Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordine

Telefonia, radio, TV, internet, reti locali...comandi a distanza

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentejordan20

0
voti

[1] Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordine

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 20 set 2020, 7:15

Premetto che, sperimentando un ricevitore digitale per onde convogliate, mi sono accorto che aumentando la selettività il rumore captato dalla rete aumentava anzichè diminuire.
La selettività, in quel tipo di ricevitore, viene data da un filtro passa-basso.
Vorrei sapere se la simulazione del filtro qui allegata è corretta. Il transitorio presenta dei picchi diverse volte maggiori della risposta a regime, cosa che onestamente non mi aspettavo.
Cattura3.JPG
Catturata da LTSpice
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[2] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 20 set 2020, 8:46

Interessante, forse è proprio così.
Riesci a visualizzare nel grafico anche il segnale di ingresso.?
Forse non parte da zero come una sinusoide, ma con un gradino.

E applicare soltando un gradino senza sinusoide ? Viene la classica risposta al gradino?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.609 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3462
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 20 set 2020, 9:10

Sì, la solita risposta al gradino
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[4] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 20 set 2020, 9:58

Nella risposta qualcosa di strano è presente:
verso la fine della simulazione, le scale si leggono male, sembrerebbe che l'uscita sinusoidale vari fra +0,8 V e -1,6 V, mentre dovrebbe tendere a un valore medio nullo.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.609 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3462
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[5] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 20 set 2020, 13:25

Sembra anche a me. Il problema è che fare una verifica col circuito fisico non sarebbe tanto semplice. Non è che qualcuno potrebbe fare una verifica con altri simulatori?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[6] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 20 set 2020, 16:21

Scegliendo un tempo di simulazione un po' più lungo, si vede che dopo qualche altro ciclo il valore medio si riassesta a zero.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[7] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteIanero » 20 set 2020, 20:36

Prova ad impostare uno step fisso, probabilmente quello di default è adattativo.
Impostalo sufficientemente piccolo.
Servo, dai a costui una moneta, perché ha bisogno di trarre guadagno da ciò che impara.
Euclide.
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.584 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4049
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

0
voti

[8] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 21 set 2020, 8:07

Non mi pare che cambi nulla, almeno guardando il grafico. Sono sempre più convinto che la simulazione sia OK e non ho altri simulatori time-domain per fare un confronto. Ma da un punto di vista "radiotecnico", un filtro con quella risposta, posto all'uscita di un comparatore di fase fra la portante e l'oscillatore locale, potrebbe davvero esaltare il rumore? (forse mi spiego male, non è un semplice comparatore di fase perché fornisce un segnale proporzionale alla portante come ampiezza salvo l'azione dei vari limitatori HW e SW)
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[9] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 21 set 2020, 10:40

Se ho ben capito alla frequenza di 9250 Hz? il filtro attenua circa 100 ( 40 dB).

Proverò agiocare con il mio vecchio Microcap8, che però ho difficoltà ad usare.
Quali sono le unità di misura dei componenti ? ( 1, 0.000225, 0.0001125)
Potresti provare a variare la fase iniziale della sinusoide, e vedere i cambiamenti.

..un filtro con quella risposta, posto all'uscita di un comparatore di fase fra la portante e l'oscillatore locale, potrebbe davvero esaltare il rumore? (forse mi spiego male, non è un semplice comparatore di fase perché fornisce un segnale proporzionale alla portante come ampiezza salvo l'azione dei vari limitatori HW e SW)

E' un segnale proporzionale al prodotto di variazione di fase per l'ampiezza?
Servirebbe uno schema di principio per chiarirci.
Riguardo alla domanda, non saprei. Ci medito, se giungo a qualcosa di rispondo.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.609 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3462
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[10] Re: Comportamento transitorio di un passa-basso del II ordin

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 21 set 2020, 12:18

Le unità di misura sono quelle teoriche di Spice, ohm henry farad.
Se metto una fase iniziale di 90 gradi sul generatore, il transitorio cambia completamente.
Il ricevitore in partenza sarebbe quello del mio più recente articolo, che implicitamente conteneva due filtri passa-basso del primo ordine. Adesso però ho cambiato il SW, ed al posto dei filtri del primo ordine ho due filtri del secondo ordine cioè quelli che ho simulato con LTSpice. La frequenza di taglio di questi filtri adesso è dell'ordine di un kilohertz. Se riesco a fare uno schema a blocchi lo posto.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.792 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3711
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

Prossimo

Torna a Telecomunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti