Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Riutilizzo ATX - consigli!

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto UtenteLemonBlu » 31 ago 2020, 18:52

Buonasera a Tutti.....
Ho un ATX da 720W che non uso più per il PC e vorrei utilizzarlo per alimentare diverse periferiche, come alcuni display etc
per il momento mi interessa utilizzare le tensioni +3.3V (21A), +5V (21A) e +12V (22A)..... ho pensato di fare così: tagliare i connettori per la scheda madre ed unire tutti i cavi delle diverse tensioni per saldarli a dei connettori a banana. Da ognuno di questi connettori partirebbe il maschio con un solo cavo per una morsettiera, insieme ad uno cavo del neutro. L'idea è di connettere le periferiche (tipo display etc) a questa morsettiera in maniera semplice e veloce, tipo plugin. In passato l'avevo fatto con morsettiere tipo mammut, ma non è tanto pratico. Qualcuno può aiutarmi a trovare una morsettiera che si adatti alle esigenze spiegate? Ne ho viste alcune a innesto rapido, con una levetta, però ho il problema che vorrei nella stessa morsettiera le due linee, tensione e neutro, in modo da non "sdoppiare" più di tanto i cavi delle periferiche che arrivano a questa sorta di centralina.
Allego un veloce schizzo/schema, dove i vari colori indicano tensioni diverse, il nero il neutro, la morsettiera nello schizzo è collegata al neutro e alla tensione "verde" e a questa diversi dispositivi che funzionano a quella tensione. Ovviamente non collegherei tutti i neutri su un solo innesto a banana, ma nelle varie morsettiere a seconda di quante me ne servono.

Grazie.
Allegati
schizzo_schema.png
Avatar utente
Foto UtenteLemonBlu
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 23 nov 2014, 19:17

0
voti

[2] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto Utenteedgar » 31 ago 2020, 21:44

Un alimentatore capace di erogare -senza limitazione- 20 A, è in grado di fondere un sacco di roba nel caso di errori / guasti. Se prevedi di usarlo per prove / esperienze, forse è il caso di valutare pro e contro.
Inoltre, per tenerlo acceso dovrai collegare una resistenza di carico sul + 5V, con conseguente spreco di energia.
My 2 cents

P.S. Quello che chiami neutro è il negativo
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.602 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3366
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[3] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 31 ago 2020, 22:08

Se sei un po pratico di elettronica si può modificare pesantemente e ricavarne un ottimo alimentatore da laboratorio regolabile in tensione e corrente.
Ci sono vari progetti più o meno complessi che possono darti ispirazione.
Per esempio :
http://www.chirio.com/switching_power_supply_atx.htm

Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[4] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto UtenteLemonBlu » 31 ago 2020, 23:05

Grazie a Voi per l'attenzione.
Mi scuso per l'errore... giustamente è il negativo e non neutro.

Non mi serve da "laboratorio", ovvero con tensione regolabile,
ma come vero e proprio alimentatore per diverse periferiche da usare contemporaneamente e principalmente con le tensioni +3V, +5V e +12V

Della resistenza di carico sul +5V non sapevo, nemmeno vista usare nei progetti che ho visto in rete.

Vi allego qualche foto di come lo avevo strutturato prima di decidere di fare le giuste modifiche, come quelle descritte nel primo post...

Grazie per tutti i suggerimenti vogliate darmi.
Allegati
20170818_180515.jpg
20170818_180221.jpg
20170818_180529.jpg
Avatar utente
Foto UtenteLemonBlu
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 23 nov 2014, 19:17

0
voti

[5] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto UtenteLemonBlu » 2 set 2020, 11:08

Chiedo un altro consiglio: per fare i cablaggi, anche per portare le tensioni alle varie periferiche, posso usare cavi 16awg o più grandi? I cavi dell'alimentatore riportano la sigla 16awg.
PS: nel prototipo delle foto di cui sopra ho usato i classici cavi audio da 0,50mmq che ovviamente cambierò. Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteLemonBlu
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 23 nov 2014, 19:17

0
voti

[6] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 2 set 2020, 11:16

Dipende dalla corrente che assorbono le cose che ci attacchi.
Se sono 2 o 3 A vanno bene.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[7] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 2 set 2020, 13:30

LemonBlu ha scritto:Grazie a Voi per l'attenzione.
Mi scuso per l'errore... giustamente è il negativo e non neutro.

Non mi serve da "laboratorio", ovvero con tensione regolabile,
ma come vero e proprio alimentatore per diverse periferiche da usare contemporaneamente e principalmente con le tensioni +3V, +5V e +12V

Della resistenza di carico sul +5V non sapevo, nemmeno vista usare nei progetti che ho visto in rete.

Vi allego qualche foto di come lo avevo strutturato prima di decidere di fare le giuste modifiche, come quelle descritte nel primo post...

Grazie per tutti i suggerimenti vogliate darmi.


Quelle morsettiere non è che siano una bella cosa.
L'ultimo morsetto quanti giunti ha ?
Almeno oltre al 1° morsetto porta alimentazione anche all'ultimo in modo da diminuire le connessioni e in caso di interruzione di una di esse sei sempre controalimentato.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
659 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 906
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[8] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto UtenteLemonBlu » 2 set 2020, 18:13

stefanopc ha scritto:Dipende dalla corrente che assorbono le cose che ci attacchi.
Se sono 2 o 3 A vanno bene.
Ciao

Grazie.... credo che dovrò abbondare allora, visto che non so alla fine tutte periferiche che ci collegherò.
Avatar utente
Foto UtenteLemonBlu
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 23 nov 2014, 19:17

0
voti

[9] Re: Riutilizzo ATX - consigli!

Messaggioda Foto UtenteLemonBlu » 2 set 2020, 18:18

TITAN ha scritto:
LemonBlu ha scritto:Quelle morsettiere non è che siano una bella cosa.
L'ultimo morsetto quanti giunti ha ?
Almeno oltre al 1° morsetto porta alimentazione anche all'ultimo in modo da diminuire le connessioni e in caso di interruzione di una di esse sei sempre controalimentato.

In effetti voglio cambiarle e usare qualcosa di meglio, tipo morsettiere da pannello a due vie; ma la mia inesperienza mi rende difficile la ricerca, stento a trovarne sui siti di prodotti elettrici.
Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteLemonBlu
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 23 nov 2014, 19:17


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti