Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
0
voti

[1] Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 24 ago 2020, 11:46

La domanda mi sembra abbastanza "noiosa", ma per rendere meno esplicita la risposta negativa, veniamo ad alcune premesse.
Avendo una "infarinatura" di massima sulle potenzialitá di un analizzatore di spettro, sul fatto che lavora nel "dominio delle frequenze" e che se non progetto o riparo impianti in radiofrequenza non mi serve, se invece volessi "paciocare" prorprio per capire il funzionamento dal vivo?

Veniamo al punto, meglio cercare un usato piú o meno sicuro o cercare un noleggio?
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
3.794 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2699
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[2] Re: Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 24 ago 2020, 12:45

speedyant ha scritto:La domanda mi sembra abbastanza "noiosa", ma per rendere meno esplicita la risposta negativa, veniamo ad alcune premesse.
Avendo una "infarinatura" di massima sulle potenzialitá di un analizzatore di spettro, sul fatto che lavora nel "dominio delle frequenze" e che se non progetto o riparo impianti in radiofrequenza non mi serve, se invece volessi "paciocare" prorprio per capire il funzionamento dal vivo?


Io non lo ho mai avuto anche se desiderato.
Prima di tutto se ne acquisti uno (nuovo circa 1800 e)
Prendilo con generatore tracher e con quello puoi tarare filtri passa banda , notch, cavità ecc.
Se sei giovane e lo vuoi avere piuttosto prendilo a rate ma ri resta per tutta la vita che non prenderlo usato o a noleggio poi come fai lo noleggi ogni volta che ti serve ?
Beninteso che con meno di 2000 euro si ha uno strumento amatoriale , ricordo quelli che giravano al lavoro strumenti che costavano come un mezzo appsrtamento.
Io se non sbaglio guardavo il Rigol 815 ma la motivazione è un po caduta a favore di altro per cui adesso che me lo sarei permesso ho scelto altro.
(Ricordi il detto chi ha i denti non ha il pane ?)

Veniamo al punto, meglio cercare un usato piú o meno sicuro o cercare un noleggio?
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
659 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 906
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[3] Re: Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 24 ago 2020, 13:01

Che dire? Io sono in condizioni simili, so che la spesa non sarà mai giustificata da quello che so fare e che presumibilmente arriverò a saper fare, ma l'ho preso e tutto sommato lo terrò. In parte mi è realmente utile perché ho le radio amatoriali e non è male ogni tanto controllare se non mando in aria robaccia. Lo trovo utile anche per vedere cosa fanno gli alimentatori switching e ricordo di averlo usato in diverse altre cose che ora non mi vengono in mente.

L'ho preso per motivi affettivi; non ho mai avuto un mio laboratorio da ragazzino, e con un tester economico e un saldatore da 40 W lavorando sul pavimento del corridoio di casa, non stupirà nessuno che il primo circuito funzionante l'abbia montato 35 anni dopo, quando normalmente si hanno figli grandi. Avere un po' di strumenti mi ha fatto imparare un sacco di cose, soprattutto perché non sapendoli usare si sono presentati problemi. Probabilmente su nessun libro avrei trovato nero su bianco una serie di problemi pratici e averli avuti (e averli tuttora) è stato utile. Resta da capire se è valsa la pena pagare il costo di uno strumento del genere per imparare qualcosa peraltro non indispensabile dato che è hobby e non lavoro. La risposta è no, ma se ci aggiungo la compensazione del il lato irrazionale dell'adolescenza a-strumentale, alla fine mi fa piacere averlo.

Quindi se puoi, perché no? Oltretutto questo genere di strumenti non hanno un deprezzamento drastico e mal che vada recuperi qualcosa. Infine, c'è un marchio emergente (non ho mai capito se in contesti come questo si possono citare le marche) che fa ottimi analizzatori a cifre ragionevoli e l'assistenza al momento è ottima; spesso l'importatore fa buone offerte e potrebbe essere un'occasione. Altrimenti ci sono i vecchi HP, con l'eccezione di un solo modello che non ricordo e che ha problemi importanti (riconoscibile su eBay perché anche in condizioni perfette costa poco) e praticamente nient'altro della vecchia guardia (diverse marche hanno problemi noti che sistemare oggi con l'indisponibilità dei ricambi è quasi impossibile).
Avatar utente
Foto Utentelemure64
150 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

1
voti

[4] Re: Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 24 ago 2020, 13:09

Per paciugare un po un buon usato di marca va bene.
Su che campo di frequenze intendi provarlo?
Ci sono anche analizzatori di quadripoli che con qualche limitazione fanno anche da analizzatore di spettro.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[5] Re: Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 24 ago 2020, 13:38

Io è da un po' che sto pensando a comperare un NanoVNA, se non altro per vedere cosa può fare, dato che ha il costo di un giocattolino. Sembra che in certe condizioni si possa anche usare come analizzatore di spettro, ma non ho ancora studiato la questione.

Per quanto riguarda l'analizzatore di spettro (immagino RF), non ho avuto molto a che fare con la RF perlomeno nel mio laboratorio casalingo. Ci ho invece avuto un pochino a che fare per lavoro, ho utilizzato strumenti seri anni fa ed è praticamente indispensabile. Se avrò l'occasione ad un prezzo accettabile, me ne procurerò uno usato per uso personale.

Invece ho degli analizzatori di spettro FFT per uso audio. In particolare, un Bruel & Kjaer 2034 che ho sempre trovato molto utile per i circuiti a bassa frequenza (è limitato a 25 kHz). Strumento meraviglioso, anche la sola lettura dei manuali e delle note d'applicazione mi ha insegnato tantissime cose.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
26,9k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3776
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[6] Re: Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 24 ago 2020, 17:45

Non credo ci siano grossi problemi a fare "i nomi", anche se a parte Rigol, Siglent e forse Owon, negli altri casi voglio mantenere i miei organi interni!
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
3.794 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2699
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[7] Re: Analizzatore di spettro, serve ad un hobbista?

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 24 ago 2020, 17:59

speedyant ha scritto:Non credo ci siano grossi problemi a fare "i nomi", anche se a parte Rigol, Siglent e forse Owon, negli altri casi voglio mantenere i miei organi interni!


Allora lo faccio :) Mi riferisco ai Siglent che pare abbiano un rapporto Q/P veramente favorevole che alla fine sposta la bilancia. La marcia in più credo sia in parte anche la grande varietà di calcoli matematici integrati, che in strumenti del genere non dico siano tutto ma quasi.
Avatar utente
Foto Utentelemure64
150 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26


Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti