Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Raspberry PI 4

Linguaggi e sistemi

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtentePaolino, Foto Utentefairyvilje

0
voti

[11] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 10 nov 2020, 12:55

Chiedo una curiosità ,visto che sono all'oscuro di raspberry ed anche di linux ne macino poco, ancora meno per quanto riguarda programmare sotto linux. Ho esperienze diverse sotto windows, di VB, e su microcontrollrori in C++.

Pensavo appunto di collegarci un ricevitore DVTB, ho visto che ci sono e che esistono i driver.

La mia necessità sarebbe però di programmare il software per gestirmi il tutto a mio piacere, come faccio sempre.

Partendo dalla base:

Come programmo entro raspberry, quindi sotto linux? Ambiente di programmazione, connessioni con la scheda.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.627 3 7 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3002
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[12] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 10 nov 2020, 16:25

Mi spiace ma io su arduino me la cavo da autodidatta con risultati decenti.
Su raspberry per mancanza di tempo cerco la distribuzione che fa al mio caso, ce ne sono a centinaia, e la uso come utente finale magari con una piccola modifica per il tasto di spegnimento hw se riesco.
Ora sto usando Moode per ascoltare la radio su internet e come player di mp3 e simili.
Un approccio da zero per quanto interessante non l'ho preso in considerazione.
Quando le giornate saranno di 43 ore ci farò un pensiero :D
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
2.550 1 4 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 708
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

1
voti

[13] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 10 nov 2020, 16:36

lelerelele ha scritto:Come programmo entro raspberry, quindi sotto linux? Ambiente di programmazione, connessioni con la scheda.


Raspberry usa (soprattutto, ma non solo) una versione di Debian che suppongo bit-compatibile con il resto delle distribuzioni. Dato che è un vero sistema operativo anche se in un hardware grande come una carta di credito o quasi, hai tutto quello che hai in Linux.

In particolare ci sono IDE come Geany e code::blocks che presuppongono aver installato GCC o presumo lo facciano loro da soli se non lo trovano. Giusto per sognare un po' mi son divertito a installare il compilatore di Ada e provato la test suite, anche se so benissimo che non ha avuto per me nessuna utilità ma non riuscivo a credere che su quel minuscolo oggettino si potesse avere lo stesso software che su una grossa workstation o quasi.

Suppongo ti converrà o dedicare un desktop a Linux o avercelo virtualizzato perché sviluppare direttamente su raspb lo vedo noioso: per lui una compilazione di qualsiasi cosa dal medio a salire è un bel carico e quando si sviluppa serve una risposta quasi istantanea alla compilazione. Però potrei sbagliare; andando a fondo nel sistema, e "toccando" l'hardware potrebbero esserci, anzi sicuramente ci saranno, differenze che costringeranno a posizionare all'indietro il confine tra lo sviluppo su hardware adeguato e la necessaria prova sulla macchina target.
Avatar utente
Foto Utentelemure64
375 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

0
voti

[14] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto Utentexyz » 10 nov 2020, 17:39

lelerelele ha scritto:Pensavo appunto di collegarci un ricevitore DVTB, ho visto che ci sono e che esistono i driver.
...
Come programmo entro raspberry, quindi sotto linux? ...


DVB-T[12] lo regge benissimo, basta usare un ricevitore compatibile con i driver del Kernel. Di software per gestire e vedere i DVB anche da remoto non è un problema:

https://mumudvb.net/

Con la Raspberry-PI si programma come sotto Linux sul desktop, con un buon editor di testo e i Makefile.
Avatar utente
Foto Utentexyz
6.300 2 4 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

0
voti

[15] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 10 nov 2020, 19:49

xyz ha scritto:DVB-T[12] lo regge benissimo......
Con la Raspberry-PI si programma come sotto Linux sul desktop, con un buon editor di testo e i Makefile.

Si, ho visto che ci sono ricevitori compatibili.

E' tutto l'ambiente di programmazione, che non conoscendolo, mi da dubbi,non lo vedo chiaro, (come in tutte le cose che inizialmente non si conoscono), quando faccio qualcosa solitamente so dall'inizio dove andare a parare.

se avrò tempo, mi metterò al lavoro, (reiniziando a studiare....).

grazie per le info.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.627 3 7 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3002
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

1
voti

[16] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 10 nov 2020, 22:18

lemure64 ha scritto:Probabilmente wine girerà sul 4 ma non credo che potrà far funzionare photoshop :D

Difficile girerà di suo (o meglio che sia di qualche utilità) visto che non è un emulatore e dubito che arm comprenda le istruzioni per una architettura amd64. Serve anche un emulatore. Probabilmente vanno scaricate le librerie per l'architettura da emulare. Sarà una ciofeca.

Per il resto va benone.

lelerelele ha scritto:Come programmo entro raspberry, quindi sotto linux? Ambiente di programmazione, connessioni con la scheda.

Hai una macchina UNIX, più o meno come vuoi. Python è molto comodo e molto facile, ma puoi davvero usare quello che vuoi.

Dipende da cosa fai. Puoi creare script shell (bash), attività programmate con cron. Il punto è che hai un sistema operativo completo.

L'unica limitazione (per esempio per server low power) sono le interfacce. Non ha le sata ma solo USB e le prestazioni non sono infinite, ma adatte anche ad uno studente medio che usa word processor, qualche semplice foglio di calcolo, etc.

In tutta sincerità questa sensibilità della SD agli sbalzi di tensione non l'ho percepita. Avevo configurato un RPI 1 B come media server con torrent e un HDD esterno. Quante volte lo ho spento male con la ciabatta :D

La distribuzione Raspberry Pi OS è basata su debian buster.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
523 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[17] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 10 nov 2020, 23:02

drGremi ha scritto:In tutta sincerità questa sensibilità della SD agli sbalzi di tensione non l'ho percepita. Avevo configurato un RPI 1 B come media server con torrent e un HDD esterno. Quante volte lo ho spento male con la ciabatta :D


Può anche essere dovuto a una mia SD scadente e/o a qualche settaggio (penso al sync del filesystem ma non sono addentro, non so se è quello il motivo, o se abbia importanza).
Avatar utente
Foto Utentelemure64
375 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 241
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

1
voti

[18] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 11 nov 2020, 12:38

Se avevi ext4 come FS ha il journaling. Il file system non si dovrebbe corrompere, al massimo si corrompono i dati in scrittura in quel preciso momento.
Probabile che la SD fosse già difettata di suo.

Comunque per addentrarsi nel so Debian vi consiglio un giretto su http://guide.debianizzati.org/index.php ... principale
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
523 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[19] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto UtenteAndrea454545 » 7 dic 2020, 15:13

Avrei ancora una domanda. Si può connettere una tastiera al Raspberry PI 4 di tipo PS2 con un convertitore PS2/USB? Riesce a vederla?
Avatar utente
Foto UtenteAndrea454545
28 2 9
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 342
Iscritto il: 14 apr 2013, 11:42

0
voti

[20] Re: Raspberry PI 4

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 7 dic 2020, 15:43

drGremi ha scritto:Difficile girerà di suo (o meglio che sia di qualche utilità) visto che non è un emulatore e dubito che arm comprenda le istruzioni per una architettura amd64. Serve anche un emulatore. Probabilmente vanno scaricate le librerie per l'architettura da emulare. Sarà una ciofeca.

Grossomodo è così. C'è un progetto chiamato box86 che sta rapidamente evolvendo in questo senso. Il suo principio di funzionamento è tecnicamente più complesso di un semplice emulatore ma l'idea di base quella è. Si riescono persino ad avviare semplici giochi in questo modo, ma non è un prodotto adatto per essere usato.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
12,9k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2683
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

PrecedenteProssimo

Torna a PC e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti