Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[41] Re: Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 6 ago 2020, 17:54

Si, ma solo se hai usato integralmente più di 30kWh di batteria, molto meno con una tipica percorrenza giornaliera
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8141
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[42] Re: Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 6 ago 2020, 18:06

Sì, certo, ma io non ho idea della frequenza con la quale Foto Utentemarcok625 ricarica la batteria. Per quel che ne sappiamo, potrebbe aver la presa distante dal parcheggio usuale, e magari effettuare la carica una volta alla settimana, oppure quando l'autonomia scarseggia veramente.

P.S.
Magari si scopre che quasi tutti gli utenti ricaricano tutti i giorni, a prescindere... ma io la macchina ibrida/elettrica non ce l'ho, per cui le mie osservazioni sono in qualche modo "comprensibili", non avendo esperienza in merito. Abbi pazienza.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.451 2 3 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[43] Re: Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 6 ago 2020, 21:17

Figurati, la mia era una stima praticona, per quanto visto a 3 kW la spina non diventa subito calda ma solo dopo un periodo abbastanza lungo, in quel senso avevo indicato in 3h un tempo dopo il quale si è raggiunto sicuramente l'equilibrio termico
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8141
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[44] Re: Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 6 ago 2020, 22:34

richiurci ha scritto:Al mattino la carica probabilmente è finita da tempo e la presa si è raffreddata....l'eventuale riscaldamento andrebbe misurato durante la carica, 2-3h almeno dopo l'inizio

L'auto la carico solitamente quando sono rimasti circa 50 km di autonomia alle volte anche meno, e alle volte al mattino l'auto non è ancora completamente carica.
Per quanto ne so meglio non tenere le batterie sempre tutte cariche. Soprattutto ad esempio quando la si tiene ferma per una settimana mentre si è in vacanza.
Solitamente il ragionamento che faccio quando devo caricarla è: domani quanti km devo fare? ..60.. quanti ne ho a disposizione 105 .. ok non la carico.
Considerando che al max della carica faccio circa 200 km, ma ci sono molte variabili.
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
181 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

1
voti

[45] Re: Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 7 ago 2020, 9:43

Io rivedrei la tua strategia...

Io stesso ho scritto ripetutamente che ritengo stressante per le batterie sia la scarica profonda che la carica al 100%, ma in queste auto moderne l'elettronica gestisce le batterie impedendo che le si possa usare al 100%.

Quindi secondo me, dopo anni di esperienza, puoi evitare di ricaricare se hai usato solo il 10-20% della carica, ma sarebbe meglio ricaricare il più spesso possibile, anche perché a fine carica viene fatto il bilanciamento.

Più le scariche sono profonde più accelera il degrado delle celle.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8141
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[46] Re: Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Messaggioda Foto Utentemarcok625 » 10 ago 2020, 18:04

richiurci ha scritto:Io rivedrei la tua strategia...

Io stesso ho scritto ripetutamente che ritengo stressante per le batterie sia la scarica profonda che la carica al 100%, ma in queste auto moderne l'elettronica gestisce le batterie impedendo che le si possa usare al 100%.

Quindi secondo me, dopo anni di esperienza, puoi evitare di ricaricare se hai usato solo il 10-20% della carica, ma sarebbe meglio ricaricare il più spesso possibile, anche perché a fine carica viene fatto il bilanciamento.

Più le scariche sono profonde più accelera il degrado delle celle.


Grazie della dritta, credevo proprio di dover evitare di stare sempre con le batterie cariche perché su molti siti viene scritto che le batterie al litio si conservano meglio se non al 100% di carica ( per lunghi periodi), infatti i vari oggetti con batterie al litio vengono immagazzinati con le batterie non completamente cariche, poi con il primo utilizzo si esegue la prima ricarica completa, almeno cosi ho letto.
Cercherò di evitare di scaricare appositamente le batterie ricaricando giornalmente visto che ne ho la possibilità. Ma quindi ad esempio se la settimana prossima vado in ferie meglio prima ricaricare al 100% o stare all'80% della carica?

Scusate l'off topic.
Avatar utente
Foto Utentemarcok625
181 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 7 giu 2019, 15:12

1
voti

[47] Re: Ricarica dalla rete di casa per auto ibrida plug-in.

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 10 ago 2020, 18:20

Bisognerebbe sapere come lavora l'elettronica, per es. se fa il bilanciamento con carica al 100% tutte le volte o solo periodicamente.

Se l'auto la lasci a casa lasciala al 80%, poi la ricaricherai al rientro o dopo il primo utilizzo
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8141
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 47 ospiti