Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Allarme multisensore

Sensori, trasduttori, regolatori...
0
voti

[1] Allarme multisensore

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 9 ago 2020, 21:58

Ciao.
Come Vi sembra questa idea, per il controllo a distanza di persone anziane?
https://www.yankodesign.com/2020/08/08/this-smart-nightlight-helps-you-remotely-take-care-of-your-loved-ones-without-any-cameras/
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, convertitori DC/DC, soluzioni originali per la qualità dell'energia
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
16,5k 3 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3560
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[2] Re: Allarme multisensore

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 9 ago 2020, 22:05

A Clint Eastwood non piacerebbe
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3710
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[3] Re: Allarme multisensore

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 10 ago 2020, 1:20

Ogni tanto spuntano idee come questa, e poi non se ne sente parlare più. È la revisione semplificata e compatta di sistemi che installavo una trentina di anni fa per telesoccorso/telessistenza.

Sarebbe opportuno avere un sistema integrabile con vari sensori, da quelli di caduta al controllo di attività abituali (presenza sul letto, apertura frigorifero, uscita/rientro a casa), di allarme (fughe di gas, allagamento, pulsanti panico), somministratori automatici di medicinali con pro-memoria all'ora giusta, e con le tecnologie attuali anche geo-fence, comunicazione bidirezionale con telefono mobile, comandi a riconoscimento vocale e gestuali (come quelli di questa ditta, che ha chiuso per insostenibilità economica, ma ha deciso di permettere a chiunque l'uso illimitato e gratuito del sistema che aveva prodotto).

Chi fa questi dispositivi dovrebbe preoccuparsi di agevolarne una facile integrazione con quelli di altri fornitori, aprendo i propri protocolli per esempio.

Purtroppo non ci sono stati grandi accordi di standardizzazione. Molte di queste ditte produttrici del passato sono fallite o si sono riconvertite a fare altro, segno che le dimensioni di questo mercato non permettono una sostenibilità a lungo termine di tanti produttori in concorrenza tra loro che ostacolano l'integrazione con dispositivi di altri.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
15,7k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2378
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid


Torna a Sensoristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti