Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cos'è la tensione

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteIanero, Foto UtentePietroBaima

1
voti

[11] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto UtenteDavideChinelli » 24 ago 2020, 15:55

Visto che hai seguito un corso da YouTube (da Come ho capito), parti proprio dall'ABC.
In caso contrario ignora il mio post.


Immagina gli elettroni come dei sassi.
La differenza di potenziale (la tensione), non è altro che da quale altezza lasci cadere il sasso.
Immagina che le tensioni (230 e 400V) siano dei metri di altezza.

A 230V, questo sasso avrà una certa energia. A 400V, la sua energia sarà maggiore.

La corrente, è la quantità di sassi che lasci cadere.

La potenza (tensione x corrente) è quanti sassi lasci cadere, da una determinata altezza.

Infatti, a 400V, la corrente che scorre nei cavi è nettamente minore che a 230V, a parità di potenza applicata.
Avatar utente
Foto UtenteDavideChinelli
75 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 7 feb 2018, 13:39

0
voti

[12] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto Utenteattilio » 25 ago 2020, 11:57

richiurci ha scritto:ma il singolo elettrone ci impiega tempi molto lunghi per arrivare da un capo all'altro del conduttore.

Forse ho interpretato male. Ma dai miei ricordi (anche loro poco attendibili) gli elettroni non fanno mai molta strada. Il flusso l'ho sempre inteso come un fenomeno ondulatorio. Una specie di staffetta, o meglio per rendere l'idea, come una catena di persone ordinatamente disposte che a passa-mano fanno arrivare un oggetto dal primo all all'ultimo della catena (anche se parlare di oggetto in questo caso non sarebbe corretto)

Meglio aspettare l'intervento di chi la fisica la conosce. Io passo...
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8875
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[13] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 25 ago 2020, 12:09

Immagine
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,3k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10118
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[14] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 25 ago 2020, 13:08

attilio ha scritto:
richiurci ha scritto:ma il singolo elettrone ci impiega tempi molto lunghi per arrivare da un capo all'altro del conduttore.

Forse ho interpretato male. Ma dai miei ricordi (anche loro poco attendibili) gli elettroni non fanno mai molta strada. Il flusso l'ho sempre inteso come un fenomeno ondulatorio. Una specie di staffetta, o meglio per rendere l'idea, come una catena di persone ordinatamente disposte che a passa-mano fanno arrivare un oggetto dal primo all all'ultimo della catena (anche se parlare di oggetto in questo caso non sarebbe corretto)

Meglio aspettare l'intervento di chi la fisica la conosce. Io passo...


Più che una staffetta...un trenino di persone una attaccata all'altra, quando la ddp "spinge" le persone alcune entrano nel conduttore spingendo le ultime a uscire dall'altro capo. Sono identiche e quindi alcuni non capiscono si tratta di persone diverse :mrgreen:

Comunque i tempi sono lunghi relativamente ai classici tempi di propagazione di onde e particelle, ma non poi tanto; qui per esempio
http://ishtar.df.unibo.it/em/elet/micro ... D2%20m%2Fs.

parla di velocità la velocità browniana media di 10^6 m/s, velocità di deriva di 10^-2 m/s.
In un secondo un elettrone percorrerebbe un conduttore lungo 1 cm, anche se non precisa la ddp considerata

Oggi sono audace, voglio vedere quanto ci metto a far incavolare Pietro e altri competenti :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8138
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[15] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 25 ago 2020, 13:38

Tra i poli di una batteria c'è un campo elettrico.
Eventuali corpi carichi, nel nostro caso gli elettroni, soggetti ad un campo elettrico si trovano sottoposti ad una certa forza (forza di Coulomb). E' simile a quanto avviene ad un corpo di ferro quando è immerso nel campo magnetico dovuto ad una calamita nelle vicinanze.
La tensione o differenza di potenziale è il valore che si ottiene moltiplicando il campo elettrico (che esiste fra i due poli della batteria) per la distanza.
Facendo alcune semplificazioni possiamo immaginare di tenere in mano una pila da 9V; tra i due poli c'è un campo che si estende per circa 1 cm. Se moltiplichi il valore di questo campo per 1 cm, ottieni 9 V. Possiamo, in modo super spannometrico e inesatto, dire che il campo fra i due poli vale 900 V/m. Infatti 900 V/m * 0,01 m = 9 V.
Se avessimo la possibilità di allontare i poli, il valore del campo diminuirebbe ma la distanza aumenterebbe. Infatti la tensione rimarrebbe 9V.
Se immagini un trenino di elettroni che viene spinto/tirato, è forse più intuitivo capire che la forza agente su ogni carica dipende dal valore del campo ma la forza agente sull'intero percorso degli elettroni dipende dalla forza agente sul singolo elettrone moltiplicata per il numero di elettroni (che aumenta aumentando la distanza).
Alla luce di questo puoi circa immaginare che la tensione è la forza totale agente sull'intero trenino di elettroni che risiede tra i due poli.
Forse ora è più chiaro perché l'intensità di corrente è V/R: più c'è V più c'è forza sul treno, più c'è R più serve forza per la stessa corrente.
Solitamente però è difficile far passare un numero apprezzabile di elettroni fra i due poli in aria; ipotizziamo dunque di inserire un conduttore e una resistenza fra i due poli: il campo elettrico, per questioni fisiche, si deforma e segue il percorso del filo... ma vale sempre il discorso della moltiplicazione distanza per campo. E anche il discorso della forza agente sul trenino rimane valido.
Ultima modifica di Foto Utentedavi82 il 25 ago 2020, 13:45, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentedavi82
194 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

0
voti

[16] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto UtenteOmi » 25 ago 2020, 13:44

La tensione è un' energia che viene impressa ad una carica da una forza elettromotrice. Forza elettromotrice creata a sua volta da un'altra carica, detta carica sorgente.
Avatar utente
Foto UtenteOmi
30 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[17] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 25 ago 2020, 14:01

attilio ha scritto:
richiurci ha scritto:ma il singolo elettrone ci impiega tempi molto lunghi per arrivare da un capo all'altro del conduttore.

Forse ho interpretato male. Ma dai miei ricordi (anche loro poco attendibili) gli elettroni non fanno mai molta strada. Il flusso l'ho sempre inteso come un fenomeno ondulatorio. Una specie di staffetta, o meglio per rendere l'idea, come una catena di persone ordinatamente disposte che a passa-mano fanno arrivare un oggetto dal primo all all'ultimo della catena (anche se parlare di oggetto in questo caso non sarebbe corretto)

Meglio aspettare l'intervento di chi la fisica la conosce. Io passo...


Io non la conosco però per quanto ne so ricordi bene. Per spostare di 1 m un elettrone sotto l'azione di un campo elettrico in DC ci vuole qualche ora. Ciò che invece si propaga a velocità dell'ordine di c è il campo EM; per restare al tuo esempio, un elettrone all'estremità di un filo di lunghezza L sentirà l'azione del campo dopo un tempo t = L / c dalla chiusura del circuito, dove c è la velocità della luce nel conduttore. Da quel momento inizia a muoversi ma appunto molto lentamente. Cosa succeda in AC mi è meno chiaro ma dato che la velocità degli elettroni è così bassa rispetto alle normali frequenze in ambito tecnico penso che oscillino attorno alla posizione che occupavano a riposo.
Avatar utente
Foto Utentelemure64
150 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

0
voti

[18] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 25 ago 2020, 14:20

Come ho già cercato di dire prima, se volete capire le cose a questo livello di dettaglio dovete lasciar perdere elettroni e compagnia bella e vedere le cose dal punto di vista dell’elettromagnetismo.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,3k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10118
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[19] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto Utentemir » 26 ago 2020, 19:34

Relativamente al concetto di tensione, ricordo di aver appuntato qualcosina sulla fem, forse può aiutare .. :D
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20757
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[20] Re: Cos'è la tensione

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 29 ago 2020, 20:24

A questo livello tieniti lontano anche dalle definizioni fornite dalle norme.
La definizione di tensione data dalle norme internazionali non è "strettamente" corretta.
Per le applicazioni di potenza (e non intendo solo di elevata potenza) vanno bene, ma in altre condizioni possono portare ad errori di qualche volt (1 V, 2 V).
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,3k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3098
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

Precedente

Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti