Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come provare lampada anti zanzare?

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 19 lug 2020, 1:31

Salve a tutti, dovrei provare se una lampada antizanzare funziona. Il neon si accende, ma dovrei provare se la rete metallica é attiva. Se inserissi un cacciavite con un manico in gomma ben isolato all'interno, per vedere se scocca una qualche scintilla, ci rimarrei secco o sarebbe una buona idea? Nel primo caso come potrei provarla? Grazie mille a tutti e perdonatemi se la domanda sembra troppo scontata o banale.
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[2] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 lug 2020, 2:10

Prendi una zanzara e buttacela dentro :mrgreen:
Seriamente, puoi tranquillamente fare la prova col giravite col manico isolato ( per sicurezza usa un giravite isolato serio, non roba da tanto al chilo). O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,9k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11248
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[3] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto UtentePatatino59 » 19 lug 2020, 7:42

La tensione è alta ma la corrente è bassissima e non è letale per l'uomo.
Al massimo prendi una fastidiosa schicchera, ma niente di più, se non ti isoli in qualche modo.
Avatar utente
Foto UtentePatatino59
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 lug 2020, 4:50

0
voti

[4] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 19 lug 2020, 10:25

Patatino59 ha scritto:La tensione è alta ma la corrente è bassissima e non è letale per l'uomo.
Al massimo prendi una fastidiosa schicchera, ma niente di più, se non ti isoli in qualche modo.


Vi ringrazio. Scusa Patatino, quindi se ho ben capito non è la tensione a farti rimanere secco ma la corrente.. A che corrente c'è il pericolo di morte ?
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[5] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 19 lug 2020, 12:06

Trovi molti documenti in rete che parlano di rischio elettrico ed effetti della corrente sul corpo umano.

Se vuoi puoi anche leggere un articolo interessante qui su electroyou!!! :ok:

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
12,4k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2999
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[6] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 13 ago 2020, 14:04

Tu stacchi la spina.
Aspetti 10 minuti.
Poi fai una striscia di carta larga 3 mm per 4 cm circa. La impregni di acqua la strizzi e la appoggi per traverso sulla griglia elettrificata con una pinzetta.
Poi attacchi la spina.
Occhio al cacciavite isolato ci sono 3- 5kV.
Ciao
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
800 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 214
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[7] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto Utentedjnz » 13 ago 2020, 17:59

Omi ha scritto:quindi se ho ben capito non è la tensione a farti rimanere secco ma la corrente.. A che corrente c'è il pericolo di morte ?

La corrente dipende direttamente dalla tensione, quindi alta tensione significherebbe corrente maggiore, PERÒ... va valutata la resistenza interna del generatore e l'energia complessiva accumulata scaricabile sul corpo, se abbiamo alta resistenza e poca energia accumulata (ad esempio nei condensatori in uscita) la tensione crolla subito a zero, e per questo si dice che c'è poca corrente.

Il limite di sicurezza per le energie, anche meccaniche, scaricate sul corpo è di 1J (ma fanno già male), le racchette per zanzare di solito scaricano meno di 0,1J ma va valutato di volta in volta il reale circuito interno e l'isolamento dalla rete, che nei dispositivi alimentati a 230V non è scontato, anzi, e quindi l'alta tensione potrebbe (forse) anche essere innocua ma la mancanza di isolamento no.
Avatar utente
Foto Utentedjnz
180 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

0
voti

[8] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 13 ago 2020, 18:10

djnz ha scritto:La corrente dipende direttamente dalla tensione, quindi alta tensione significherebbe corrente maggiore, PERÒ... va valutata la resistenza interna del generatore e l'energia complessiva accumulata scaricabile sul corpo, se abbiamo alta resistenza e poca energia accumulata (ad esempio nei condensatori in uscita) la tensione crolla subito a zero, e per questo si dice che c'è poca corrente.

Il limite di sicurezza per le energie, anche meccaniche, scaricate sul corpo è di 1J (ma fanno già male), le racchette per zanzare di solito scaricano meno di 0,1J ma va valutato di volta in volta il reale circuito interno e l'isolamento dalla rete, che nei dispositivi alimentati a 230V non è scontato, anzi, e quindi l'alta tensione potrebbe (forse) anche essere innocua ma la mancanza di isolamento no.


Grazie mille per la risposta dettagliata. Di solito quale è la capacità minima di un condensatore pericolosa per un essere umano?
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[9] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto Utentedjnz » 13 ago 2020, 18:37

Un condensatore immagazzina energia:

E=\frac{1}{2}\cdot C \cdot V^2

Quindi per essere pericoloso deve esserci sufficiente tensione e sufficiente capacità.
La capacità da sola non è significativa.
Avatar utente
Foto Utentedjnz
180 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

0
voti

[10] Re: Come provare lampada anti zanzare?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 13 ago 2020, 18:46

djnz ha scritto:Un condensatore immagazzina energia:

E=\frac{1}{2}\cdot C \cdot V^2

Quindi per essere pericoloso deve esserci sufficiente tensione e sufficiente capacità.
La capacità da sola non è significativa.

Chiarissimo, ti ringrazio!
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti