Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

abbassare il volume quando c'è la pubblicità

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatore: Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] abbassare il volume quando c'è la pubblicità

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 16 ago 2020, 14:36

Salve a tutti
Siccome trovo molto fastidioso il repentino aumento di volume della pubblicità durante i film, vorrei costruire un circuito che rilevi l'inizio della pubblicità con una soglia regolabile con un trimmer e abbassi il volume di circa 20dB, per poi ritornare nelle condizioni normali quando ricomncia il film.
secondo voi questo schema può funzionare?

la costante di tempo dovrebbe essere intorno ai due secondi
oppure avete idee migliori?

Non voglio un compressore, che al massimo mantiene costante il volume, vorrei che proprio lo abbassasse ad un livello minore di quello del film.
Attualmente sto utilizzando un compressore (due canali di un behringer 4 canali che avevo in magazzino inutilizzato), ma anche se migliora molto il problema, non mi soddisfa appieno perché devo schiacciare la dinamica del sonoro dei film, trasformandolo in una telecronaca, e perché la pubblicità avendo un fattore di cresta molto più basso di qualsiasi film, esce comunque leggermente più forte.

Grazie
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.692 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2009
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[2] Re: abbassare il volume quando c'è la pubblicità

Messaggioda Foto UtenteChris1414 » 17 ago 2020, 15:33

Ciao,
potresti anche pensare di utilizzare un expander, settando i parametri per ottenere il livello che più ti aggrada. Quello che io credo però sia il grosso problema, al di la del tipo di circuito utilizzato, è la difficoltà di isolare "l'evento trigger" al mero inizio e fine della pubblicità, basandoti unicamente sul livello del segnale audio, senza avere falsi inneschi o, all'opposto, non riuscire a raggiungere il livello di threshold. sarebbero da prendere come riferimento molteplici input, magari non unicamente lato audio, ma la cosa credo si complichi notevolmente..
Avatar utente
Foto UtenteChris1414
113 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 28 lug 2020, 1:12

1
voti

[3] Re: abbassare il volume quando c'è la pubblicità

Messaggioda Foto Utentebrabus » 17 ago 2020, 16:19

Ricordo un progetto di Elettronica Pratica (!) chiamato "Volumatic", pensato proprio per questa funzione. Credo fosse del 1975. Nuova Elettronica pubblicò poi un bel kit che faceva uso del circuito integrato NE570.

Il problema oggi è che spesso il volume non cambia fra i programmi e gli spot: a cambiare è il grado di compressione del segnale.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
19,8k 4 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2814
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[4] Re: abbassare il volume quando c'è la pubblicità

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 17 ago 2020, 18:28

esatto, il livello di picco non cambia, cambia il rapporto di compressione e di conseguenza il livello medio, facendo la media di 2-3 secondi e facendo una soglia facilmente regolabile con un potenziometro forse ci si riesce

Ora cerco il numero di Elettronica Pratica,
di progetti con l'ne570 di nuova elettronica ne conosco uno degli anni '90 che si chiamava "ACG: automatic gain control" che praticamente era un limiter
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.692 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2009
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[5] Re: abbassare il volume quando c'è la pubblicità

Messaggioda Foto Utenteclavicordo » 11 ott 2020, 9:51

Penso che il problema maggiore sia il "riconoscimento" dell'inizio e della fine dei segmenti pubblicitari. L'unico modo efficace mi pare quello del riconoscimento di immagine. E' sufficiente usare un sistema di videosorveglianza, di quelli che contengono il riconoscimento di immagine e caricare nel database collegato le immagini di inizio della pubblicità (con relativa posizione sullo schermo).

Quasi tutte le pubblicità contengono una scritta col nome e/o icona del marchio; per quelle poche che non lo hanno, bisogna inserire "manualmente" l'immagine completa di inizio pubblicità. Per quanto riguarda la fine, è noto che tutte le pubblicità hanno durate multiple o sottomultiple intere di un certo numero di secondi (tipicamente 30). Si dovrà quindi "istruire" il sistema inserendo manualmente tale durata nel sistema, che, nel tempo, diventerà sempre più accurato.

Inoltre, in molti casì un aiuto potrebbe venire anche dal riconoscimento audio, ma occore tenere presente che questo è assai più lento di quello visivo e quindi sarebbe valido sono nel riconoscimento della fine.

Naturalmente, dato che si tratta di un semplice sistema ad apprendimento progressivo, l'uso di un po' di intelligenza artificiale, che ormai ha costi del tutto affrontabili, renderà tutto molto più efficace.
"Ogni cosa va resa il più possibile semplice, ma non ANCORA più semplice" (A. Einstein)
Avatar utente
Foto Utenteclavicordo
17,8k 6 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1098
Iscritto il: 4 mar 2011, 14:10
Località: Siena

0
voti

[6] Re: abbassare il volume quando c'è la pubblicità

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 11 ott 2020, 13:41

Grazie Clavicordo, l'idea è buona, ma non ho le competenze per metterla in pratica
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.692 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2009
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00


Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti