Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Salta il magnetotermico delle luci la notte

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Salta il magnetotermico delle luci la notte

Messaggioda Foto Utentealeric » 29 giu 2020, 14:34

Ciao a tutti, abito in una vecchia casa, rifatta nel 1939.
L'impianto elettrico, per la parte delle luci è originale, nel senso che i fili sono sempre i soliti, di rame pieno, non fili intrecciati. La parte relativa alla ex forza motrice è stata rifatta. Nel pannello di controllo c'è il bussolotto dell'enel che salta quando si superano i 3 kW e un antico magnetotermico da 15 su cui è scritto "luci" che stacca le luci a soffitto e le prese elettriche non forza motrice a cui sono attaccate lampadine e al massimo TV o PC.
Sono 10 anni che funziona perfettamente, l'altra sera è si è staccato il magnetotermico delle luci. Da allora, la sera salta e salta la notte, di giorno dalle 9 fino a sera non risalta più. La parte relativa ad elettrodomestici e varie non ha alcun problema. Ho provato a staccare dalle prese tutto il collegato, salta lo stesso, ho tolto tutte le lampadine, le due lampade esterne le ho levate. salta lo stesso con la solita modalità : di sera-notte 2-3 volte, di giorno tutto ok. Ho cambiato il magnetotermico con uno moderno, stesso comportamento. sto controllando le prese. Cosa posso fare per venirne a capo ?
Avatar utente
Foto Utentealeric
0 2
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 29 giu 2020, 10:38

1
voti

[2] Re: Salta il magnetotermico delle luci la notte

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 29 giu 2020, 15:17

L'impianto è provvisto di interruttore differenziale?
Potrebbe essere data l'età che qualche cablaggio o componente abbia perso le caratteristiche di isolamento.
Se lo scatto non è immediato, ma avviene dopo tempo, potresti avere un corto circuito non franco, occhio che dal punto di vista termico sono i più pericolosi.
Il fatto che avvenga solo di notte non saprei? Hai carichi temporizzati? Oppure fai caso se avviene in un particolare contesto, ad esempio dopo aver acceso o spento un determinato apparecchio o punto luce.

Successivamente, ti consiglio di chiamare qualcuno per verifiche, anche con una certa urgenza.
Correnti di guasto che permangono abbastanza a lungo da far intervenire la protezione termica, su impianti datati, potrebbero con facilità essere causa di incendi.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.112 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1711
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[3] Re: Salta il magnetotermico delle luci la notte

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 29 giu 2020, 16:12

Ciao @aleric.
Ovviamente vale il consiglio finale di @JAndrea, comunque, per tentare un'interpretazione
aleric ha scritto:(...) La parte relativa alla ex forza motrice è stata rifatta (...)
perché "ex forza motrice" ?
Ora quel cablaggio che funzione assolve ?
aleric ha scritto:(...) l'altra sera è si è staccato il magnetotermico delle luci (...) ho tolto tutte le lampadine, le due lampade esterne le ho levate (...)
sei certo d'aver scollegato o disattivato tutte le potenziali fonti di consumo ?
Riporta in un post una foto del pannello/quadro elettrico.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
23,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6835
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[4] Re: Salta il magnetotermico delle luci la notte

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 29 giu 2020, 18:25

Controlla le linguette all'interno del portalampada delle luci esterne, a volte si toccano e fanno cortocircuito
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.462 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1790
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti