Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformatore delucidazioni

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi, Foto Utentefpalone

0
voti

[1] Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto Utenteleoange84 » 21 nov 2020, 10:40

Buongiorno chiedo delucidazioni riguardo a questo schema e al trasformatore interessato.
Mi ritrovo un trasformatore con lo schema allegato e non capisco da dove il secondario prenda i 6 volt.
E soprattuto a cosa servano quei 6 volt. Lo schema è di una vecchia fresatrice per ferro. Non ho il macchinario vicino a me quindi non posso capire dove vanno a finire i fili.
Allegati
2.jpg
1.jpg
Avatar utente
Foto Utenteleoange84
40 4
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 gen 2013, 13:40

0
voti

[2] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 21 nov 2020, 11:46

Le informazioni non sono chiare.

Trascrivi quanto scritto sulla etichetta.
Ci sono solo quei 4 morsetti ?

Misura la resistenza dei due avvolgimenti con un multimetro.
Sono isolati fra loro ? ossia è proprio un trasformatore ?
Prova ad alimentare quello con maggiore resistenza a 220 V con una lampadina a filamenta da 220 V 40 W per limitare la corrente e misura le tensioni al primario e al secondario.

ATTENTO ALLA SCOSSA !!
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.758 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3543
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto Utentegiannid19 » 21 nov 2020, 12:21

Se ti riferisci alla parte tratteggiata dello schema è sicuramente un circuito opzionale, resta da vedere se è
presente nel tuo macchinario.
Se non è presente anche il trasformatore potrebbe essere privo delle uscite a 6V
Quel circuito potrebbe essere un dispositivo a lancio di corrente per lo sgancio dell'interruttore generale quando si apre la porta le quadro
Avatar utente
Foto Utentegiannid19
365 1 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 30 mag 2010, 22:40

0
voti

[4] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto Utenteleoange84 » 21 nov 2020, 12:34

Non ho il macchinario vicino per fare le misurazioni. Intanto posto la foto della targhetta se può essere utile. Non capisco perché su V2 ci sia scritto 6.
Allegati
IMG-20201120-WA0006.jpg
Avatar utente
Foto Utenteleoange84
40 4
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 gen 2013, 13:40

0
voti

[5] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 21 nov 2020, 13:24

Continua ad essere poco chiaro.
150 W/ 6 V = 30 A sono una bella corrente, richiede conduttori di grossa sezione, dove sono?

Forse non sono 6, ma 60 V.
Il trasformatore è dimensionato in modo che con 440 V ne fornisce un uscita 110 V,
se alimentato a 220 V ne escono 60 ?? Possibile ??
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.758 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3543
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[6] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto Utenteleoange84 » 21 nov 2020, 13:33

Ho chiesto perché mi era poco chiaro anche a me, ho letto la targhetta e ho visto 6 volt pensavo fosse uno sbaglio, poi ho visto lo schema e anche li segnavano 6 volt. Il trasformatore è andato perché l'hanno bruciato. Ho chiesto a persone più esperte di me per tale motivo.
Avatar utente
Foto Utenteleoange84
40 4
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 gen 2013, 13:40

0
voti

[7] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto Utentenunziato » 21 nov 2020, 14:05

Dallo schema Allegato vedo che c'è una Derivazione ad una specie di bobina con un contatto ma non riesco a decifrare cosa sia. può darsi xge i 6 V si riferiscano a questa alimentazione ma non vedo questi altri due morsetti sul trasformatore
Avatar utente
Foto Utentenunziato
4.101 2 9 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 505
Iscritto il: 14 dic 2012, 23:14
Località: Acri (CS) - Polistena (RC)

0
voti

[8] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 21 nov 2020, 14:16

Sull'altro lato del trasformatore cosa c'è?
Secondo me non c'è niente di strano, il macchinario richiede una tensione di 110V e una di 6V ausiliaria, probabilmente dall'altro lato del trasformatore ci sono le boccole del primario 0-220-380-440 e del secondario ausiliario 0-6V
Se è così e se il macchinario ha bisogno anche dei 6V , devi farti fare un trasformatore con due secondari 110V e 6V , se invece il 6V non è necessario si trovano facilmente già fatti trasformatori toroidali con secondario 55-0-55V
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.717 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2054
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[9] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 21 nov 2020, 14:18

Nunziato, abbiamo risposto insieme
Se non ci sono i morsetti a 6V significa che non servono o che i 6 volt vengono da un'altra parte, io proverei con il trasformatore 55+55

L'unica cosa strana è quel secondario con due prese una a 50Hz e una a 60Hz, è la prima volta che lo vedo
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.717 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2054
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[10] Re: Trasformatore delucidazioni

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 21 nov 2020, 14:42

Immagino il maggior assorbimento sia sui 110V , probabilmente i 6V servono solo per qualche logica di controllo.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.307 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1786
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

Prossimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti