Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Oscillatore da amplificare

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[41] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteElyon » 18 lug 2020, 23:30

Ecco, ha smesso di funzionare e non capisco il motivo. Devo indagare... :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteElyon
355 1 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 3 mar 2020, 17:49

1
voti

[42] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteElyon » 19 lug 2020, 0:59

Ho fatto una scoperta interessante, o sconcertante, che ignoravo completamente.
Gli SN7400 sono di due tipi, gli SN7400(J e N) e gli SN7400(W).

Il SN7400(W) ha la piedinatura che assomiglia al CD4011 ma non è uguale, o per lo meno è quasi uguale la disposizione dei NAND ma è diversa anche la posizione delle alimentazioni. Il brutto è che SN7400(W) è completamente diverso anche dal SN7400(J e N). Vuoi vedere che non mi sono accorto che i miei integrati sono del tipo SN7400(W) ed è per questo motivo che non funzionano? Chissà se si saranno limitati a non funzionare o se si saranno anche bruciati?

Domani dovrò indagare. ?%

Nel frattempo vale la pena di leggere questo articolo anche se i componenti sono obsoleti… :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteElyon
355 1 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 3 mar 2020, 17:49

1
voti

[43] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 19 lug 2020, 7:47

Abbandonerei i TTL per la serie CMOS.
Cambia notevolmente lo schema, ma usando dei CD40106 CMOS hex Schmitt trigger,
gli oscillatori sono fatti con una sola porta e un solo RC, serve solo un diodo in più per collegare
due oscillatori fra loro, ma probabilmente cambia la transizione fra i toni della sirena...non so.
Buone prove
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.490 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3361
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[44] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteElyon » 19 lug 2020, 11:50

Va bene ma prima devo ricablare la sirena col TTL per capire se i 7400 sono bruciati o no.
Utilizzare i CD40106? Forse non li ho però ho molti CD4011 e proprio stamattina mi hanno inviato una serie di schemini con i 4011 che non sono stati mai testati ma sono talmente semplici che varrebbe la pena di provarli.

Sono 3 o 4, pubblico il primo che sono riuscito a ridisegnare con FidoCad.

Il primo in alto è l’originale, il secondo è quello che intenderei realizzare. E’ uguale ma sostituisco lo stadio finale con uno dei miei Darlington NPN BDX53, un componente in meno. Lo cablerò dopo le prove con i 7400, non voglio tenere componenti sospetti o buttare componenti buoni.

Nel pomeriggio verificherò. O_/




.
Avatar utente
Foto UtenteElyon
355 1 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 3 mar 2020, 17:49

0
voti

[45] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteElyon » 19 lug 2020, 19:40

Gli integrati SN7400 non erano i responsabili del guasto. Il problema era causato dal solito cavetto cinese che non conduceva. Il suono è quello della sirena all'italiana. E' molto acuto perché ho modificato i valori dei condensatori per poter utilizzare una micro altoparlante, dopo aver quasi annullato la potenza per evitare di diventare sordo.
Allego anche un file audio registrato con il telefono. La qualità di registrazione è scadente e molto bassa di volume ma è giusto utile per capire come lavora il circuito.

Adesso posso proseguire per capire cosa si riesce ad ottenere con i cMos CD4011.

record20200719190446.mp3
Registrazione suono
(278.6 KiB) Scaricato 20 volte

O_/
Avatar utente
Foto UtenteElyon
355 1 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 3 mar 2020, 17:49

1
voti

[46] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 20 lug 2020, 1:03

Immagino che gli integrati citati siano già in tuo possesso comunque personalmente se dovessi oscillare a porte logiche ex novo opterei per la tecnologia HCmos, livelli logici uguali ai TTL e soglie inchiodate a quei valori mentre nei Cmos tendono a variare da esemplare a esemplare :-)
Elyon ha scritto: ...Il problema era causato dal solito cavetto cinese che non conduceva...

consiglio che probabilmente ora ti sarai già dato da solo: quando un circuito non ti funziona al primo colpo
in primis prendi il multimetro e controlla la continuità di ogni cablaggio
(in secundis controlla di averlo alimentato :mrgreen: ).

P.s. Come sirena risulta un po' scadente... dovresti portare le frequenze più acuta e più bassa ad essere una il doppio dell'altra così da avere una escursione di una ottava.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,9k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11266
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[47] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteElyon » 20 lug 2020, 1:34

Ciao Claudio, gli integrati che sto utilizzando li ho già nei cassettini e la sirena non è per me ma per un amico che dovrebbe utilizzarla per allontanare degli animali non ricordo da dove. Con i cMos proverò domani ma ho notato che anche con i TTL le soglie variano da un esemplare all'altro, comunque per il momento non è molto importante perché sto utilizzando delle breadboard e faccio presto a sostituire gli integrati se non voglio correggere la polarizzazione.
La sirena suona così perché ho fatto un po’ di prove con i condensatori ma in ogni caso non dovrà avere quel suono e quando sceglierò il circuito adatterò anche il suono.

I cavetti cinesi per le breadboard non li avevo mai utilizzati, è già la seconda volta che divento matto a causa di un cavetto. Non credere che non li abbia controllati e ricontrollati, al punto da pensare di aver danneggiato qualche componente o di non vedere un errore di cablaggio. Il problema di quei cavetti è stato che misurando la continuità con l’ohmmetro risultavano tutti integri ma ce n’era uno che una volta inserito nella breadboard non conduceva. Probabilmente la pressione da innesto scollegava il rame dallo spinottino. Ancora adesso che l’ho identificato, se lo misuro, funziona. Ovviamente è finito nel rottame… :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteElyon
355 1 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 3 mar 2020, 17:49

1
voti

[48] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 20 lug 2020, 2:35

La continuità va verificata tra i punti (reofori dei componenti, "striscia" della breadboard etc.) che devono essere connessi e non sul "cavetto" prima di usarlo :-) ad ogni modo i "cavetti per breadboard" possono parere una figata ma è sempre meglio affidarsi al filo isolato rigido di sezione adeguata; quando ho smanettato con le breadboard (poi abbandonate per svariati motivi personali per tornare al saldato) ne avevo recuperata una discreta quantità da vecchi flat-cable di PC desktop e per ovviare al monocolore grigio chiaro usavo metterci delle etichettine (ricavate affettando etichette autoadesive da cancelleria col cutter) con numeri e/o lettere.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,9k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11266
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[49] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteElyon » 20 lug 2020, 16:44

Ok, devo fare come dici altrimenti lavoro per niente. Oggi ho ordinato i cavetti rigidi e arriveranno. Di flat cable ne ho da vendere ma non sono rigidi e sono monocolore. Se devo mettergli le etichette vanifico l'uso delle bread board. Per il momento continuo con quei cavetti perché ne avrò 300 pezzi e devo consumarli. In pratica uso quella soluzione solo per il test poi passo al saldato anch'io. Sto adattando al circuito del 7400 il CD4011, ho modificato la connessione alla piedinatura con il PC e dovrei farcela. O_/
Avatar utente
Foto UtenteElyon
355 1 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 3 mar 2020, 17:49

1
voti

[50] Re: Oscillatore da amplificare

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 20 lug 2020, 17:09

Io adoperavo i conduttori dei doppini telefonici, almeno erano di due colori: bianco e rosso
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.490 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3361
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti