Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

L'odore dell'elettronica

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

3
voti

[1] L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto Utenteboiler » 4 ott 2020, 13:46

Ciao a tutti

Se siete come me e vi piace ravanare nell'elettronica vecchia (e so che vi piace :cool: ) conoscerete probabilmente anche voi il suo caratteristico odore.
Ecco, da cosa deriva?

Volendo fare un paio di esperimenti fotografici ho riesumato il mio vetusto Gossen Lunasix, e mi ha rimepito il soggiorno di questo odore caratteristico che non saprei descrivere precisamente.

Nel mio naso ricorda molto lontanamente un misto di iodio (Betadine) e fumo (il tipo di odore di fumo che si sente mettendo la testa in un camino (spento!)).

Ma forse è fuorviante e non corrisponde alla realtà. È uno di quegli odori che non hanno qualcosa di simile con cui paragonarli.

Quanti sanno di cosa parlo?
E chi sa di cosa si tratta?

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,9k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3060
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[2] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto Utenteedgar » 4 ott 2020, 14:19

Credo tu ti riferisca all' l'odore dell'elettronica degli anni 60/70, di flussanti fumosi e carboniosi, di materiali, di trasformatori con resine che magari ora sono fuorilegge :mrgreen: Aprire vecchie elettroniche è un'esperienza visiva e olfattiva :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.757 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3475
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

1
voti

[3] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 4 ott 2020, 14:36

C’è della bachelite?
Se sì è l’odore della bachelite che evapora (non scherzo).
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10167
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[4] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto Utenteboiler » 4 ott 2020, 15:57

Non credo che sia bachelite per due motivi:
- picchiettandolo non ha quel suono tipico dato dalla durezza della bachelite
- il corpo è composto da due semigusci giunti senza viti (incrastro? colla?). La bachelite di solito viene avvitata

Ho fatto una foto:

gossen_lunasix.jpg


Potrebbero essere composti bromurati che si usavano come ritardanti di fiamma?
Sto tirando ad indovinare, non ho idea di che odore abbiano. Ma mi sembra veramente un odore "imparentato" con lo iodio e visto che il bromo nella tabella periodica è lì vicino, mi son detto che forse hanno odori simili (ok, è un po' tirata per i capelli come ipotesi :mrgreen: )

Tra l'altro l'ho separato dal suo astuccio di finto cuoio e mi sono accorto che puzzano tutti e due, l'astuccio forse ancora dell'esposimetro stesso. Non saprei se puzzano indipendentemente o se uno ha preso dall'altro.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,9k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3060
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[5] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto UtenteChris1414 » 4 ott 2020, 16:18

boiler ha scritto:
Se siete come me e vi piace ravanare nell'elettronica vecchia (e so che vi piace :cool: )


Beccato!
Grazie per la risata!
Al "e so che vi piace" è esplosa
Avatar utente
Foto UtenteChris1414
113 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 28 lug 2020, 1:12

2
voti

[6] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 4 ott 2020, 17:00

Odore_elettronica.jpg


Snif, snif... mah!?!

(:OOO:) (:OOO:)

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
12,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3093
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

1
voti

[7] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 4 ott 2020, 17:53

Non conosco nello specifico l'odore del tuo esposimetro ma in generale ha ragione Pietro, l'odore della vecchia elettronica è principalmente dovuto alla bachelite di cui erano fatte le basette gli zoccoli delle valvole e i vari supporti isolanti etc.
L'odore del bromo non ha nulla a che vedere col profumo dello iodio, il bromo puzza infatti è stato chiamato così proprio per quello (dal greco) :mrgreen:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,1k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11334
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[8] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 4 ott 2020, 19:20

eau d'électronique parfum :mrgreen:

Scherzi a parte, il bromo ha un odore simile a quello del cloro, ma più disgustoso.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10167
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[9] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 4 ott 2020, 20:00

Ricordo con nostalgia il profumo ho scritto PROFUMO dello stagno fuso 53 anni fa io ne avevo 10 quando sotto la guida di mio papà cominciavo a montare un alimentatore stabilizzato con il ponte di greatz a diodi singoli (a ponte cera il selenio).
Non l' ho ancora dimenticato.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
659 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[10] Re: L'odore dell'elettronica

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 4 ott 2020, 20:14

Io ricordo l'odore agliaceo della colofonia, ma che variava anche sul buono.

Attualmente faccio solo caso quando c'e` odore di ampere!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
107,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19037
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

Prossimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti