Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore per amplificatore

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 5 set 2020, 18:04

Buon giorno a tutti, avrei un dubbio su una soluzione da adottare per una riparazione ma prima di combinare qualche pasticcio ho pensato che sarebbe stato prudente interpellare il Forum.

L’ante fatto.

Mio nipote mi ha portato da riparare un suo amplificatore di bassa potenza che ha l’alimentazione da rifare. Risulta interrotto il primario e anche l’elettronica degli alimentatori è da buttare, non saprei cosa abbia combinato ma l’alimentazione è messa veramente male.

Il problema è che il trasformatore originale disponeva di due secondari, uno per lo stadio di potenza ed uno per il preampli. Preampli e finale sono stadi separati, il finale ha un’alimentazione singola ma il preampli ha un’alimentazione duale.

Purtroppo non ho un trasformatore con le stesse caratteristiche, o meglio, ne ho uno che ha un solo secondario che coincide più o meno con le caratteristiche elettriche adatte al finale ma purtroppo non basta. Non ho disponibile un altro avvolgimento sullo stesso trafo e non ho neppure un trafo supplementare con zero centrale da utilizzare per il preampli. Quindi avrei pensato di risolvere il problema con un artificio ma non sono sicuro che possa funzionare, non mi convince.

In sostanza come si può rilevare dagli schema, vorrei utilizzare un solo trasformatore, per ricavare la tensione per il finale e quella duale per il preampli ottenendo una tensione duale mediante un riferimento virtuale. Cercherei di tenere isolato dal telaio le due alimentazioni ma non sono sicuro che sia sufficiente.

Si può fare?

Allego gli schema dell’artificio:

Alimentazione per il finale:


Alimentatore per il preampli:


Merge delle due alimentazioni:


?%
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.280 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

2
voti

[2] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 5 set 2020, 18:30

Il segnale in ingresso all'amplificatore di potenza è riferito in un punto, il segnale in uscita al pre deve essere riferito allo stesso punto. Il segnale in uscita al pre suppongo sia riferito al punto centrale dell'alimentatore duale realizzato con i due regoaltori. Mi verrebbe da pensare che il segnale in ingresso dell'amplificatore di potenza sia riferito al meno dell'alimentaotr realizzato a transistori.
Vedo quindi un problema.

Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
938 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[3] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 5 set 2020, 18:42

Grazie per la risposta Stefano.
Quindi, per capire, anche se isolassi, tenendolo separato, il riferimento fisico dei due alimentatori, sarebbero i due stadi di amplificazione a rimetterlo in comune?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.280 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[4] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 5 set 2020, 18:50

Si e dovendo collegare il riferimento del segnale ( pre e ampli) nasce il problema sull'alimentazione.
Pero prima una domanda per non prendere cantonate, l'amplificatore di potenza è alimentato in duale o in singola ?
Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
938 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[5] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 5 set 2020, 18:53

Il finale è alimentato con tensione singola, è il preampli che è duale...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.280 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[6] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 5 set 2020, 19:50

Se mandi lo schema del finale si può vedere cosa si può fare per adattare il suo ingresso all'uscita del preamplificatore.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,9k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5993
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

1
voti

[7] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 5 set 2020, 20:23

Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.672 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1976
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[8] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 5 set 2020, 20:40

Troppo lusso per un amplificatore.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
21,9k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 5993
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[9] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 5 set 2020, 20:55

Piercarlo ha scritto:Se mandi lo schema del finale si può vedere cosa si può fare per adattare il suo ingresso all'uscita del preamplificatore.


Ciao Piercarlo, non ce l’ho lo schema. Anche gli schema che ho pubblicato non sono quelli dell’alimentatore originale ma degli ipotetici sostituti, anche se temo di dover trovare una soluzione differente. Sentirò il ragazzo.


SediciAmpere ha scritto:io gli metterei questo: https://it.rs-online.com/web/p/converti ... i/8711806/


Ciao Sedici Ampere, mica male ma temo che in un preampli potrebbe generare rumore, da quello che capisco sembrerebbe essere un piccolo switching…
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.280 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

1
voti

[10] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 5 set 2020, 21:17

Probabilmente ci sono problemi di disaccoppiamento tra la massa del pre e la massa del finale.
Anche se andasse senza bruciare nulla avresti un rientro di alternata fortissimo.
Hai una idea di quanti mA assorbe il pre?
Penso che con una resistenza da 3.3 k il punto di massa sarà parecchio ballerino.
A vuoto funziona ma a carico non garantisco.
Anche qui se dovessi farlo io cercherei di avvolgere una 40 di spire (20+20) sopra a quelle esistenti senza complicarmi troppo la vita.
Riassumendo il mio personale parere è ottima idea ma per questa applicazione non conviene.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
820 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 38 ospiti