Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problema di caricabatterie o di Batteria?

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[21] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 6 nov 2020, 18:45

mario663 ha scritto:vorrei capire più che altro che non le rovina il caricabatterie....ho il sospetto che quei 12V a vuoto siano troppo pochi


Per capire se il caricabatterie funziona dovresti usarlo per caricare una batteria buona e vedere se, col passare del tempo, a fine carica la tensione che misuri con la batteria collegata è superiore a 13,5 V. In questo caso, direi che funziona (però strano che funzioni, visto che a vuoto misuri quella tensione troppo bassa).

Faccio notare che la batteria "URSUS" che si vede nello sfondo del video, mi sembra una batteria di capacità attorno agli 8-12 Ah. Questa batteria, per giunta del tipo sigillato, non andrebbe caricata con il caricabatterie che hai tu perché la corrente di carica è troppo elevata e non avrebbe una vita molto lunga.


mario663 ha scritto:o sé né sarà andato qualche finale di potenza...!?

Solitamente quei caricabatterie semplici non hanno finali di potenza, bensì un circuito semplice tipo trasformatore->diodi->fusibile.
Avatar utente
Foto Utentedavi82
204 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

2
voti

[22] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 6 nov 2020, 19:04

mah... in effetti come scritto da abusivo la batteria potrebbe avere un elemento guasto (in corto?).

Questo sembra avvalorato da tensione bassa e corrente elevata: quando una batteria è solfatata, o comunque ha perso capacità, tende ad andare subito a tensione elevata (di fine carica) e corrente nulla o quasi.

Magari ti è caduta o l'hai poggiata a terra bruscamente?

Il caricabatterie a me sembra lavorare correttamente come dimostra la Ursus, probabilmente la corrente crolla perché interviene una protezione termica, a causa della corrente di carica elevata (e la tensione bassa) che ne provocano il surriscaldamento
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8217
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[23] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 6 nov 2020, 19:25

richiurci ha scritto:mah... in effetti come scritto da abusivo...

Quoto chi mi quota!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
12,0k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6502
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[24] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentemario663 » 6 nov 2020, 20:27

richiurci ha scritto:mah... in effetti come scritto da abusivo la batteria potrebbe avere un elemento guasto (in corto?)


Per chiarire questo quesito ho preferito fare un video andando in garace confrontando una terza batteria che pur misurando 12,10V anch'essa sè né sarà andata di avviamento!

Avatar utente
Foto Utentemario663
1.233 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

0
voti

[25] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 6 nov 2020, 20:39

Se inverti i puntali del tester è normale che indichi un segno "-" (meno).
E' così che funziona il tester. Non c'entra se un elemento è in corto o no.

Forse nel tuo caso farei così: dal momento che le tue batterie quasi sicuramente sono alla frutta, comprane una nuova.
Poi mettila sotto carica col tuo caricabatterie e vedi se la tensione pian piano arriva verso i 14 V.
Se così non è, compri anche un nuovo caricabatterie.

Per il futuro, ricordati di smettere di usare la batteria quando raggiunge 11,5 V... a quel punto non insistere oltre e spegni l'abbacchiatore. Ogni tanto misurala col tester.
E soprattutto ricaricala sempre subito dopo l'uso.
Vedrai che ti durerà tanto.

Se la batteria non ti basta per le ore che devi usarla, devi comprarne una più grossa o usarne due.
Ultima modifica di Foto Utentedavi82 il 6 nov 2020, 20:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentedavi82
204 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

3
voti

[26] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentemir » 6 nov 2020, 20:47

Qualche riferimento utile, per comprendere meglio la carica delle batterie al piombo ..
tempi di carica e scarica delle batterie
ciclo di carica e scarica delle batterie al piombo
come ricaricare una batteria al piombo?
carica batterie al piombo
funzionamento carica batterie
come valutare lo stato di carica di una batteria
batterie sigillate al piombo gel
caricare una batteria al pb da 7Ah
caricabatterie al pb tipo switching
circuito gestione batterie al piombo
batteria al piombo in tampone
regolatore di carica realizzazione
batteria piombo gel tempi di scarica
.... and other ...
;-)

PS. 10.6 V sono al disotto della soglia limite di 11,6 V (batteria scarica) pertanto si direbbe che qualche elemento abbia smesso di funzionare, al limite si potrebbe dare (con tutte le dovute precauzioni per la presenza di acido) un'occhiatina al livello del liquido, magari necessita di una rimboccatina.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
62,5k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20907
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[27] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentedavi82 » 6 nov 2020, 20:51

mir ha scritto:10.6 V sono al disotto della soglia limite di 11,6 V (batteria scarica) pertanto si direbbe che qualche elemento abbia smesso di funzionare

10,6 V può anche semplicemente essere dovuto al fatto che l'hai sovrascaricata invece che fermarti (e quindi piano piano la stai rovinando). Ma di per sé non vuol necessariamente dire che un elemento ha smesso di funzionare.

mir ha scritto:al limite si potrebbe dare (con tutte le dovute precauzioni per la presenza di acido) un'occhiatina al livello del liquido, magari necessita di una rimboccatina.

La BOSCH è sigillata quindi non è possibile rabbocarla.

Io ripeto che lascerei perdere e ne prenderei una nuova, come ho affermato prima :D
Avatar utente
Foto Utentedavi82
204 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 24 giu 2011, 0:09

1
voti

[28] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentemir » 6 nov 2020, 21:05

davi82 ha scritto:
mir ha scritto ha scritto:10,6 V può anche semplicemente essere dovuto al fatto che l'hai sovrascaricata invece che fermarti (e quindi piano piano la stai rovinando).

Foto Utentedavi82, guarda che le batterie e relativo caricabatterie sono di Foto Utentemario663, non le mie .. :D
davi82 ha scritto:Ma di per sé non vuol necessariamente dire che un elemento ha smesso di funzionare.

Ma potrebbe
davi82 ha scritto:La BOSCH è sigillata quindi non è possibile rabbocarla.

Non è detto che non si possa ;-)
davi82 ha scritto:Io ripeto che lascerei perdere e ne prenderei una nuova

Io tenterei un'ultima verifica ed eventuale ricarica, magari con un altro caricatore efficiente ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
62,5k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20907
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[29] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentemario663 » 6 nov 2020, 21:12

mir ha scritto:Io tenterei un'ultima verifica ed eventuale ricarica, magari con un altro caricatore efficiente ;-)

Ok Foto Utentemir :ok: ....ero già intenzionato!
Avatar utente
Foto Utentemario663
1.233 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

1
voti

[30] Re: Problema di caricabatterie o di Batteria?

Messaggioda Foto Utentemario663 » 6 nov 2020, 21:53

davi82 ha scritto:Faccio notare che la batteria "URSUS" che si vede nello sfondo del video, mi sembra una batteria di capacità attorno agli 8-12 Ah. Questa batteria, per giunta del tipo sigillato, non andrebbe caricata con il caricabatterie che hai tu perché la corrente di carica è troppo elevata e non avrebbe una vita molto lunga.


è una batteria da scooter ed è indicato il caricabatterie nelle ricaricare comunque è di 12V 3A...comunque dov'è scritto "Don't not open" li ci sono i fori per ricaricare il liquido!....quanto tempo di ricarica dovrebbe richiedere!? E quanta dovrebbe essere la tensione di soglia in piena carica?
Allegati
image.jpeg
image.jpeg
Avatar utente
Foto Utentemario663
1.233 3 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 29 mag 2013, 11:46

PrecedenteProssimo

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti