Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Convertitore DC-DC Step-UP

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto Utentelucaking » 21 ott 2020, 8:41

Leggendo queste tue parole:
daniele1996 ha scritto:..... e mi necessita un convertitore step-up regolabile.

e considerato che per semplice che possa sembrare il circuito non è altrettanto semplice realizzarne uno che funzioni bene, hai considerato il fatto che sul web il prezzi dei convertitori DC-DC step-up di piccola potenza dall' europa partono da 3€ circa resi a casa?

Ho giocato anch' io con questo tipo di circuito per diletto/didattica, ma il giorno che me ne è servito uno funzionante ed affidabile l' ho comprato, non solo per il prezzo ma anche certo del fatto che il peggior progettista ancora ubriaco dopo il capodanno cinese lo avrebbe fatto sicuramente meglio di quanto avrei potuto fare io.

Detto cio, se l' intento è di capire qualcosa di piu sul funzionamento e le "insidie" di questo genere di circuito, scordate cio che ho scritto e sappiate che seguo con interesse anch' io questa discussione.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.123 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1017
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[12] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 21 ott 2020, 9:24

Scusa la franchezza ma perché reinventare una tecnologia che già è in uso da almeno 20 anni?
Prima di partire a fare delle ipotesi io leggerei attentamente un data book di un integrato utilizzato per fare la stessa cosa.
Poi non ho ben capito la tensione e la corrente che ti servono in uscita?
Comunque una volta che lo hai letto attentamente e ti sei reso conto di quello che ti serve hai le conoscenze per decidere come portare avanti il tuo progetto.
Questo è il pdf che ti consiglio di leggere :

https://www.google.it/url?sa=t&source=w ... OvbrqJDPP1

Altrimenti cerchi in google : onsemi 34063 pdf

Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
2.350 1 3 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 703
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

3
voti

[13] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 21 ott 2020, 11:32

Togli la resistenza ?%

Lo so, quando si progetta qualcosa di solito non si punta ad un circuito alla buona, ma in questo caso me ne serve solo uno di convertitore DC-DC e quindi anche alla buona può andar bene.


Un convertitore switching non funziona se progettato "alla buona".
Usa un controller e segui il suo datasheet!
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
5.427 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[14] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto Utentedaniele1996 » 21 ott 2020, 15:02

Partendo dall'inizio:
Non posso usare un convertitore dc-dc acquistato perché mi serve regolare la tensione tramite il programma che gira sul micro, quindi anche volendo mettere un X9C103P non posso, perché c'è il rischio di danneggiare l'integrato tempo niente...
Il circuito volendo si può modificare quindi come avete suggerito di rimuovere la resistenza. Oltre tutto vi faccio notare che se T1 rimane fermo, quindi non si chiude la tensione in uscita sarà di 12V che sarebbe la tensione di alimentazione minima che richiede il carico, e questo a me giova.
Quindi anche se il circuito può non essere ottimale, sono disposto a studiarci sopra al fine di migliorare il circuito e le mie competenze.
Grazie!
Allegati
IMG_20201021_144859_379.jpg
IMG_20201021_144853_314.jpg
Avatar utente
Foto Utentedaniele1996
580 2 8 11
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1239
Iscritto il: 29 ago 2011, 11:29

0
voti

[15] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 21 ott 2020, 16:10

Però se dici che funzionerebbe anche con un 555 non ci siamo. Alimentatori gestiti da MCU ne ho fatti alcuni, voglio dire che non è impossibile, però l'evoluzione è stata nel corso degli anni. Tanto per dirne una ti ricordo che l'induttanza, solitamente, ha bisogno di un traferro.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.934 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3848
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[16] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 21 ott 2020, 16:54

Mi spiace ma non mi hai convinto...
Potresti comunque pilotare con il microcontrollore un integrato che si occuperà di tutto il resto.
Ciò ti permette di lasciare al micro molto più tempo per fare altre cose magari più importanti che generare dei PWM a 25khz.
Come dicevo prima che tensione e che corrente ti servono in uscita?
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
2.350 1 3 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 703
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[17] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto UtenteGirogiro » 21 ott 2020, 19:11

In quel modo li per me la tensione ti crescerebbe fino alla tensione inversa del diodo o a quella massima dei condensatori prima dell' esplosione :D

Tu ci mettessi una resistenza come carico, per fare più facile i conti, io ci aggiungerei un diodo freccia in su ai capi della batteria, in modo che l' induttanza si scaricasse sul carico attraverso i diodi ma non in serie alla batteria
Avatar utente
Foto UtenteGirogiro
154 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 20 gen 2020, 14:22

0
voti

[18] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto UtenteGirogiro » 21 ott 2020, 20:45

Io proverei con una formula come questa che non so se va non ho tempo per provarla almeno al simulatore
immaginando i diodi come perfetti
Messi 50 periodi al secondo
I=\frac{12}{2.4}==>\sqrt{\frac{12^{2}}{4}+0.5LI^{2}*50*Rcar} = V efficace carico
semmai ditemi se va o non va (almeno entro certi limiti)

Per una capacità in parallelo al carico meglio molto grande, e per 5*L/R= almeno uguale al periodo che sta
acceso l' interruttore

P.s
poi io non sono un elettronico e bisogna che faccia le cose un po a senso mio O_/
Avatar utente
Foto UtenteGirogiro
154 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 20 gen 2020, 14:22

1
voti

[19] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 21 ott 2020, 21:57

Che senso ha mettere una formula a caso? Boh.
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
5.427 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[20] Re: Convertitore DC-DC Step-UP

Messaggioda Foto UtenteGirogiro » 21 ott 2020, 22:07

marioursino ha scritto:Che senso ha mettere una formula a caso? Boh.


Ma non è a caso guarda cosa ho fatto
Ho sommato alla potenza trasferita sul carico dalla tensione della batteria [12^2/(4*Rcar)] all' energia trasferita al carico nel tempo di un secondo (0.5*L*I^2*50) dalla induttanza, quindi ci ho ricavato la V efficace sul carico
(Veffcar=Sqrt(Ptot*Rcar) semplificando come nella formula che non rimetto in Latex

Semmai provala al simulatore per vedere il se va e che limiti ha!
Avatar utente
Foto UtenteGirogiro
154 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 20 gen 2020, 14:22

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Majestic-12 [Bot] e 69 ospiti