Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[611] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 12 gen 2022, 18:16

Non ce n'è uno in particolare, sono simili, dovrebbero andare bene.
Hanno la VCEmax molto più bassa ma nel nostro circuito siamo nei limiti.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
35,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6881
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[612] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 12 gen 2022, 18:44

Bruno ma a me la VCE sembra uguale: per i 4N35 la BVCEO è di 70 V come nei CNY17. La Pdiss, invece, nei 4N35 è di 150 mW mente nei CNY17 è 70 mW. Salvo mio errore, i miei 4N35 sembrerebbero addirittura superiori.

Ma in quel punto del circuito possono esserci più di 50V?

Lo chiedo perché la VCE dei BC337 è di 45V. Infatti nel mio circuito (non come schema) utilizzo gli MPSA06 che hanno una VCE di 80V. Non ricordo chi mi ha detto di utilizzare i BC337 che comunque non ho utilizzato se non come schema teorico.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.073 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[613] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 12 gen 2022, 23:13

Immagine1.png


La massima tensione in gioco nel circuito di controllo è 24 V, quella dell'alimentatore ausiliario.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
35,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6881
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[614] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 12 gen 2022, 23:28

Pubblico lo schema dopo aver eliminato i caratteri anomali ed aver corretto il doppione della resistenza R100, ora divenuta R114 ed è colorata di verde. Spero di non aver saltato qualche modifica perché non potrei fare ulteriori correzioni e dovrei pubblicarne una nuova copia dello schema... :mrgreen:
Inserire anche i ponticelli è troppo impegnativo e al momento preferisco evitare. Interverrò quando lo schema sarà ritenuto definitivo perché così vedo male i collegamenti.

Chiedo una cortesia: potresti cambiare il colore anche delle modifiche (chiedo scusa per il bisticcio) perché altrimenti non capisco dove intervieni.

Ho letto il tuo ultimo intervento: ho visto i datasheet allegati. Boh, non so più dove ho preso quei valori dato che ho chiuso la pagina, comunque per ora ho quelli poi arriveranno gli altri migliori e con il suffisso (F) ...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.073 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

3
voti

[615] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 13 gen 2022, 12:30

Azz! Anche tu hai l'occhio fino! :-)

Le modifiche apportate sono tante, anche perché avrei trovato il modo per fare a meno dei fotoaccoppiatori.
Io direi di non tenere più conto della versione precedente che aveva alcune cosucce che non mi piacevano.

La versione riveduta è pronta, è qui di seguito, mi pare possa funzionare e che sia esente da errori :roll:, comunque se dovessero emergere inesattezze le segnalerò e provvederò a modificarla.

Ho anche aggiunto due led, con i relativi transistor di comando, che servono a segnalare quando si attivano le riduzioni della tensione massima o della corrente massima.

Il circuito con l'eliminazione dei fotoaccoppiatori, anche se ora in più ci sono i led, mi pare si sia semplificato un pochino, sicuramente ora lo sbroglio è più facile.

Proverò, tempo permettendo, a spiegare come dovrebbe funzionare secondo le intenzioni.



Ivo se ritieni sia necessario mettere in evidenza cosa è cambiato rispetto alla versione precedente lo faccio ma sinceramente non ne vedo il motivo... dimmi tu.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
35,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6881
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[616] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 13 gen 2022, 12:41

Ristrutturato pesantemente ma interessante. Ma cosa dici? Lo provo o ci devi ancora lavorare?
No va bene anche così, non è il caso, si capisce benissimo...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.073 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

3
voti

[617] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 13 gen 2022, 13:11

Per ora non vedo difetti ma non so cosa ci riserva il futuro, magari qualcuno segnala qualcosa o magari domani mi sveglio e mi accorgo di aver sbagliato tutto :oops: , speriamo di no!

Consiglierei di aspettare qualche giorno.

Come vedi ho spostato alcuni collegamenti, quello che va da R13 a R21 ed altri: circuitalmente non cambia nulla ma cambia molto nel cablaggio.

In pratica ho messo in evidenza che quel collegamento va fatto proprio sul reoforo di R21, altrimenti se fosse fatto in prossimità degli emettitori, dove lo avevi messo tu, la regolazione di corrente risentirebbe della caduta di tensione sulla pista (o cavo) che collega R21 ai transistor e, siccome la corrente che passa lì è alta, l'effetto non sarebbe stato trascurabile, stessa cosa vale per il collegamento dei controlli al negativo di uscita e inoltre R21 deve essere montata a ridosso del morsetto di uscita (collegamento cortissimo).

Ultima cosa, controlla il valore di R11: 470ohm mi pare sia inadeguato, se fosse vero dissiperebbe inutilmente quasi 2W e, soprattutto, farebbe scorrere quasi 50mA nel led che non gradirebbe affatto.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
35,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6881
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[618] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 13 gen 2022, 13:28

Va bene Bruno, meglio non avere fretta. Capita che rivedendo i circuiti a distanza di tempo s'individuino delle migliorie. La resistenza R11 non la posso controllare adesso perché non sono nel luogo dove faccio gli esperimenti ma credo che il valore indicato sullo schema non corrisponda al valore reale oppure manca un numerino, oppure ho dimenticato di correggerlo graficamente. Dopo pranzo vado a controllare e riferisco.

Recepiti i consigli per i collegamenti.

Grazie per la segnalazione.

Gran bel lavoro!!! :ok:
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.073 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[619] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 13 gen 2022, 18:03

Avevi ragione Bruno, la resistenza R11 è da 1,2k
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
3.073 3 9 12
Expert
Expert
 
Messaggi: 1792
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[620] Re: COMMUTAZIONE AUTOMATICA DI TENSIONE

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 13 gen 2022, 18:49

Ok, ho aggiornato l'ultimo schema
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
35,3k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6881
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 35 ospiti