Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scatto differenziale

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utenteattilio » 15 lug 2020, 13:27

Era meglio se installava direttamente due differenziali di tipo A del tipo immune alle forme d'onda classiche dei transitori sulla rete del distributore. Poi a valle di ciascun ramo si suddividevano le varie linee cercando di ottenere una suddivisione equa in merito alle micro correnti che ogni dispositivo disperde verso terra nel suo normale funzionamento
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8876
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[12] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utenteciskis » 16 lug 2020, 22:23

Allora, l'elettricista deve passare e mi installa un altro differenziale dove abbinerà solamente l'induzione e le prese di servizio.
Ho parlato con un tecnico dell'ENEL, a certe ore del giorno possono rifasare gli impianti e non tutti i clienti soffrono del disturbo, tanti risolvono con salvavita anti perturbazione, altri verificando e sistemando impianto di terra.
Se associo il disturbo all accensione della pubblica dovrei chiedere in comune che la ditta che segue la manutenzione faccia un controllo sul loro impianto.
Possibile che la maglia di terra della pubblica interferisca con la mia maglia di terra.
La terra dove é infisso il mio dispersore e dove ci sono i lampioni con i loro dispersori é la medesima ,quindi é possibile che correnti transitano tra i 2 impianti seppur scollegati fisicamente tra loro.
Ho verificato e la distanza tra i due è di 10 mt circa.... Misteri
Avatar utente
Foto Utenteciskis
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 giu 2020, 11:57

0
voti

[13] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utente6367 » 17 lug 2020, 10:28

ciskis ha scritto:da un bel po' di tempo ho il seguente problema:
- ogni sera allo stesso orario, mi scatta di differenziale. In cascata ci sono collegati un bel po' di servizi (prese, prese elettrodomestici, clima, antifurto, induzione, etc).


La norma tecnica già da un po' di provvedimenti per evitare gli scatti intempestivi, in particolare la limitazione dei carichi sotto il medesimo differenziale.

https://www.electroyou.it/6367/wiki/sce ... a-cei-64-8
Avatar utente
Foto Utente6367
19,8k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6308
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[14] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 17 lug 2020, 10:36

piccolo OT, ma sono veramente necessari tutti questi condensatori Y negli elettrodomestici ??
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.692 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2006
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 62 ospiti