Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Controllo pompa Nuova Elettronica

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 2 ago 2020, 16:22

elfo ha scritto:
Cisterna_2.jpg

Bravo così rende meglio l'idea.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.097 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2639
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[12] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 2 ago 2020, 17:13

con il snsore nell'acqua nella posizione giusta, rende più chiaro il funzionamento
Allegati
Cisterna_2.jpg
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.097 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2639
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[13] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utentemir » 2 ago 2020, 18:59

elektronik ha scritto:Ciao mir grazie per il lavoro che hai fatto, purtroppo per risolvere il problema io ho optato per un altro schema..

di nulla ;-)
elektronik ha scritto:questo è il circuito che ho costruito:..

una gestione della pompa di riempimento con la classica soluzione circuitale di tipo elettromeccanico, semplice e funzionante. :ok:
Mi permetto di segnalare la necessità del contatto di ritenuta sul relè (K) di comando della pompa (P), in modo che una volta che il livello di minimo (lm) interviene, il relè sarà in autoritenuta fintanto che non si raggiunga il livello di massimo (LM) che aprendo l'alimentazione del circuito stoppa il sistema e quindi la pompa (P); nello stesso tempo può essere utile inserire un contatto NC (RT) che interviene a protezione del motore della pompa, il classico salvamotore e non ultimo un pulsante di stop (PS) qualora si abbia la neccisità di fermare il riempimento, ed un interruttore (I) in serie all'alimentazione per disalimentare tutto qualora si debba intervenire per manutenzione e/o modifiche sul sistema.
Immaginando un serbatoio classico ..


ed una pompa con alimentazione in alternata di tipo monofase, si potrebbe pensare di realizzare il relativo circuito di comando con bassissima tensione (sicurezza) in 24 Vac (un piccolo trasformatore 230 V/24 V), si potrebbe realizzare il circuito tipo..



vien da se che tanto i livelli, quanto il relè dovranno supportare rispettivamente l'assorbimento della bobina del relè, e l'assorbimento del motore/pompa. Per i livelli in genere sono molto affidabili i classici livelli a pera. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20743
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[14] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 2 ago 2020, 19:18

Ciao Foto Utentemir grazie anche a te per i consigli e l'aiuto che mi dai e mi hai sempre dato. Ho già inserito un salvamotore, i sensori sono a REED ma a detta dei Cinesi supportano 1 Ampere, io dico che massimo arrivano a mezzo ampere, visto che il relè assorbe massimo 70 milliampere credo vada bene, soprattutto perché il relè viene attivato per un massimo di 20 minuti. Come dicevo l'acqua e torbida ma dopo poco le scorie di limaccia si depositano giù e i sensori rimangono liberi, resta il fatto che se si dovesse bloccare e quindi rimanere chiuso quello sotto una volta che l'acqua e arrivata al sensore sopra non riuscirebbe a fermare la pompa per questo appena mi arrivano i sensori ordinati in cina ne voglio inserire uno più in alto in modo che mi stacca il positivo che va al relè.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.097 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2639
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[15] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utentemir » 2 ago 2020, 19:30

elektronik ha scritto: resta il fatto che se si dovesse bloccare e quindi rimanere chiuso quello sotto una volta che l'acqua e arrivata al sensore sopra non riuscirebbe a fermare la pompa per questo appena mi arrivano i sensori ordinati in cina ne voglio inserire uno più in alto in modo che mi stacca il positivo che va al relè

Infatti, il contatto NC del livello massimo,in serie a quello di livello minimo (vedi schema) serve proprio a questo, ovvero quando si raggiunge il livello di massimo, interrompe l'alimentazione del relè fermando la pompa, può essere utile inserire anche un ulteriore livello detto di supermassimo, qualora quello di massimo pe rqualche motivo non dovesse lavorare correttamente ;-)
elektronik ha scritto:a detta dei Cinesi supportano 1 Ampere

In genere, non è tanto la portata in ampere che uccide i contatti ma il tipo di carico che vanno a comandare; la bobina di un relè corrisponde ad un carico fortemente induttivo, quindi ad ogni apertura/chiusura del contatto l'arco è d'obbligo ed a lungo andare logora la superficie di contatto, per questo si scelgono contatti (relè etc..) adatti al tipo di carico da comandare, e con la portata sovradimensionata. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20743
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[16] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 2 ago 2020, 19:54

mir ha scritto:Infatti, il contatto NC del livello massimo,in serie a quello di livello minimo (vedi schema) serve proprio a questo, ovvero quando si raggiunge il livello di massimo, interrompe l'alimentazione del relè fermando la pompa

mi era sfuggito perche lo avevo guardato velocemente, mi ero premesso di riguardare il tutto più tardi.
mir ha scritto: In genere, non è tanto la portata in ampere che uccide i contatti ma il tipo di carico che vanno a comandare; la bobina di un relè corrisponde ad un carico fortemente induttivo, quindi ad ogni apertura/chiusura del contatto l'arco è d'obbligo ed a lungo andare logora la superficie di contatto

purtroppo per adesso mi devo accontentare più in la mi piacerebbe studiarci sopra per modificarlo per esempio adoperando dei Triac o Scr, ma al momento, buio totale.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.097 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2639
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[17] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utentemir » 2 ago 2020, 20:18

elektronik ha scritto:mi piacerebbe studiarci sopra per modificarlo per esempio adoperando dei Triac o Scr,..
.. :ok:
Anche se i sistemi di controllo livello di un serbatoio di tipo elettromeccanico sono abbastanza affidabili,sono disponibili in commercio livellostati di tipo elettronico per utilizzo civile ed industriale. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20743
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[18] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 2 ago 2020, 20:54

mi piace costruire per due motivi, primo perche odio che si butta di tutto e secondo che si continua da inquinare perché si ricicla poco. In Germania quasi ogni centro di raccolta prende dei pensionati che facevano gli elettricisti, elettronica o elettrotecnica, per un paio d'ore al giorno che assieme a giovani in cassa integrazione aggiustano, lavatrici, lavastoviglie e altri elettrodomestici, televisori e computer e chi ha pochi soldi, per es disoccupati e stranieri possono comprarli per es. dai 10 ai 60 euro in modo che per un altro paio di anni rifanno il loro lavoro non andando a inquinare i paesi africani. Questa idea mi è sempre piaciuta. Sono un messie dell'elettronica. https://it.wikipedia.org/wiki/Disturbo_da_accumulo
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.097 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2639
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[19] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 3 ago 2020, 13:13

ho ridisegnato il tutto sperando di non aver sbagliato, allego schema anche perché potrebbe servire a qualcun altro.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
5.097 4 6 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2639
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[20] Re: Controllo pompa Nuova Elettronica

Messaggioda Foto Utentemir » 4 ago 2020, 22:26

elektronik ha scritto:mi piace costruire per due motivi, primo perche odio che si butta di tutto e secondo che si continua da inquinare perché si ricicla poco.

.. e terzo perché..vuoi mettere realizzare in proprio .. :D ;-) .. :ok:
elektronik ha scritto:ho ridisegnato il tutto sperando di non aver sbagliato..
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,8k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20743
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti