Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

limitatore di tensione

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] limitatore di tensione

Messaggioda Foto Utentecalida82 » 17 ago 2020, 11:15

Salve,
ho un sensore che misura la pressione (sensore automitive). il range del sensore va da 0V a 5V vorrei poter limitare la tensione di uscita a max 4.5V.
intendevo intercettare il segnale di uscita con un microcontrollore e al superamento dei 4.5 V mandare alla centralina un segnale fornito dal microcontrollore di 4.5V.
Pensavo di usare usare 2 transistor uno sempre in conduzione per far scorrere normalmente il segnale fino ai 4.5V
al raggiungimento del 4.5V aprire quel transistor e chiuderne un altro calibrato con una resistenza in modo da avere i 4.5V continuando a leggere il segnale originale scendendo di nuovo sotto i 4.5 chiuderei nuovamente il primo tranistor e aprirei nuovamente il secondo. secondo voi puo funzionare o c'è qualche integrato che possa fare tutto cio in modo un po meno complesso?
Avatar utente
Foto Utentecalida82
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 11 set 2013, 14:52

0
voti

[2] Re: limitatore di tensione

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 17 ago 2020, 12:01

Perché vuoi limitare la tensione in uscita?
Che cosa misura questo sensore?
Sai qual è la sua impedenza di uscita?
Potresti fare uno schema della situazione attuale così ragionare è più facile?
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[3] Re: limitatore di tensione

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 17 ago 2020, 12:03

@ Foto Utentecalida82

Uno zener ?

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.384 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2297
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[4] Re: limitatore di tensione

Messaggioda Foto Utentecalida82 » 17 ago 2020, 23:00

Il sensore misura la pressione di aspirazione di un motore disel. In alcune condizioni particolari questa pressione sale troppo (anche se per un istante) e la centralina in questa situazione manda in protezione il sistema.
Siccome le situazioni in cui si verifica sono saltuarie vorrei baypassare il problema creando un piccolo circuito che non faccia mai arrivare alla centralina un valore di pressione troppo alta. Ovviamente metterei questo circuito tra l'uscita del sensore e la centralina. Fino alla tensione di 4.5V il segnale che deve arrivare alla centralina è quello che esce dal sensore, pari pari, quando invece il segnale in uscita dal sensore supera i 4.5V io con il mio circuitino devo continuare a inviare alla centralina 4.5V anziche il segnale che esce dal sensore. quando il valore del sensore scende sotto i 4.5V il segnale che arriva in centralina deve essere di nuovo pari pari a quello del sensore.
Spero di aver spiegato meglio il mio problema.
Avatar utente
Foto Utentecalida82
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 11 set 2013, 14:52

1
voti

[5] Re: limitatore di tensione

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 18 ago 2020, 8:57

Si anche secondo me uno zener da 4.7v 1/2 w in parallelo.
Una resistenza in serie da trovare sperimentalmente, potrebbe andare intorno a 330 Ohm come prima prova.
Può anche darsi che la resistenza non serva... Da provare.
Senza dati viene difficile calcolarla.
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[6] Re: limitatore di tensione

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 18 ago 2020, 9:41

Premesso che intervenire sui sensori di un motore moderno mi sembra delicato (e anche fuorilegge), se il sendore serve per il funzionamento del motore (e non solo per un allarme in caso di sovrapressione) ci penserei prima di "clipparlo".

Forse si dovrebbe pensare a un circuito semplice che "tagli" solo le sovrapressioni brevi, per esempio Zener + R e C elettrolitico, ma in questo Stefano o altri sapranno essere più precisi di me
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8140
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[7] Re: limitatore di tensione

Messaggioda Foto Utentecalida82 » 18 ago 2020, 10:14

Ciao grazie per il tuo intervento, come gia accennato, il problema si verifica saltuariamente, quindi lavorare per un istante in con una pressione leggermente superiore, non equivale a dire che funzionera sempre a quella pressione sopra il limite...
Comunque girando per la rete ho trovato questo articolo che sembra fare il mio caso. I componenti sarebbero solo 2, un attiny85 (che ho gia in casa) ed un condensatore. la parte di programma che fa proprio il mio caso è dove dice un uscita analogica a 10bit. mi basterebbe solo inserire un if per il controllo della pressione, se supera quel valore farei uscire un valore inferiore, altrimenti uscirebbe sempre lo stesso, di quello letto, con questo sistema potrei anche fare il controllo sul tempo che hai suggerito, ossia potrei inserire all'interno del programma un timer che scatterebbe ogni qual volte che la pressione supera la soglia impostata e se il tempo in cui la pressione è troppo alta supera il limite impostato (esempio un secondo) invio in uscita il valore massimo in modo da mandare il recovery la centralina.

secondo voi questo sistema puo funzionare?
La variazione in uscita dall'attiny sara abbastanza veloce?
Avatar utente
Foto Utentecalida82
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 11 set 2013, 14:52

2
voti

[8] Re: limitatore di tensione

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 18 ago 2020, 10:55

Io proverei con il sistema zener non serve alimentare niente "poca spesa molta resa " poi se non dovesse andare a complicarsi la vita c'è sempre tempo.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti