Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Misurare tensione tramite uC isolato

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 13 set 2020, 10:49

OK schedina ADS1115 4 canali input
Devi aggiungere 3 o 4 opto e l'alimentazione 5V isolata

Se riuscissi a collegare massa alimentazione con massa arduino eviti il problema.
collegamento delle masse in un solo punto (stella), alimenti dalla stella.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.485 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3348
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[12] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto Utenteboiler » 13 set 2020, 11:04

Basta uno di questi:
https://www.maximintegrated.com/en/prod ... 14937.html
(ce ne sono di simili di altre marche)

Ovviamente deve esserci un'alimentazione compatibile su ambo i lati.

Un'altra soluzione potrebbe essere l'uso dell'ADC integrato dato "in comodato" con i uC.
Il vantaggio è che si possono trasmettere i dati al micro principale via UART monodirezionale. Serve quindi un solo canale di trasmissione che si può realizzare con un fotoaccoppiatore.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2997
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[13] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 13 set 2020, 12:10

boiler ha scritto:Basta uno di questi:
https://www.maximintegrated.com/en/prod ... 14937.html
(ce ne sono di simili di altre marche)

Ovviamente deve esserci un'alimentazione compatibile su ambo i lati.

Un'altra soluzione potrebbe essere l'uso dell'ADC integrato dato "in comodato" con i uC.
Il vantaggio è che si possono trasmettere i dati al micro principale via UART monodirezionale. Serve quindi un solo canale di trasmissione che si può realizzare con un fotoaccoppiatore.

Boiler


Senza andare a comprare un altro integrato (ad es. quello che mi hai linkato), la seconda possibilitá cosa comporta?
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
228 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

1
voti

[14] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 13 set 2020, 13:46

Provo ad anticipare Foto Utenteboiler nella risposta.
la seconda possibilitá cosa comporta?

Serve un secondo arduino, magari un economico arduino nano,
alimentato con +5V isolati galvanicamente, che tramite un partitore e un suo canale ANA, acquisice la tensione che ti interessa.
Poi trasmette periodicamente (supponiamo ogni secondo) il valore della tensione sull'uscita seriale
tramite un solo opto di isolamento.
Probabilmente devi sviluppare un protocollo e un programma apposta per la trasmissione del dato,
e il corrispondente pezzo di programma di protocollo ricevente nell'arduino ricevente.
Il sistema è inefficente, perché per trasmettere 10 bit di dato utile, devi trasmettere almeno qualche byte. Ma in certe condizioni è conveniente.

Secondo me, nella tua applicazione, è sempre più comodo studiare bene le connessioni di massa ed evitare l'isolamento galvanico.E provvedere opportuni filtraggi antidisturbi
Dimostra che NON si può fare.

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.485 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3348
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[15] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 13 set 2020, 16:59

MarcoD ha scritto: Dimostra che NON si può fare.
O_/


Niente é impossibile, tuttavia la vedo davvero difficile evitare l'isolamento.
É un modo semplice per togliere i disturbi che mi creavano problemi, l'idea é nata qui sul forum

MarcoD ha scritto:Serve un secondo arduino, magari un economico arduino nano,
alimentato con +5V isolati galvanicamente, che tramite un partitore e un suo canale ANA, acquisice la tensione che ti interessa.
Poi trasmette periodicamente (supponiamo ogni secondo) il valore della tensione sull'uscita seriale
tramite un solo opto di isolamento.
Probabilmente devi sviluppare un protocollo e un programma apposta per la trasmissione del dato,
e il corrispondente pezzo di programma di protocollo ricevente nell'arduino ricevente.
Il sistema è inefficente, perché per trasmettere 10 bit di dato utile, devi trasmettere almeno qualche byte. Ma in certe condizioni è conveniente.


Vorrei evitare di mettere un secondo arduino, credo che opteró per l'integrato consigliato da boiler
Devo solo chiedervi peró come dovrei collegarli
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
228 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[16] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 13 set 2020, 18:50

É un modo semplice per togliere i disturbi che mi creavano problemi, l'idea é nata qui sul forum
I disturbi si tolgono con un cablaggio razionale delle masse, e con i filtri. :-)
Che poi sia un modo semplice e poco costoso non è detto.

credo che opteró per l'integrato consigliato da boiler Devo solo chiedervi peró come dovrei collegarli
Questo è un progetto, non è poco, io non ne sono più capace :-)
Per la parte software, la funzione/driver I2C l'hai disponibile ? Già provata ? Funziona?
O_/

p.s:

Guarda qui:
https://www.electroyou.it/marcod/wiki/a ... emperature

E' lento, progettato per misuarare temperature, ma aggiungendo un optoisolatore sulla linea seriale in uscita, e l'alimentazione +5 o +12V isolata, potrebbe servire.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.485 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3348
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[17] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto UtenteAleEl » 13 set 2020, 19:00

MarcoD ha scritto: I disturbi si tolgono con un cablaggio razionale delle masse, e con i filtri. :-)
Che poi sia un modo semplice e poco costoso non è detto.


Ad esempio che filtri si usano? In quali condizioni? Cosa intendi per cablaggio razionale delle masse?


MarcoD ha scritto:Questo è un progetto, non è poco, io non ne sono più capace :-)
Per la parte software, la funzione/driver I2C l'hai disponibile ? Già provata ? Funziona?
O_/


L'I2C la uso spesso, quindi é disponibile. Capire poi come leggere i dati viene dopo
Aspetto Boiler per il progetto allora, se avrá voglia di aiutarmi come ha fatto finora
Avatar utente
Foto UtenteAleEl
228 4 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 9 ago 2016, 20:22

0
voti

[18] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 13 set 2020, 19:05

Ad esempio che filtri si usano? In quali condizioni? Cosa intendi per cablaggio razionale delle masse?

Inizia a fornire lo schema elettrico delle alimentazioni del tuo apparato, con indicazione delle tensioni e delle correnti previste e delle frequenze massime/ forma d'onda delle tensioni (o forse meglio lo schema con indicazione dei segnali scambiati fra i moduli)

Nella immagine del post 10 leggo i segnali: SCL, SDA, ADDR, ALRT
sono quattro, quanti servono per la lettura di un canale analogico ? A cosa servomo gli altri ?

L'integrato Maxim suggerito da Bolier è per due canali bidirezionali, fose va bene ma ne sei sicuro? Quanto costa?, in quanto tempo lo approvvigioni? (magari non è un problema, costa 2 € e te lo consegnano fra 2 gg).
Leggiti tutto il data sheet dell'integrato e della schedina con l'ADC. e edella parte I2C di arduino ricaverai lo schema elettrico, che proporrai per conferma.


Il componente Maxim mi pare sia a montaggio superficiale, dove lo monti/saldi? prevedi di realizzare un circuito stampato?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.485 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3348
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[19] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto Utenteboiler » 13 set 2020, 20:30

MarcoD ha scritto:Provo ad anticipare Foto Utenteboiler nella risposta.

(Quasi) tutto giusto :ok:

MarcoD ha scritto:Il sistema è inefficente, perché per trasmettere 10 bit di dato utile, devi trasmettere almeno qualche byte.

Qui però stavi scherzando, nevvero? :lol:

Sviluppiamo il protocollo di comunicazione sulla carta del panino:
8 bit di identificazione del comando (sempre uguale, serve se aggiungiamo in futuro un altro tipo di informazione trasmessa sullo stesso canale)
10 bit di payload (il risultato della conversione dell'ADC)
6 bit di status (per esempio: dato valido, nessuna risposta dall'ADC, risposta non valida dall'ADC, con un'abbondante riserva di codici di stato da usare per applicazioni future)
8 bit di CRC per verificare la corretta trasmissione del pacchetto

Non avendo scelto i numeri a caso arriviamo a 32 bit, 4 byte.
Con una seriale morigerata che va a 115200 bps possiamo trasmettere 3600 pacchetti al secondo.

L'ADS1115 è in grado di fare solo 860 conversioni al secondo.

AleEl ha scritto:Aspetto Boiler per il progetto allora, se avrá voglia di aiutarmi come ha fatto finora

No, mi dispiace.
Aiuto volentieri a prendere la direzione a chi vuole far qualcosa e ha bisogno di una mano, ma non ho né il tempo, né la voglia, né la pazienza, né l'interesse di fare sviluppi completi. Lo faccio già per lavoro e mi basta.

Pagina 11 e 12 del datasheet ti aiutano.

MarcoD ha scritto:L'integrato Maxim suggerito da Bolier è per due canali bidirezionali, fose va bene ma ne sei sicuro?

Le altre linee che hai citato servono se si vogliono usare interrupt e per settare l'indirizzo. Non sono strettamente indispensabili, si possono omettere. Se però le si vogliono usare o se si vuole un altro IC, come detto di isolatori digitali sul mercato ce ne sono a bizzeffe, basta cercare: bidirezionali e non, da 1 a 10 canali, con larghezza di banda a piacere.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2997
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[20] Re: Misurare tensione tramite uC isolato

Messaggioda Foto Utenteedgar » 13 set 2020, 23:44

boiler ha scritto: isolatori digitali sul mercato ce ne sono a bizzeffe

Se si sta sul monocanale,ho usato alcune volte gli ADUM1250 e funzionano perfettamente
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.602 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3363
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 49 ospiti