala sezione 3.10 troverai i valori di resistenza da usare per ottenere un regolatore da +250V. Ti servirà un transistor serie per alta tensione ma non dovrebbe essere difficile trovarne, per fare due prove puoi trovarne in qualche vecchia lampada CFL.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.477 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3283
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[42] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 1 lug 2020, 18:11

Damn87 ha scritto:Foto Utenteelfo grazie ancora! Adesso è tutto (relativamente) chiaro e in effetti sono già riuscito a far funzionare l'integrato:


La reiezione del ripple è praticamente totale, uno spettacolo! :D Ovviamente la resistenza da 10k è una fornace e questo non mi piace molto. Comunque a 140V il transiente a condensatori vuoti viene retto senza problemi, bisognerebbe capire cosa succede a salire di valore...


Fin quando ti ostini ad alimentare il circuito con oltre 125V e a mettere un condensatore in parallelo all'uscita sei potenzialmente nelle condizioni che provocano la rottura dell'integrato all'accensione del circuito, già ti è stato fatto notare da da IsidoroKZ al post [19], evidentemente non lo hai letto.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6476
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[43] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 1 lug 2020, 19:20

Foto UtenteBrunoValente il post [19] l'avevo letto e compreso perfettamente. Il punto è che, avendo sostituito il trasformatore con un altro dichiarante 90Vac sul secondario, mi aspettavo circa 125V ai capi del primo condensatore. Chiedo venia per non aver considerato le tolleranze.

Comunque temo dovrò seguire le indicazioni di Foto Utenteedgar e cambiare componente
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

2
voti

[44] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 1 lug 2020, 19:35

Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.339 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2277
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[45] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteedgar » 1 lug 2020, 21:47

Kagliostro ha scritto:Se devi cambiare componente forse potrebbe interessarti l'LR8

Non bazzicando con tensioni elevate non lo conoscevo, sembra interessante per l'applicazione di Foto UtenteDamn87.
Uscendo di emitter c'è di mezzo la caduta della Vbe del transistor ma rispetto ai 250V in uscita è poco o nulla significativa
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.477 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3283
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[46] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 1 lug 2020, 22:48

Si parla di corrente sui 30 - 40 mA

Quindi io il transistor ce lo vedrei, anche se l'LR8 viene dichiarato abile fino a 30 mA

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.339 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2277
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[47] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto Utenteedgar » 1 lug 2020, 22:50

Kagliostro ha scritto:io il transistor ce lo vedrei

Concordo
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.477 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3283
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[48] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 2 lug 2020, 1:11

Foto UtenteKagliostro in effetti le soluzioni da te proposte sembrerebbero fare al caso mio. Neppure io conoscevo quell'integrato, ma non faccio testo visto che sono un noob :D
Così a occhio 30mA mi andrebbero benissimo
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

0
voti

[49] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 2 lug 2020, 8:17

Se leggi il thread linkato vedi che di corrente, stante la presenza del transistor, ne puoi prelevare molta di più

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.339 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2277
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[50] Re: Stabilizzatore di tensione positiva con TL783C

Messaggioda Foto UtenteDamn87 » 2 lug 2020, 18:45

Foto UtenteKagliostro, si, me lo sto studiando e trovo la soluzione interessantissima. Immagino che scegliendo il transistor opportuno si potrebbe portare l'uscita anche verso i valori limite dell'integrato. Non era questo il caso, ma uno stabilizzatore capace di maneggiare fino a 400V mi tornerebbe certamente utile in futuro (che poi le ragioni sono le stesse di quelle della discussione linkata).
Avatar utente
Foto UtenteDamn87
45 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 12 giu 2019, 1:57

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti