Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Il differenziale salta quando....

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto Utentesettembre » 28 set 2020, 13:57

Buonasera a tutti, sottoporrei un problema con l'impianti di casa ma vado per gradi:

L'impianto di casa è formato da due magnetotermici più un differenziale (in foto).
quadretto.jpg

Il quadretto è stato sostituito da poco perché quello precedente aveva 30 anni e 0ogni tanto il differenziale saltava soprattutto di notte. Tuttavia anche con il nuovo quadretto ( al quale è stato aggiunta una protezione per le sovratensioni) continua a saltare solo che salta anche di giorno. Inizialmente pensavamo che il problema fosse in qualche elettrodomestico avesse qualche problema (lavatrice o asciugatrice si linea FEM) perche staccando l'asciugatrice il problema sembrava non presentarsi , poi si presenta comunque anche se più raramente. Attualmente per utilizzare la lavatrice dobbiamo tenere staccata l'asciugatrice. Voi direte "beh è asciugatrice che ha dei problemi oppure qualche dispersione sulla linea FEM). Ieri sera abbiamo provato a collegare la lavatrice e asciugatrice anche su un'altra presa sulla linea Luci ma è scattata comunque. Il problema ha iniziato a presentarsi più frequentemente due anno fa quando abbiamo installato un condizionatore che appena montato faceva saltare il vecchio differenziale per tre o quattro volte prima di rimanere su. Poi quest'anno abbiamo sostituito gli altri climatizzatori in casa e non vorrei che la somma di eventuali nuovi filtri di rete su questi dispositivi disturbassero il differenziale che dalla foto mi sembra essere un comune AC . Quindi la mia domanda è la seguente: C'è la possibilità di capire se è il differenziale che non è adatto all'impianto di casa? Quali test posso fare? Ho letto che potrei anche misurare con un tester se tra fase e neutro nelle prese ho tensioni oltre i 10Volt per capire se ho dispersioni nell'impianto. Grazie per l'aiuto.
Ultima modifica di Foto UtenteWALTERmwp il 28 set 2020, 17:10, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminato link immagine su server esterno
Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

2
voti

[2] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 28 set 2020, 14:52

Una possibile risposta si nasconde nella tua descrizione.
Per prima cosa stacca tutti i condizionatori dalla linea di alimentazione e vedi cosa succede.
Probabilmente i loro filtri di rete non sono un granche e se ci si somma anche lavatrice e compagnia salta il differenziale.
Una giro col misuratore di isolamento ai fili dell impiantio se qualcuno te lo presta io lo farei per essere sicuro che siano solo filtri e non altri problemi.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.300 2 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[3] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto UtenteDuffr » 28 set 2020, 15:37

settembre ha scritto:ogni tanto il differenziale saltava soprattutto di notte
[...]
Inizialmente pensavamo che il problema fosse in qualche elettrodomestico avesse qualche problema (lavatrice o asciugatrice si linea FEM) perche staccando l'asciugatrice il problema sembrava non presentarsi , poi si presenta comunque anche se più raramente.
Avete pensato anche al frigo?

P.S.:
Buonasera a tutti
Occhio al fuso orario :lol:
Regalo una fotocopiatrice VEDI QUI l'annuncio sul mercatino di ƎlectroYou


Se in futuro i computer dovessero diventare troppo potenti,
potremmo organizzarli in un comitato: questo dovrebbe sistemarli.

- Soluzione di Bradley -
Avatar utente
Foto UtenteDuffr
519 3 10
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 359
Iscritto il: 11 set 2015, 11:19

0
voti

[4] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 28 set 2020, 17:13

Foto Utentesettembre, le immagini vanno caricate direttamente su EY evitando, per quanto possibile, appoggi su server esterni.
Il tuo post l'ho sistemato, per una prossima volta presta attenzione: qui trove le indicazioni, grazie.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
23,5k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6935
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[5] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto Utentesettembre » 28 set 2020, 18:42

Grazie a tutti per le risposta, al frigo non ho pensato perché questo problema NON si presenta se stacco le prese della lavatrice e asciugatrice. Ora ho provato a cambiare le due prese e il bipolare da 16A per capire se il problema fosse per caso lì ma non è cambiato nulla . Ho fatto una misurazione con il tester . Tra terra e neutro ho 230 volt mentre tra fase e terra ho 2-3 volt (o viceversa) quindi sì, c'è un minimo di dispersione ma non dovrebbe essere quello. L'impianto ha più di 30 anni. Ho fatto un'altra misurazione misurano eventuale resistenze ai capi di fase e neutro delle spine, la lavatrice segna 440KOhm circa mentre la l'asciugatrice meno di 0.9MOhm. Non so se possa essere utile quest'ultima misurazione. Comunque sembra un problema sulla linea FEM domani proverò a staccare gli altri elettrodomestici sulla FEM per capire se hanno qualche altro problema. Ah i condizionatori non sono sulla FEM ma sulla linea delle luci cioè tutto il resto dell'impianto. Sulla FEM direi di avere solo le prese 16A.

PS. La foto ho dovuto caricarla all'esterno perché superava i limiti essendo oltre 3MB. La prossima volta vedo se riesco a ridimensionarla per stare entro i 500Kb.

stefanopc ha scritto:Una possibile risposta si nasconde nella tua descrizione.
Per prima cosa stacca tutti i condizionatori dalla linea di alimentazione e vedi cosa succede.
Probabilmente i loro filtri di rete non sono un granche e se ci si somma anche lavatrice e compagnia salta il differenziale.
Una giro col misuratore di isolamento ai fili dell impiantio se qualcuno te lo presta io lo farei per essere sicuro che siano solo filtri e non altri problemi.
Ciao

Ma se cambio il differenziale con uno specifico per questi casi si risolve?

Un'altra cosa che non ho detto è che ho un impianto fotovoltaico.
Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

0
voti

[6] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto UtenteDavideChinelli » 28 set 2020, 21:17

Salta a random (mai allo stesso orario) o più o meno sempre allo stesso orario?

Perché se hai il fotovoltaico e scatta sempre circa all'orario in cui i pannelli iniziano a produrre potrebbe essere lui.

Prova qualche giorno a escludere quello prima di mettere mano al resto dell'impianto.

Che differenziale monta il fotovoltaico, lato AC?
Un classico 30mA magari AC?
Avatar utente
Foto UtenteDavideChinelli
90 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 7 feb 2018, 13:39

0
voti

[7] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 28 set 2020, 21:44

La misura di isolamento si fa con uno strumento che misura gli Ohm (Mohm) ma alla tensione di 500V o 250V.
Bisogna staccare tutti i carichi.
Quindi si misura solo l'impianto a valle del differenziale (dopo aver sezionato verso il contatore naturalmente ).
Poi si possono misurare anche i vari elettrodomestici ma alcuni (quelli con inverter ) anno come prescrizione di cortocircuitare fase e neutro e misurare verso carcassa o filo di terra.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.300 2 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 346
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[8] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto Utentesettembre » 29 set 2020, 9:01

DavideChinelli ha scritto:Salta a random ....


Questo sono gli interruttori dell'inverter. Uno è un AC ma l'altro non lo conosco ma dalla pagina prodotto sembra un classe C .

https://new.abb.com/products/it/2CDS242701R0254/s-202-l-c25-4-5-ka-curva-c-25-a-s200l-2p-c-25-ampere

https://new.abb.com/products/2CSR255040R1254/ds201-c25-ac30-rcbo

Abbiamo avuto un qualche caso che la luce saltava alla mattina ma adesso salta quasi sempre ( 9 volte su 10) quando collego inserisco tutte e due le spine di lavatrice a asciugatrice. Se ne inserisco una solo dalle due non salta. Infatti per usare la lavatrice o asciugatrice dobbiamo collegarle al bisogno. Ma la cosa strana è che tutto questo non succedeva fino a poco tempo fa. Non vorrei che il fatto di aver installato i tre nuovo inverter Daikin i loro filtro si sommino e diano l'interferenza che faccia scattare il salvavita.

stefanopc ha scritto:La misura di isolamento si fa con uno strumento che misura gli Ohm


Per quanto riguarda la misurazion edell'isolamento non ho ben capito . La misurazione con il tester l'ho fatta in tensione. Devo farla staccando differenziale o magnetotermici?
Allegati
IMG_20200929_083732_(1600_x_1200).jpg
IMG_20200929_083724_(1600_x_1200).jpg
Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

1
voti

[9] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto UtenteDavideChinelli » 29 set 2020, 12:53

Lato inverter non dovrebbe esserci anche un differenziale? Quello è solo magnetotermico.


Mi viene da pensare che si sommino troppe dispersioni e alla fine lavatrice e asciugatrice siano la goccia che fa traboccare il vaso.

Prova qualche giorno a lasciarle collegate ma a disinserire il fotovoltaico.
Se è Come penso non dovrebbe più scattare nulla.

Se è così significa che 30mA su quella linea sono troppo pochi. L'unica è aggiungere dei differenziali e aumentare il numero di linee (sempre da 30mA).

Buono il fatto di averne uno da 300mA in ingresso enel, ma penso dovresti averne uno anche lato fotovoltaico
Avatar utente
Foto UtenteDavideChinelli
90 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 7 feb 2018, 13:39

0
voti

[10] Re: Il differenziale salta quando....

Messaggioda Foto Utentesettembre » 29 set 2020, 13:22

DavideChinelli ha scritto:Lato inverter non dovrebbe esserci anche un differenziale?

Il DS201 mi pare di capire che è un differenziale. Siccome mi hanno lasciato (credo) lo schema elettrico dell'impianto, do un occhiata e poi ti dico. Anche io credo che lavatrice e ascigatrice assieme facciamo oltrepassare un limite ma la cosa strana è che sono anni che sono collegate in questo modo ma non hanno mai avuto problemi. Gli unici dispositivi nuovi nelli'mpianto sono tre inveter Daikin e una TV a Led cambiati quest'anno. Ho letto che i Daikin hanno dei filtri fatti un po' male e potrebbero dare problemi, non vorrei che avendone 4 in casa in somma possa essere loro.
Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 93
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 34 ospiti