Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Una strana pentola

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[1] Una strana pentola

Messaggioda Foto Utenteclavicordo » 1 ago 2020, 14:10

Qualcuno sa spiegarmi il comportamento del vapore nella pentola? Non riesco a capire il perché di questa disposizione del vapore nel coperchio così regolare e simmetrica. Soprattutto non mi spiego i confini rettilinei
pentola.jpg
"Ogni cosa va resa il più possibile semplice, ma non ANCORA più semplice" (A. Einstein)
Avatar utente
Foto Utenteclavicordo
16,9k 5 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 4 mar 2011, 14:10
Località: Siena

0
voti

[2] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 ago 2020, 14:15

provo a dare una spiegazione non troppo alla Giacobbo :mrgreen:

Vedo un legame coi manici, potrebbero fare da radiatori, e la zona centrale sarebbe quella più calda che fa evaporare le gocce di condensa più piccole.

Immagino comunque che il fenomeno si sia verificato a fiamma spenta, è così?
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8032
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[3] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto Utentedjnz » 1 ago 2020, 14:22

O un diverso trattamento superficiale interno del coperchio.
Avatar utente
Foto Utentedjnz
20 1
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

0
voti

[4] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto Utenteclavicordo » 1 ago 2020, 14:27

Immagino comunque che il fenomeno si sia verificato a fiamma spenta, è così?

No, si verifica a fiamma accesa, e naturalmente rimane per un certo tempo dopo che la fiamma viene spenta.
"Ogni cosa va resa il più possibile semplice, ma non ANCORA più semplice" (A. Einstein)
Avatar utente
Foto Utenteclavicordo
16,9k 5 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 4 mar 2011, 14:10
Località: Siena

0
voti

[5] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto Utenteclavicordo » 1 ago 2020, 14:29

O un diverso trattamento superficiale interno del coperchio.

Il coperchio è stato comprato a parte, in un supermercato, di recente, mentre la pentola ha una trentina di anni. Non vedo francamente motivi per cui il coperchio di vetro debba essere trattato in modi diversi nella sua superficie.
"Ogni cosa va resa il più possibile semplice, ma non ANCORA più semplice" (A. Einstein)
Avatar utente
Foto Utenteclavicordo
16,9k 5 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 4 mar 2011, 14:10
Località: Siena

0
voti

[6] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto Utenteclavicordo » 1 ago 2020, 14:33

Vedo un legame coi manici

La tua ipotesi è interessante. Certo, se è vera, è comunque singolare che la condensazione si disponga in linea retta. Ed è anche singolare che il foro di sfiato sul coperchio, ben visibile, non influenzi apparentemente per niente la distribuzione
"Ogni cosa va resa il più possibile semplice, ma non ANCORA più semplice" (A. Einstein)
Avatar utente
Foto Utenteclavicordo
16,9k 5 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 4 mar 2011, 14:10
Località: Siena

1
voti

[7] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto UtenteMarcoFry » 1 ago 2020, 14:51

Interessante, sempre bello provare a spiegare questi fatti della vita quotidiana.

Io credo invece che i manici non c'entrino nulla. Anche perché non si spiegherebbero le due linee verticali così perfette.

Mi piace invece la teoria del diverso trattamento superficiale, ma credo che nemmeno quest'ultima riguardi il caso. Secondo me invece sai di cosa si tratta? Essendo il coperchio nuovo e preso a parte, di solito come confezione/imballaggio alla vendita utilizzanno un cartoncino che ricopre solamente una parte del coperchio, questo cartoncino (che riporterà poi anche la marca e tutte le specifiche varie), viene bloccato centralmente dal manico. Posso supporre che, magari, il cartone contenesse qualche sostanza che a contatto con il coperchio sia stata rilasciata sul vetro, creando così questa condensa di diverso aspetto. Si spiegherebbe anche questa regolarità verticale!

Che ne pensate?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoFry
20 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 feb 2019, 15:27

0
voti

[8] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto Utentedjnz » 1 ago 2020, 14:54

clavicordo ha scritto:motivi per cui il coperchio di vetro debba essere trattato in modi diversi

Magari non è questione di "deve essere", ma di "non può non essere" ;-)

Se hanno rinforzato la zona centrale col pomello (per comodità lavorando una striscia e non un cerchio), le estremità potrebbero essere più sottili e fredde al contatto con l'aria superiore.
Avatar utente
Foto Utentedjnz
20 1
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

1
voti

[9] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto UtenteMarcoFry » 1 ago 2020, 14:54

Proprio la prima che ho trovato.......
Allegati
2.png
2.png (247.45 KiB) Osservato 218 volte
Avatar utente
Foto UtenteMarcoFry
20 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 feb 2019, 15:27

0
voti

[10] Re: Una strana pentola

Messaggioda Foto Utenteclavicordo » 1 ago 2020, 15:00

Foto UtenteMarcoFry, questa ha buone chance di essere la strada giusta, perché una corrispondenza di forme così evidente è molto improbabile che non abbia correlazione con il fenomeno. Resterebbe da capire la chimica che, a partire dal cartone, lo provoca. Questo coperchio di vetro è già stato in lavastoviglie alcune volte.
"Ogni cosa va resa il più possibile semplice, ma non ANCORA più semplice" (A. Einstein)
Avatar utente
Foto Utenteclavicordo
16,9k 5 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 4 mar 2011, 14:10
Località: Siena

Prossimo

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti