Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

elettromagnete

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

1
voti

[11] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto Utentelucaking » 19 nov 2020, 15:14

Foto UtenteMorra, riesci con un multimetro a misurare la resistenza dell' avvolgimento che alimenti?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.098 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 993
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[12] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto UtenteMorra » 19 nov 2020, 16:55

stefanopc ha scritto:Il tuo avvolgimento assorbe troppa corrente e l'alimentatore che non sopporta un carico così importante va in protezione poi dopo qualche istante ripararte e il ciclo si ripete.
Per questo vedi il led lampeggiare e il campo magnetico va e viene.
O cambi avvolgimento o cambi alimentatore magari lo alimenti a 5V per cominciare.
Attento perché se la corrente è alta il tutto si scalda parecchio e rischi di scottarti e o bruciare qualcosa.
Ciao

Ho misurato la resistenza del mio avvolgimento e mi risulta circa 2,5 ohm... Ho anche provato ad usare un alimentatore a 12V e il magnete funziona benissimo, purtroppo come hai detto tu, scalda troppo... Esiste un modo per cercare di compensare le due cose? Forza attrattiva e surriscaldamento? Oppure sono due cose direttamente proporzionali?
Avatar utente
Foto UtenteMorra
0 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 nov 2020, 23:40

1
voti

[13] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 19 nov 2020, 17:03

-Abbassa la tensione di alaimentazione.
-Metti una resistenza (lampadina) in serie.

In entrambi i casi riduci la corrente, la temperatura, ma anche la forza attrattiva.

Oppure rifai l'avvolgimento mettendo più spire di filo di diametro minore.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.758 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3553
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[14] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 nov 2020, 17:32

Come criterio generale l'avvolgimento, se è dimensionato in modo da ottenere il migliore compromesso, deve riempire tutta la finestra.
EDIT: se poi ci appoggi il pezzo, giustamente bisogna verificare anche che il nucleo non saturi o non saturi inutilmente troppo.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.862 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3770
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[15] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto UtenteMorra » 19 nov 2020, 17:45

Allora potrebbe andare bene un trasformatore più piccolo in serie all'altro.
Avatar utente
Foto UtenteMorra
0 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 nov 2020, 23:40

0
voti

[16] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 19 nov 2020, 17:50

Hanno inventato i super conduttori quelli vanno bene perché dissipano poco.
Per i comuni mortali serve filo piu grosso ( meno resistenza) e più spire (piu flusso magnetico).
Se dimezzi la corrente dovresti raddoppiare le spire.
Come hai ipotizzato giustamente piu corrente più flusso e piu potenza dissipata.
Anche il circuito magnetico ha la sua importanza e deve avere una sezione adeguata.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.760 1 3 10
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 503
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[17] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto UtenteMorra » 19 nov 2020, 18:21

MarcoD ha scritto:-Abbassa la tensione di alaimentazione.
-Metti una resistenza (lampadina) in serie.

In entrambi i casi riduci la corrente, la temperatura, ma anche la forza attrattiva.

Oppure rifai l'avvolgimento mettendo più spire di filo di diametro minore.

Se la resistenza dell'avvolgimento è di circa 2.5 Ohm e lo alimento con 12V che resistenza devo mettere per avere ancora un buon flusso magnetico evitando il surriscaldamento?
Avatar utente
Foto UtenteMorra
0 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 nov 2020, 23:40

0
voti

[18] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto Utentelucaking » 19 nov 2020, 22:32

Ora capisci perché tutti i progetti che trovi sul tubo usano più trasformatori collegati in serie.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.098 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 993
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[19] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 20 nov 2020, 16:33

Morra ha scritto:Se la resistenza dell'avvolgimento è di circa 2.5 Ohm e lo alimento con 12V che resistenza devo mettere per avere ancora un buon flusso magnetico evitando il surriscaldamento?
Dipende da quanta corrente può portare il tuo alimentatore in DC.

Per ottenere la massima attrazione, devi però allungare il filo in modo da ottenere la massima corrente con le massime spire. E' tutto un gioco ad incastro, se lo fai a caso anche il risultato lo sarà.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.569 3 7 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2920
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[20] Re: elettromagnete

Messaggioda Foto UtenteMorra » 22 nov 2020, 20:49

Salve, ho provato a collegare un diodo il serie al mio avvolgimento, ho alimentato il tutto con un alimentatore da 24 V e 3A. Il risultato è stato: un po' meno attrazione, l'avvolgimento non ha subito alcun aumento di temperatura ma in compenso dopo circa 2 min. il diodo ha fatto una fumata. Tutto da rifare... Comunque il collegamento dovevo farlo in parallelo?
Avatar utente
Foto UtenteMorra
0 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 18 nov 2020, 23:40

Precedente

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti