Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione a vuoto tra due masse

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 14 ago 2020, 0:00

Dovrebbe finire su due condensatori di valore molto piccolo uno verso la fase e uno verso il neutro.
Li però sembra essercene solo uno. strano...
In ogni caso dovresti misurare se è in perdita a 250 -300 v.
Lo zener con la tensione di ritorno sulla terra non c'entra...
Ciao
Ultima modifica di Foto Utentestefanopc il 14 ago 2020, 0:04, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[12] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 14 ago 2020, 0:04

ho testato continuità in tutti i punti ma non trovo nulla!, vedo che c'è un pallino bianco vicino a quello della terra ma non c'è continuità, sembra piazzata lì senza un apparente motivo... Oppure si è interrotta la pista? poi la pista sarà in uno strato intermedio, in quanto da fuori non si vede!!.
Grazie

Ma la terra non è al condensatore in quanto non ci sono piste visibili in superficie.
Domani cambio il diodo e vedo se mi manda tensione verso la terra e misuro se è in perdita.
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[13] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentedjnz » 14 ago 2020, 6:47

Magari è solo il condensatore anti disturbi di tipo Y2 messo a cavallo tra primario e secondario che si trova in molti switching (quasi tutti gli alimentatori da presa). In tal caso non ci sarebbe nessuna perdita, ma solo una reattanza capacitiva di oltre 1MΩ che a vuoto può far pensare ad una dispersione, e che cambierebbe girando la spina.
Avatar utente
Foto Utentedjnz
180 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

0
voti

[14] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 14 ago 2020, 8:58

Ciao. Ho provato adesso col cercafase per capire come sono girati i fili e ho misurato in ingresso prima del fusibile. Ho misurato tra fase e terra 220 V e tra neutro e terra 6V, mentre se inverto la presa e in questo caso mi trovo i 50V tra le masse, misuro 100V tra neutro e terra e 110V tra fase e terra.
Quindi sembra corretta la situazione solo del primo caso.
Grazie


Ho fatto una seconda prova mi sono scollegato da terra e adesso misuro 65V tra neuto/fase e quel punto dove era collegata la terra.

Provo a testare tutti i condensatori con un ESR a vedere se trovo qualcosa, il diodo lo già sostituito.
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[15] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentesetteali » 14 ago 2020, 9:16

Senz'altro lo zener non c'entra niente con questo difetto che hai, come dice Foto Utentestefanopc.
Il collegamento della terra, non è molto chiaro dove va, a me sembra che vada su RV001 che probabilmente è MOV , ma non ci giurerei perché non ne capisco la funzione, solo tra un polo e terra! Mha ?
La foto per vedere i collegamenti sulla line non è chiara e ci vorrebbe sopra e sotto.
Voglio dire che non mi sembra un alimentatore serio!
Direi però che non ha layer interni, basterebbe metterlo in trasparenza per rendersene conto.

Inoltre le foto devi postarle direttamente sulla discussione, non sono accettati siti esterni.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.170 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3775
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[16] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 14 ago 2020, 9:43

alimentatore switching5.jpg


switching 4.jpg
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[17] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentesetteali » 14 ago 2020, 10:09

Ragionandoci un po' di più, non ci spenderei del tempo , nemmeno 10 minuti, per il semplice fatto che sull'alimentatore, hai un diodo schiantato e probabilmente sembra non influire sul funzionamente, ma senz'altro se ce l'hanno messo, una sua funzione precisa ce l'ha e siccome non si sa che tipo di diodo è, è impossibile fare una buona riparazione; se poi si considera il prezzo dell'alimentatore e la sicurezza del nuovo, io lo butterei e farei l'acquisto di un bell'alimentatore nuovo.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.170 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3775
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[18] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 14 ago 2020, 10:27

Si ho pensato anche io la stessa cosa, ero titubante a cambiarlo in quanto questo switching è originale HP mi dispiace mettere un cinese al posto di questo.
Il diodo che ho cambiato era uno zener, ma aveva la polarità invertita a quello che si è rotto e questo lo deduco dalla striscia nera che era rimasta stampigliata sopra la scheda. Forse prima ci avevano messo uno schottky?
In quel punto passano 3V a vuoto, il diodo era in parallelo alle resistenze.
Potrei provare a sostituirlo con uno di questi, ma non ne ho in laboratorio.
Comunque a carico la tensione non la rilevo e se inverto la presa neppure a vuoto. Ho però un certo timore a collegare gli strumenti!!
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[19] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentesetteali » 14 ago 2020, 10:46

I diodi non hanno la polarità invertita, nessuno! il Catodo è sempre il lato segnalato.
Poi mettere uno zener al posto di un diodo , non ha validità alcuna.
Come fai a dire che era invertito?
Come fai a sapere che era uno zener se era scoppiato?
Se non ti piace il cinese :mrgreen: ci sono tanti buoni alimentatori in giro e poi puoi trovare benissimo l'originale.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.170 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3775
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[20] Re: Tensione a vuoto tra due masse

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 14 ago 2020, 10:50

Sulla scheda era rimasta la striscia nera del diodo scoppiato e quando ho saldato il nuovo diodo zener nello stesso verso, la tensione nel secondario non usciva più. Ho saldato il diodo con la striscia nera dalla parte opposta e in questo caso uscivano i 24 V. Volevo dire questo che veniva usato al contrario.
Non lo posso sapere che era uno zener!, il circuito funziona anche senza quel diodo e non saprei da quanto tempo fosse scoppiato.
Ci ho guardato, ma non lo trovo originale, lo strumento è vecchiotto.
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 23 ospiti