Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

C.S. una faccia ma....

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utentekleinpest » 14 set 2020, 23:12

Vecchio e rimasto ad a pennarello ed acido... e seguendo un altro setttore, mi chiedevo...

Quai sono i modi migliori e piu' rapidi con processi se non di ultimissima generazione o quasi per creare in modo casalingo delle basette ramate ad una faccia senza uso di "strumentazione costa"...ovvero "casalingo"rapido e veloce?

Naturalmente con buon risultato, ma non l'eccellenza...

Se non possibile qui mi mi inviate i link di dove poter reperire il materiale?

Grazie di nuovo!
Avatar utente
Foto Utentekleinpest
88 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 15 gen 2012, 8:29

0
voti

[2] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 14 set 2020, 23:30

Hai già provato con i trasferibili al posto del pennarello?
E' un metodo che avevo provato da ragazzo, e il risultato non era male, considerando l'economicità.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.451 2 3 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[3] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utentekleinpest » 16 set 2020, 2:24

Franco012 ha scritto:Hai già provato con i trasferibili al posto del pennarello?
E' un metodo che avevo provato da ragazzo, e il risultato non era male, considerando l'economicità.


Si facevo anche con quelli ora mi ricordo, ma i trasferibili con piste etc...non so se si trovano proprio più...io non li ho più visti in giro...
Avatar utente
Foto Utentekleinpest
88 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 15 gen 2012, 8:29

0
voti

[4] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 16 set 2020, 3:05

In rete si trovano (semplice "googlata"). O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,9k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11252
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[5] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utentepusillus » 16 set 2020, 8:14

Con il "toner transfer" si ottengono degli ottimi risultati
Immagine
https://github.com/ScarsFun
“Non è morto ciò che può vivere in eterno,
E in strani eoni anche la morte può morire.”
Avatar utente
Foto Utentepusillus
2.267 1 5 11
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 5 mar 2016, 15:19
Località: Latina

3
voti

[6] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utenteboiler » 16 set 2020, 8:43

Per il risultato casalingo migliore ti basta un computer con il quale caricare i file gerber sulla pagina di uno dei vari produttori (PCBWay, ITEAD, BetaLayout,...)
Ti arriveranno in casa in pochi giorni. Piú casalingo di così...

Nonostante il tono faceto non scherzo.
Nel 2020 non c'è motivo per pasticciare con basette e porcherie chimiche sul tavolo della cucina.

Acquistarli online ti costa meno dei materiali per farli in casa.
Della qualità poi non parliamone nemmeno!

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3000
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[7] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utentesetteali » 16 set 2020, 9:00

La soluzione di @boiler è la migliore in assoluto.

Però se vuoi provare a farti un prototipo per averlo pronto in 30 minuti per montarlo, puoi provare con il " ferro da stiro ".
Ti fai il disegno della PCB con un cad per PCB semplice, come Sprint Layout e lo stampi su carta "patinata " che trovi in edicola o da una tipografia.
Prendi una basetta, la pulisci anche con crta abrasiva 600-1000.
La scaldi un po' sul ferro da stiro.
Ci metti sopra il disegno e con un po' di pressione passi il ferro da stiro a temperatura quasi massima fino a che non vedi le tracce evidenziate.
Aspetti che si raffreddi e lo metti in una bacinella piena di acqua, in modo che la carta si impregni e venga via dalle piste, strusciando con forza con il pollice.
Se Il risultato è ottimo, lo vedi subito e lo puoi incidere, altrimenti puoi ripetere la procedura.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.155 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3773
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[8] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utenteboiler » 16 set 2020, 9:31

setteali ha scritto:Però se vuoi provare a farti un prototipo per averlo pronto in 30 minuti per montarlo, puoi provare con il " ferro da stiro ".


Fai una lista (mentale, non serve che tu la pubblichi qui) di ogni singolo passo della procedura (includi anche "prendere la bacinella dall'armadio", "strappare la carta dalla rivista", "aspettare che il ferro da stiro sia caldo"...).
Poi assegna una stima di quanto ci vuole, somma il tutto e dimmi se credi davvero di riuscirci in 30 minuti.

Ah,non dimenticarti la foratura dei numerosi PDIP che hai sul circuito :mrgreen:
E la cucina la vogliamo avere pulita a fine lavoro.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,8k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3000
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[9] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 16 set 2020, 10:46

I trasferibili sono difficili da usare e se sono vecchi faticano ad aderire e con l'acido si possono staccare rovinando ore di lavoro.
Io preferivo farlo sul lucido stampato con autcad o coi trasferibili nel secolo passato.
Poi con basetta presensibilizza fotoincisione - sviluppo - acido.
Vengono benissimo e se ne devi fare un secondo fai in un attimo.

Ma veramente usate il cloruro ferrico in cucina... :shock:
E lo scaldate sul fornello di fianco ai tortelli...
Altro che ISO 14001 siete avanti.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
820 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[10] Re: C.S. una faccia ma....

Messaggioda Foto Utentesetteali » 16 set 2020, 11:02

Ragazzi, ieri mi sono arrivati 10 PCB di un alimentatore e non sono le prime PCB che faccio in Cina, perché il risultato è decisamente professionale , specialmente se si facciamo un bel file gerber, ma il vantaggio di fare un circuito stampato in casa è proprio il fatto di averlo subito dopo che lo hai deciso e così provarlo e modificarlo, cose che mi sembrano molto, ma molto importanti.
Poi il fatto di mettere il percloruro a scaldare con i tertellini, non l'ho mai fatto, anche perché io non l'ho mai scaldato, agitato si o accelerato con un pennello, ma comunque sono cose che faccio all'aria aperta e non so quanti lo facciano in cucina.
Anche perché se uno ha intenzione di fare PCB da sè avrà senz'altro il modo o la maniera di farlo in sicurezza, che poi sinceramente la sicurezza riguarda il fatto di non macchiarsi gli indumenti che si ha indosso.

Io ho detto di farlo in 30 minuti compreso il disegno che comunque va sempre fatto.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.155 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3773
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti