Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

1
voti

[31] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto Utentedjnz » 2 set 2020, 7:11

Arduino effettua un soft-start pilotando in PWM il transistor, andando da 0 a 100% in circa 2 secondi circa. Solo dopo essere arrivato al 100%, nel mosfet inizia a scorrere una corrente.

Come già detto nell'altro thread sui LED, non confondere corrente media con corrente istantanea. La corrente scorre eccome anche con PWM allo 0,5% solo che scorre ad impulsi. Con il PWM generi una media (anche bassa) di tante correnti impulsive singolarmente elevate.
Avatar utente
Foto Utentedjnz
190 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

0
voti

[32] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 2 set 2020, 10:13

djnz ha scritto:
Arduino effettua un soft-start pilotando in PWM il transistor, andando da 0 a 100% in circa 2 secondi circa. Solo dopo essere arrivato al 100%, nel mosfet inizia a scorrere una corrente.

Come già detto nell'altro thread sui LED, non confondere corrente media con corrente istantanea. La corrente scorre eccome anche con PWM allo 0,5% solo che scorre ad impulsi. Con il PWM generi una media (anche bassa) di tante correnti impulsive singolarmente elevate.


Non la confondo, ti dico che la corrente è a zero finché non finisce il soft start ed arriva al 100% il PWM del transistor.
Il carico è controllato a parte, e si accende solo dopo che il MOS ha finito tutto il giro di soft start, quindi la corrente arriva dopo
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
353 4 11
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[33] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 2 set 2020, 13:58

Una cosa che ritengo importante AleEl è questa:
se lavori a 500 Hz con il PWM devi rivedere i valori della rete di polarizzazione del Pmos perché sei troppo lento nelle commutazioni dello stesso specialmente nello spegnimento. Questo poi si riflette anche nella rete di polarizzazione del transistore npn.
Non ultimo non comprendo la logica che hai del tuo PWM e del carico.
Affermi che:
' Arduino effettua un soft-start pilotando in PWM il transistor, andando da 0 a 100% in circa 2 secondi circa. Solo dopo essere arrivato al 100%, nel mosfet inizia a scorrere una corrente.'
Mi puoi spiegare meglio questa affermazione, con tutta la mia buona volontà non la capisco proprio.

Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
936 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[34] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 2 set 2020, 14:06

stefanodelfiore ha scritto:Una cosa che ritengo importante AleEl è questa:
se lavori a 500 Hz con il PWM devi rivedere i valori della rete di polarizzazione del Pmos perché sei troppo lento nelle commutazioni dello stesso specialmente nello spegnimento. Questo poi si riflette anche nella rete di polarizzazione del transistore npn.
Non ultimo non comprendo la logica che hai del tuo PWM e del carico.
Affermi che:
' Arduino effettua un soft-start pilotando in PWM il transistor, andando da 0 a 100% in circa 2 secondi circa. Solo dopo essere arrivato al 100%, nel mosfet inizia a scorrere una corrente.'
Mi puoi spiegare meglio questa affermazione, con tutta la mia buona volontà non la capisco proprio.

Stefano


Come dovrei rivedere i valori del circuito?

Te la spiego, certamente.
Allora, il soft start é nato dal fatto che, utilizzando un relé classico, avveniva una scintilla tra i contatti che a lungo andare mi avrebbero saldato il relé o causato falsi contatti.
Cosí ho deciso di usare un Transistor, per poi passare al MOS sotto vostro consiglio.
Essenzialmente, la scintilla avviene con il carico spento. Con il MOS eseguo un soft start e poi accendo il carico quando il MOS é al 100%
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
353 4 11
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[35] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 2 set 2020, 15:29

Scusatemi in anticipo per queste mie considerazioni irriverenti sul titolo d post .

Invece che scrivere:
Mi servono suggerimenti per pilotare il motore dello scarico del gabinetto del mio elicottero elettrico.
Il motore assorbe al max 4 A a 48 V

Hai scritto: vorrei conoscere la dissipazione
Del transistor XXX PNP darlington che comanda il ..
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.504 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3368
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[36] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 2 set 2020, 15:44

MarcoD ha scritto:Scusatemi in anticipo per queste mie considerazioni irriverenti sul titolo d post .

Invece che scrivere:
Mi servono suggerimenti per pilotare il motore dello scarico del gabinetto del mio elicottero elettrico.
Il motore assorbe al max 4 A a 48 V

Hai scritto: vorrei conoscere la dissipazione
Del transistor XXX PNP darlington che comanda il ..


Veramente ho scritto "Pilotare il transistor e conoscere le dissipazioni", proprio per capire se ne valeva la pena utilizzarlo.
Per esser pignoli, ho scritto esattamente "Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni"
Addirittura con il "conseguenti", come per dire "prima vorrei capire come pilotarlo, poi vorrei vedere che potenze dissipa per capire se ha senso utilizzarlo o meno"
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
353 4 11
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[37] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteChris1414 » 2 set 2020, 15:52

Ciao AleEi
Questa discussione mi sta incuriosendo però, perdonami, dopo i tuoi ultimi interventi, anche io non riesco a comprendere bene cosa ti serva: un soft start, un controllo in PWM.. Il relè con che scopo lo stavi utilizzando prima? Se ho capito bene e la scintilla scocca solo allo spegnimento del carico forse è un problema di sovratensioni di origine induttiva risolvibile semplicemente con diodo di ricircolo o apposita rete snubber.. Cosa accende e spegne il carico ora? Perdona le tante domande, sicuramente anche un po confuse, ma non riesco proprio a inquadrare la situazione
Avatar utente
Foto UtenteChris1414
75 1 3
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 28 lug 2020, 1:12

0
voti

[38] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 2 set 2020, 15:58

Chris1414 ha scritto:anche io non riesco a comprendere bene cosa ti serva: un soft start, un controllo in PWM..


Il soft start per farlo funzionare mi serve un PWM, per questo c'é in mezzo lui

Chris1414 ha scritto:Il relè con che scopo lo stavi utilizzando prima? Se ho capito bene e la scintilla scocca solo allo spegnimento del carico forse è un problema di sovratensioni di origine induttiva risolvibile semplicemente con diodo di ricircolo o apposita rete snubber..


Per accendere e spegnere il carico, ma c'era appunto il problema scintilla.
Il diodo avevo provato a metterlo, ed anche un condensatore ai capi dei contatti, ma niente. Quindi ho preferito andare sul transistor, per poi fare l'upgrade al MOS in questo topic

Chris1414 ha scritto:Cosa accende e spegne il carico ora?


Con niente, prima devo progettare il circuito con il MOS

Chris1414 ha scritto:Perdona le tante domande, sicuramente anche un po confuse, ma non riesco proprio a inquadrare la situazione


Figurati, puoi fare tutte le domande che hai, non ho problemi a rispondere :ok:
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
353 4 11
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[39] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteChris1414 » 2 set 2020, 16:46

Quindi è corretto dire che prima comandavi con il relè l'accensione e lo spegnimento del motore, (senza controllo in potenza) ma che, dato il problema con le scariche allo spegnimento, stai cercando una soluzione alternativa?
Avatar utente
Foto UtenteChris1414
75 1 3
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 28 lug 2020, 1:12

0
voti

[40] Re: Pilotare transistor PNP e conseguenti dissipazioni

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 2 set 2020, 17:24

Chris1414 ha scritto:Quindi è corretto dire che prima comandavi con il relè l'accensione e lo spegnimento del motore, (senza controllo in potenza) ma che, dato il problema con le scariche allo spegnimento, stai cercando una soluzione alternativa?


No
Prima controllavo l'accensione del carico (non é un motore, probabilmente ti sei confuso per via dell'intervento di Marco), tramite relé ma con la regolazione (é incorporata nel carico).
La scintilla avveniva quando davo corrente per la prima volta al carico, spento.

Per questo motivo, son passato alla soluzione alternativa (mosfet) a causa delle scariche nell'accensione (non nello spegnimento)
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
353 4 11
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 449
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 43 ospiti