Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Chiarimenti sui datasheet

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utentewizard » 16 nov 2020, 20:38

Salve a tutti, curiosando su internet mi sono imbattuto nel modulo di alimentazione per breadboard MB102.
Sempre preso dalla curiosità, ho cercato su internet lo schema circuitale ed ho trovato questa pagina http://win.adrirobot.it/alimentatori/YwRobot_Breadboard_PS/alimentatore_YwRobot_Breadboard_PS.htm al cui interno è presenta anche il datasheet dell'AMS1117-X utilizzato nello schema.
La mia attenzione si è concentrata proprio su quest'ultimo componente.
In particolare, ho notato che nello schema circuitale del datasheet vi sono alcune differenze rispetto a quanto riportato nello schema della pagina che ho linkato.
Per esempio:
- il valore dei condensatori nel datasheet è pari a 10uF e 22uF mentre nello schema sono pari a 10nF e 100uF;
- nel datasheet vi sono 2 resistenze che nello schema non sono riportate.

Ora mi chiedo: perché tante differenze? Il datasheet non dovrebbe mostrare esattamente cosa mettere "al contorno" del chip?

Grazie.
Avatar utente
Foto Utentewizard
25 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 12 gen 2013, 17:48

2
voti

[2] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utenteedgar » 16 nov 2020, 21:31

In linea generale il datasheet fornisce le informazioni e raccomandazioni necessarie per usare correttamente un dispositivo. Nessuno vieta di usare il prodotto in modo diverso usando circuitazioni o componenti di valore diverso.
Il datasheet del componente specifico al capitolo relativo al condensatore di uscita dice:
Stability
The circuit design used in the AMS1117 series requires the use of an output capacitor as part of the device frequency compensation. The addition of 22µF solid tantalum on the output will ensure stability for all operating conditions. When the adjustment terminal is bypassed with a capacitor to improve the ripple rejection, the requirement for an output capacitor increases. The value of 22µF tantalum covers all cases of
bypassing the adjustment terminal. Without bypassing the adjustment terminal smaller capacitors can be used with equally good results. To further improve stability and transient response of these
devices larger values of output capacitor can be used.


Mentre per le due resistenze ti è sicuramente sfuggito un particolare:
The AMS1117 series of adjustable and fixed regulators are easy to
use

Output Voltage
The AMS1117 series develops a 1.25V reference voltage between the output and the adjust terminal.
Placing a resistor between these two terminals causes a constant current to flow through R1 and
down through R2 to set the overall output voltage.

Quindi l'AMS1117 senza suffisso è regolabile e in quanto tale necessita delle due resistenze, mentre i componenti del resto della serie erogano la tensione di uscita specificata dal suffisso senza bisogno di alcuna resistenza.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.017 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3570
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[3] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utentewizard » 16 nov 2020, 22:07

Chiaro per le resistenze, grazie.
Solo che ancora non capisco in base a cosa si possono scegliere i condensatori di valore maggiore e quali conseguenze comportano le scelte fatte.
Avatar utente
Foto Utentewizard
25 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 12 gen 2013, 17:48

1
voti

[4] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utenteedgar » 17 nov 2020, 10:59

Il datasheet ti dà una traccia di partenza ma, se è fatto bene, ti dice anche come impiegare in maniera più efficiente il dispositivo.
I valori standard vanno mediamente bene ma i circuiti non si comportano tutti nello stesso modo e le specifiche dei circuiti non sono sempre le stesse.
Giusto un esempio: supponi di avere un carico impulsivo o magari induttivo. Potrebbe capitare che al transitorio lo stabilizzatore si sieda oppure abbia un comportamento anomalo. Un condensatore più grande potrebbe eliminare il problema.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.017 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3570
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[5] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utentewizard » 17 nov 2020, 12:09

Questo però immagino che non sia possibile da capire se non in fase di test (a meno che il progettista non abbia una buona esperienza), o sbaglio?
Cioè, se avessi dovuto fare da zero il circuito usando l'AMS1117, io (che non ho esperienza di progettazione di circuiti elettronici) avrei seguito pedissequamente il datasheet e non avrei certamente considerato la possibilità di usare condensatori di valore superiore. Ecco che mi chiedo, come si fa a sapere (magari in fase di progetto) che lì non ci vanno condensatori così piccoli?
Avatar utente
Foto Utentewizard
25 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 12 gen 2013, 17:48

1
voti

[6] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utenteedgar » 17 nov 2020, 13:33

wizard ha scritto:Ecco che mi chiedo, come si fa a sapere (magari in fase di progetto) che lì non ci vanno condensatori così piccoli?

Per chi li sa usare ci sono i simulatori che permettono - entro certi limiti - di predire il comportamento del circuito. L'hobbista (mi ci metto anch'io) realizza il circuito e lo prova. Se riscontra problemi ci lavora sopra per risolverli spulciando le pieghe del datasheet o magari chiedendo su electroyou :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.017 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3570
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[7] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utentewizard » 17 nov 2020, 15:25

Sapresti dirmi il nome di qualche simulatore in grado di fare questo lavoro?
Avatar utente
Foto Utentewizard
25 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 12 gen 2013, 17:48

1
voti

[8] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utenteedgar » 17 nov 2020, 15:37

Uno gratutito è LTspice però, come sostiene da sempre Foto UtenteIsidoroKZ, per usare un simulatore bisogna conoscere l'elettronica meglio di lui.
L'ho usato qualche volta per cose semplici, tipo polarizzazioni di BJT & c, arrivando alla conclusione che LTspice ne sa più di me :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.017 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3570
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

1
voti

[9] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 17 nov 2020, 17:19

wizard ha scritto:Ecco che mi chiedo, come si fa a sapere (magari in fase di progetto) che lì non ci vanno condensatori così piccoli?


Occorrono competenze specifiche in materia di elettronica. Se non le si posseggono, il datasheet non può colmare l'ignoranza del progettista.
Purtroppo negli ultimi anni, anche a causa di progetti come l'innominabile, si è diffusa la convinzione che uno vale uno e che chiunque può.
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.559 1 10 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1611
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

0
voti

[10] Re: Chiarimenti sui datasheet

Messaggioda Foto Utentewizard » 17 nov 2020, 20:09

IlGuru ha scritto: anche a causa di progetti come l'innominabile, si è diffusa la convinzione che uno vale uno e che chiunque può.

Che cos'è questo progetto di cui parli se posso chiedere?

Tutto chiaro. Mi viene da pensare che sia un bene, altrimenti certe professioni e certe professionalità potrebbero essere facilmente sostituite
Avatar utente
Foto Utentewizard
25 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 148
Iscritto il: 12 gen 2013, 17:48

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti