Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione scarica

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Tensione scarica

Messaggioda Foto Utenteloganwolverine » 20 ago 2020, 15:57

Buongiorno,
una curiosità: è corretto dire che se la rigidità dielettrica dell'aria secca a pressione atm è circa 3 kV/mm io teoricamente potrei avvicinarmi ad una linea dell'AT (130 kV) fino a quasi 43.3 mm prima di venir folgorato a causa dell'arco elettrico che si instaurerebbe?

Grazie.

Ciao
Avatar utente
Foto Utenteloganwolverine
115 1 2 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 17 gen 2011, 12:14

4
voti

[2] Re: Tensione scarica

Messaggioda Foto Utentedjnz » 20 ago 2020, 20:55

In linea assolutamente teorica, parlando di tensione continua, di superfici conduttive molto grandi senza parti acuminate (ad esempio sfere *molto* grandi) e con la superficie tirata a specchio, la tensione di perforazione teorica del dielettrico sarebbe quella. Ma solo in teoria, in pratica la più piccola asperità/discontinuità superficiale, umidità, dimensioni ridotte delle parti in tensione, concentrano il campo elettrico e favoriscono la formazione di ionizzazione, aumentando enormemente la distanza percorribile dalla scarica. Basta pensare che per 230V ("solo" 325V di picco) per sicurezza sono previsti almeno 8mm di clearance/creepage (ad esempio tra i terminali alle due estremità di un optoisolatore).
Avatar utente
Foto Utentedjnz
350 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

0
voti

[3] Re: Tensione scarica

Messaggioda Foto UtenteAria » 26 ago 2020, 12:39

Bravo Foto Utentedjnz, bella spiegazione =D>
Se posso permettermi solo un piccola precisazione clearance/creepage sono due cose distinte, clearance è la distanza minima in aria tra due parti in tensione, il creepage è invece la distanza minima tra due parti in tensione considerando il percoso su un componente non conduttivo.
Il creepage dipende infatti dal tipo di materiale.
Avatar utente
Foto UtenteAria
245 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 229
Iscritto il: 6 lug 2019, 8:53


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti