Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Diodo ideale conn Ltspice

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 16 nov 2020, 20:41

salve a tutti e grazie in anticipo x la vostra attenzione.
Il mio quesito è il seguente: è possibile con Ltspice simulare un circuito comprendente un diodo ideale ?
Se, si come?
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

0
voti

[2] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto Utentemir » 16 nov 2020, 21:05

I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
62,5k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20907
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[3] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 16 nov 2020, 22:08

aehm ma nel link non si parla di diodo ideale...
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

1
voti

[4] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 17 nov 2020, 0:37

Si`, si puo`. Basta specificare per il diodo uno di questi parametri nella riga .model

This idealized model is used if any of Ron, Roff, Vfwd, Vrev or Rrev is specified in the model

Bisogna non esagerare a volere un diodo idealissimo, altrimenti gli algoritmi di calcolo potrebbero andare in crisi.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
108,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19113
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[5] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 17 nov 2020, 18:38

vediamo se ho capito bene: metto il mio bel diodo nel circuito. una volta messo clicco col tasto dx del mouse e metto la seguente riga: .model myidealdiode d(Ron=.1 Roff=100Meg Vfwd=0)
poi faccio run e mi dice can’t find definition of “model” e mi lancia la simulaziome con errore dove sbaglio?
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

1
voti

[6] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 17 nov 2020, 18:59

Hai inserito quel "nome" (myidealdiode) nel Value (del Component Attribute) del diodo (usando Ctrl + Destro_mouse) :?:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,9k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12639
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[7] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 17 nov 2020, 19:42

io ho ltspice IV
dunque posizionandomi sulla lettera D di fianco al diodo ho cliccato (solo) tasto dx del mouse (non capisco xche mi dici ctrl+tasto dx del mouse) e ho scritto la riga secondo il manuale in inglese del tipo .model <modname> <type> (parameter list). non ho capito Renzodf quando dici di cliccare ctrl+tasto dx....?
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

0
voti

[8] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 17 nov 2020, 20:49

Per aprire il Component Attribute Editor, devi usare la combo Ctrl+Destro_mouse, con cursore sul diodo, ovviamente. ;-)
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
53,9k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12639
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[9] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto UtenteMARCODALUCCA » 17 nov 2020, 22:02

finalmente ho capito cosa intendevi dirmi(porta pazienza)
è apparsa la finestra del co,ponent attribute editor =D>
e ho cosi disposto:
Prefix: D
InstName: D1
Spicemodel: vuoto
value: myidealdiode
value2: vuoto
spiceline: Ron=0 Roff=100 Meg Vfwd=0
spiceline2: vuoto

però una volta lanciato il run da l’errore di irriconoscimento di “myidealdiode”
mannaggia la mia capatosta :evil:
Avatar utente
Foto UtenteMARCODALUCCA
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 19 feb 2011, 13:24

0
voti

[10] Re: Diodo ideale conn Ltspice

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 17 nov 2020, 23:01

Giusto per curiosità, come fanno LT-Spice & Soci a gestire funzioni discontinue? Possono essere diagrammi V/A, leggi assegnate per grandezze varie, etc. Non riesco a immaginare che tentino di risolvere "picewise" e raccordare le condizioni al contorno come si riesce a fare in casi analitici molto semplici; credo piuttosto che dove trovano una discontinuità raccordino con un tratto lineare di interpolazione e usino un passo piccolo di conseguenza in un opportuno intorno ma tutto può essere.

Penso che sia interessante sapere queste cose perché da esse dipende la possibilità o meno di modellare situazioni ideali, a prescindere dalle modalità di input. Se si sa che "sotto il cofano" un certo programma elimina le discontinuità ne dovrebbe seguire che certi modelli andrebbero formulati di conseguenza.
Avatar utente
Foto Utentelemure64
265 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 194
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti