Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

L'affascinante nerofumo

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

8
voti

[1] L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 ago 2020, 10:58

Ciao a tutti

Sto facendo un paio di lavoretti con del nerofumo e trovo che sia un materiale molto affascinante ;-)

nerofumo.jpg


A sinistra ho un foglio di alluminio anodizzato nero. È un prodotto specialistico per l'uso in laboratori ottici per la sua bassa riflettività (circa 4% nel visibile).

Ciononostante appare grigiastro se paragonato al nerofumo a destra.

Quello che ho qui è in sostanza la fuliggine prodotta dalla combustione di acetilene in difetto di ossigeno.
Si tratta di carbonio puro, in granelli di 40-50 nm di diametro (!) con una superficie molto rugosa.
La superficie di 1 grammo di questa sostanza ha un'area di 70 metri quadri!

Questo spiega il motivo dell'estrema opacità: è lo stesso effetto che hanno i coni di una camera anecoica, ma su una scala adatta alla luce visibile.

Un'effetto divertente è che è difficile vedere se un cucchiaino è raso o colmo: la mancanza di riflessione impedisce all'occhio di capire se si tratta di una superficie piana o di una montagnetta :mrgreen:

Saluti, Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[2] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto Utenteattilio » 29 ago 2020, 11:19

Affascinante!
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8875
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto Utentefpalone » 29 ago 2020, 12:18

Trova anche diverse applicazioni elettrotecniche: ad esempio è un componente fondamentale delle mescole utilizzate nelle guaine semiconduttive dei cavi ad altissima tensione.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
13,5k 5 7 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2621
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[4] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto UtenteSandroCalligaro » 29 ago 2020, 16:26

Ma se è carbonio puro, e ha tanta superficie...
Mi aspetto che assorba anche sostanze, dall'aria (carbone attivo)... o no? #-o :-)
Avatar utente
Foto UtenteSandroCalligaro
2.365 1 4 5
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 996
Iscritto il: 6 ago 2015, 19:25

0
voti

[5] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 29 ago 2020, 16:45

Quando hai scritto del cucchiaio che non si capisce se è pieno (convesso) o vuoto (concavo), mi hai fatto ricordare di un documentario dove veniva presentato il materiale più nero che si può, il Vantablack, una superficie composta da un array di nanotubi di carbonio disposti verticalmente...

... poi, cercando la pagina di wikipedia ho scoperto che adesso c'è un materiale ancora più nero.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
12,4k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2999
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

1
voti

[6] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 ago 2020, 19:52

SandroCalligaro ha scritto:Ma se è carbonio puro, e ha tanta superficie...
Mi aspetto che assorba anche sostanze, dall'aria (carbone attivo)... o no? #-o :-)

No, ha una certa capacità di assorbimento, ma è un prodotto completamente diverso. Non ha la porosità tipica del carbone attivo. Anche la superficie è ben inferiore. I 70 m^2/g del nerofumo sono impressionanti, ma non sono nulla se paragonati agli oltre 3000 m^2/g di certi tipi di carbone attivo.

Max2433BO ha scritto:... poi, cercando la pagina di wikipedia ho scoperto che adesso c'è un materiale ancora più nero.

Se va avanti così... la vedo nera... :mrgreen:

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[7] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 30 ago 2020, 10:16

boiler ha scritto:(...) Se va avanti così... la vedo nera... :mrgreen:


(:OOO:)
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
12,4k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2999
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[8] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto Utentesetteali » 30 ago 2020, 12:50

correvano gli anni '80 , quando feci un pannello in lamiera di 150 cm x 100 cm con una sorta di serpentina dove ci scorreva dell'acqua che scaldata dal sole veniva usata solo nel periodo di sole in un bagno fuori abitazione.
Ma tornando al nero " nero fumo " questo pannello dovevo tingerlo di nero opaco per avere un rendimento più alto , ma l'idea di usare una vernice, non mi piaceva, un po' per lo spessore ed un po' per il fatto di non avere una grande capacità di trasferimento del calore e fu così che mi venne in mente di usare il nero fumo, devo dire che l'idea mi fu data da quando a scuola ci dissero di guardare il sole attraverso un vetrino annerito dalla fiamma di una candela e fu così che usando il cannello per saldare senza ossigeno, gli avevo fatto uno strato sottilissimo e poi protetto da una lastra di vetro.
Ha funzionato egregiamente diversi anni e poi è andato in discarica :(
Leggo che nel frattempo hanno fatto un nero che più nero non si può.....la reclame dovrebbe cambiare con l'interpretazione di " Calibianco " :mrgreen:
mi ritiro....
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.140 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3767
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[9] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto Utentetaglialegna » 30 ago 2020, 13:01

Fate attenzione , perché a parte tutte queste belle proprietà è anche classificato come agente cancerogeno :IARC Gruppo 2B.
Usatelo con tutte le dovute cautele, guanti maschere occhiali aspiratori.

Bruno.
Avatar utente
Foto Utentetaglialegna
156 1 4
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 4 apr 2017, 23:10

1
voti

[10] Re: L'affascinante nerofumo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 30 ago 2020, 13:29

taglialegna ha scritto:è anche classificato come agente cancerogeno :IARC Gruppo 2B.

Per la cronaca 2B significa:
Wikipedia ha scritto:Possibilmente cancerogeno per l'uomo: questa categoria viene utilizzata per agenti per i quali c'è limitata evidenza di cancerogenicità nell'uomo e meno che sufficiente evidenza di cancerogenicità negli animali da esperimento. Può anche essere usata quando c'è inadeguata evidenza di cancerogenicità nell'uomo ma c'è sufficiente evidenza di cancerogenicità negli animali da esperimento.


È il gruppo nella classificazione dell'IARC meno significativo. Il fatto che una sostanza sia classificata 2B non significa nulla. Può essere cancerogena, può non esserlo.

È (a mio parere, va detto) una pagliacciata.

Un paio di esempi di roba classificata come 2B sono l'aloe vera e le verdure sottaceto (non sto scherzando!).

Usatelo con tutte le dovute cautele, guanti maschere occhiali aspiratori.

Questo vale comunque per qualsiasi sostanza in forma di nanoparticelle.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27


Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti