Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[51] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 6 ott 2020, 19:57

Chiedo scusa, sto rincoglionendo!

Ieri sera ho preparato un messaggio in cui facevo vedere un modo possibile di ottenere l'isteresi con due transistori e altre considerazioni varie. Il circuito non era ancora finito, ma sono riuscito a dimenticarmi di spedire il messaggio e a perderlo nei meandri del PC :(. Poco male, il circuito aveva un avvertimento di non provare a costruirlo perche' mancava ancora qualcosa! Pero` ero riuscito a fare un circuito con isteresi con un transistore grande (darlington) per il rele` e un transistore piccolo.

Nel messaggio c'erano pero` due domande importanti. La prima era al solito la corrente consumata dai rele`, quello che dice il data sheet. Se il rele` non e` alimentato con la corrente corretta, e quindi con la tensione corretta, puo` benissimo scattare ma la forza di attrazione non e` quella giusta, i contatti non sono abbastanza premuti uno contro l'altro e il rele` scalda. Non ricordo se l'avevo gia` detto :( E` vero che repetita iuvant sed scocciant :-)

Quindi prima richiesta e` avere i data sheet dei rele`.

Seconda richiesta e` misurare le tensioni di alimentazione degli operazionali di controllo dell'alimentatore (schema passato nella figura del messaggio 25) e la tensione di riferimento generata dal LM723, che vuol dire puntale nero del tester sull'uscita positiva dell'alimentatore, e puntale positivo sui piedini 8 e 4 del 358 o dello 082 e poi sul piedino 3 dell'LM723.

Altre considerazioni che scrivevo riguardavano la non opportunita` di alimentare il rele` dall'uscita, come dice anche Foto Utenteedgar, va a finire che dissipi una decina di watt o piu` quando la tensione e` alta.

Altra cosa, la resistenza R4 da 1.8kohm e` ancora alta. Se il rele` e` a 12V, quando l'uscita dell'alimentatore e` 40V e il rele` deve accendersi, la tensione su R4 e` di 28V circa, che fa una corrente di circa 15mA, mentre il rele`assorbe dieci volte tanto!

Peroravo la causa di alimentare il rele` con la tensione ausiliaria gia` presente per alimentare l'elettronica di bordo.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
107,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19033
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[52] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utenteedgar » 6 ott 2020, 20:55

IsidoroKZ ha scritto:misurare le tensioni di alimentazione degli operazionali di controllo

Dipende dalla tensione erogata dal trasformatore ausiliario: ottimale sarebbe > 20V e < 30 V DC


la tensione di riferimento generata dal LM723

7,2 V

Peroravo la causa di alimentare il rele` con la tensione ausiliaria gia` presente per alimentare l'elettronica di bordo

Sarebbe la cosa più logica ma non mi intusiasma l'idea di una bobina da decine di mA che commuta sotto la stessa alimentazione di un circuito di controllo.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.752 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[53] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 6 ott 2020, 23:13

SCOCCIANT? Ma cos’è una frase di TROISI Gaio Valerio Catullo? :D :D :D

Vebbé, eccoti i dati sperando di non aver dimenticato qualcosa.

VCC Aux Ponte = 23,68
LM358P pin8 = -15,30 / Pin4 = -23,68
UA723CD = VCC. 15,46

Riferim. uA723 pin3 = 6,77

Relè utilizzato a 24VDC
Allego foto.

Pippo.jpg
Ma avete diminuito le dimensioni delle immagini?!
Pippo.jpg (57.69 KiB) Osservato 167 volte


Non avrei intenzione di utilizzare il relè da 12V perché quello da 24 V non assorbe niente e non c’è niente che scalda, non capisco come potrebbe scaldare un singolo componente quando i carichi sono decentemente distribuiti. Poi, se dovesse esserci un consumo che però non genera calore allora non discuto ma se i componenti s’intiepidiscono appena cosa importa del consumo? In uscita ci sono almeno 10 Ampere, hai voglia…

Isidoro, posso anche aver sbagliato qualcosa eppure temo che questa volta potresti rischiare di prendere un granchio. Ho già provato più di una settimana fa a collegare per prova il relè o una piccola lampadina a filamento da albero di natale al ponte della tensione ausiliaria e la scoperta è stata quella di vedere un’impennata del ripple. Ti dico subito di non chiedermi il motivo perché lo ignoro ma quella tensione è meglio lasciarla così com’è perché se la carichi crea problemi…
Piuttosto aggiungerei un altro trasformatore ma mi sembra uno spreco di spazio quando è provato che la commutazione sull’uscita funziona benissimo. Gli manca soltanto l’isteresi ma mi darebbe meno fastidio un aumento di consumo passivo piuttosto che il ripple. Comunque decidi tu, per me si può anche rifare la prova ma temo che sarà soltanto lavoro in più che poi si dovrà eliminare.
Ultima modifica di Foto Utentegianniniivo il 6 ott 2020, 23:20, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.380 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[54] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 6 ott 2020, 23:20

Ti indico anche l'induttanza misurata al coil: 931 mH. 24 V 500 ohm 25 mA
Ultima modifica di Foto Utentegianniniivo il 6 ott 2020, 23:41, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.380 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[55] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utenteedgar » 6 ott 2020, 23:26

gianniniivo ha scritto:Riferim. uA723 pin3 = 6,77

6,77 è fuori specifica. Per sicurezza, misura tra il pin 3 e 7 e tra 6 e 7
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.752 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[56] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 6 ott 2020, 23:42

Ho messo uno zener da 8,2, potrebbe dipendere da quello...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.380 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[57] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 7 ott 2020, 0:02

Quel valore potrebbe aumentare con l'aumentare della tensione ausiliaria. In alternata ho 18V...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.380 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[58] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 7 ott 2020, 0:07

gianniniivo ha scritto:SCOCCIANT? Ma cos’è una frase di TROISI Gaio Valerio Catullo? :D :D :D

Si trovano tracce in Plauto, ma la forma e` solo ricostruita, avrei dovuto scriverla *scocciant :lol:
gianniniivo ha scritto:Vebbé, eccoti i dati sperando di non aver dimenticato qualcosa.

VCC Aux Ponte = 23,68
LM358P pin8 = -15,30 / Pin4 = -23,68
UA723CD = VCC. 15,46

Riferim. uA723 pin3 = 6,77


Mi aspettavo una tensione positiva di 15V circa sul piedino 8 e circa -6V sul piedino 4, probabilmente hai solo preso un riferimento diverso da quello che avevo detto (polo positivo di uscita dell'alimentatore), ma va bene lo stesso, erano i valori che piu` o meno mi aspettavo.

gianniniivo ha scritto:
Non avrei intenzione di utilizzare il relè da 12V perché quello da 24 V non assorbe niente e non c’è niente che scalda, non capisco come potrebbe scaldare un singolo componente quando i carichi sono decentemente distribuiti.


Ok, questo rele` consuma 50mA a 24 V. Quando sull'uscita di sono 40V e bisogna accendere il rele` a 24 V, sulla resistenza R4 (figura messaggio [28]) cadono 16V. Serve che passi una corrente di almeno 50mA, quindi R4 deve essere al massimo 16V/50mA=320Ω. Quando la tensione di uscita sale a 80V, la tensione sulla resistenza vale 80V-24V=56V (dall'altra parte c;e` uno zener da 24 V), la corrente vale 56V/320Ω=175mA, dei quali 50mA vengono assorbiti dal rele`, gli altri 125mA vanno sullo zener, che deve poter dissipare piu` di 3W. La resistenza di caduta dissipa, quando l'uscita dell'alimentatore e` a 80V, 125mA x 56V=7W.

Queste potenze si possono ridurre aumentando il valore di R4, ma scorrendo una corrente minore nell'avvolgimento, i contatti del rele` potrebbero scaldare, non c'e` la forza necessaria applicata all'ancora.
gianniniivo ha scritto:Isidoro, posso anche aver sbagliato qualcosa eppure temo che questa volta potresti rischiare di prendere un granchio.

come sai che sono un ottimo pescatore di granchi?
gianniniivo ha scritto:Ho già provato più di una settimana fa a collegare per prova il relè o una piccola lampadina a filamento da albero di natale al ponte della tensione ausiliaria e la scoperta è stata quella di vedere un’impennata del ripple.

avevo pensato a questo, e il suggerimento successivo sarebbe stato di cambiare il condensatore C1, quello dopo il ponte con l'ausiliaria, con uno piu` grande. Il ripple cui ti riferisci e` all'uscita dell'alimentatore o sulla tensione ausiliaria?

Monta il circuito del messaggio [28], poi quando vedi che funziona tutto bene ci aggiungiamo l'isteresi. Ho guardato su un alimentatore che avevo in laboratorio, con rele` di commutazione a meta` tensione, e non aveva l'isteresi, ma un pochino di male non ne fa.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
107,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19033
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[59] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 7 ott 2020, 0:14

Sono tornato.
tra Pin3/7=6,93V - Pin6/7=6,91V.
Adesso non scendo più, che stress...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.380 1 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[60] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utenteedgar » 7 ott 2020, 0:18

gianniniivo ha scritto:Sono tornato.
tra Pin3/7=6,93V - Pin6/7=6,91V

E' un po' bassa rispetto ai 7,15 tipici ma va bene.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.752 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3474
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 69 ospiti