Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore per amplificatore

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

1
voti

[81] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 14 set 2020, 19:24

Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.682 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[82] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 14 set 2020, 19:38

Grazie SediciAmpere, appena ho cenato provo.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.290 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

2
voti

[83] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 14 set 2020, 20:55

Questo schema però è un compromesso, riduce il rumore dello zener ma aumenta l'impedenza d'uscita dell'alimentatore. Se non ci sono problemi di fruscìo, io non proverei neanche
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.682 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[84] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 15 set 2020, 2:04

Niente da fare, con l’ultima modifica il ripple aumenta e ho ripristinato i componenti.
Inoltre ho anche una pessima notizia da dare. Non mi sono accorto che stavo utilizzando una sonda difettosa. Mi ero dimenticato, utilizzando poco l’oscilloscopio, che quella sonda rivelava in modo inesatto. Adesso l’ho gettata nel rottame.

Purtroppo i valori fino ad ora rilevati sono risultati abbondantemente ottimistici, quelli veri li ho rimisurati con la sonda nuova e sono molto più elevati; 11,740mV. I valori di prima mi sembravano troppo bassi con uno zener e un transistore di mezzo. Più di così il ripple non scende. Per ottenere un minimo di riduzione del ripple bisognerebbe portare la resistenza di zener a 3.9K ma non ne vale la pena perché riduce la corrente che i transistore è in grado di stabilizzare. Con la resistenza da 2,2K il transistore stabilizza a 14,2V fino a 140mA mentre con la resistenza da 3,9K la tensione scende a 14,1V già con 110mA di carico.

Credo che abbiamo raggiunto il limite, occorrerebbero modifiche più radicali ma temo sia impossibile applicarle a quella PCB…
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.290 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[85] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 15 set 2020, 6:51

:ok:
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.682 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[86] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 15 set 2020, 13:28

Grazie SediciAmpere, Dopo questa esperienza credo che rivaluterò i duplicatori.

Il mio primo ed ultimo duplicatore l’ho costruito da ragazzo, per concretizzare la più imponente realizzazione della mia velleitaria maratona elettronica.
Un duplicatore che è servito ad alimentare una potente valvola della Eimac, la gloriosa 31000Z, ma non proseguirò con il racconto perché dopo quel breve momento di gloria si è verificato un evento triste che ha spezzato gli entusiasmi, interrompendo i lavori, lasciando il progetto incompiuto, utile al solo test della valvola. Meglio non pensarci più…

Per il presente, invece, mentre cercavo il trasformatore per il preampli, ho trovato due favolosi trasformatori da 400VA (mai utilizzati, praticamente nuovi) ma che hanno una tensione di uscita di soli 20V. Ho pensato che magari potrei utilizzare un duplicatore per provare a realizzare un alimentatore da laboratorio con buone prestazioni. Potrebbe funzionare?
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.290 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[87] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 15 set 2020, 22:06

Mi dispiace per l'evento, spero che non abbia rallentato l'entusiasmo per il tuo hobby
Per correnti intense non conviene usare il duplicatore, nel tuo caso caso con un ponte a diodi ottieni circa 26V,puoi fare un alimentatore 0÷24 V 15A.
Oppure puoi costruire due amplificatori mono con finali a ponte: (20²/4)x4 = 400W
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.682 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[88] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 15 set 2020, 23:09

Beh, è stato un trauma per la perdita di un amico, che sarebbe stato il proprietario del lineare. A causa della disgrazia il lineare è rimasto incompiuto. L’ho demolito un anno fa, conservando unicamente il materiale più pregiato. L’entusiasmo è comunque rimasto. Il rallentamento c’è stato a causa del mio lavoro che non aveva niente in comune con l’elettronica e per la scomparsa dei miei compagni d’infanzia che erano diventati ingegneri in elettronica. Adesso che saremmo stati tutti in pensione e avremmo avuto a disposizione tempo quasi illimitato da dedicare ai nostri giochini, tra tutti, sono rimasto solo io, il meno preparato. C’è di buono che non sono superstizioso e mi rassegno all’imponderabile.

Ma parliamo d’altro che il passato mi rattrista.

Ritieni che un alimentatore da banco non sarebbe realizzabile con un duplicatore?
Il trasformatore eroga 20 Ampere a 20V. Se anteponendo il duplicatore al regolatore si dimezzasse anche la corrente prelevabile, tutto il resto dovrebbe rimanere inalterato, cosa influirebbe sul risultato finale? Dispongo di un raddrizzatore come questo, ma potrei utilizzare anche altri componenti e 100.000uF di filtro, perché non dovrebbe funzionare?

Un duplicatore come da schema, sostituendo diodi e condensatori, dovrebbe poter erogare anche una decina di Ampere a tensioni regolabili e preferenziali.

Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.290 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[89] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 15 set 2020, 23:34

Il ripple è a 50Hz invece che a 100,perciò servono condensatori più grandi
Non l'ho mai visto usare per applicazioni con alta corrente, proverò a fare una simulazione.

Per questo argomento le consiglio di aprire una nuova discussione, così verrà trovato interessantw da più persone
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.682 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[90] Re: Alimentatore per amplificatore

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 15 set 2020, 23:43

Grazie SediciAmpere. Si aprirò senz'altro una nuova discussione ma prima devo preparare uno schema in FidoCad dell'alimentatore che avrei intenzione di realizzare. Era solo per avere una breve info preliminare.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.290 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti