Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Creare modello per LTspice

Strumenti informatici per la matematica applicata, le simulazioni, il disegno: Mathcad, Matlab, Scilab, Microcap, PSpice, AutoCad ...

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto Utentedimaios

0
voti

[21] Re: Creare modello per LTspice

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 22 nov 2020, 21:57

Foto UtenteIsidoroKZ tu in firma hai scritto questo:

"Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui"

e io sono d'accordo, ma in parte.
Secondo me chi ha fatto un simulatore che ti fa utilizzare un BC107 per pilotare un motore e non ti dà nessun errore sarà un bravissimo programmatore, ma di elettronica ne capisce davvero poco.
Chiarito questo, io non sono né un professore universitario né altro, ho studiato elettronica privatamente e continuo a studiarla quando posso. Per anni ho progettato A MANO circuiti vari, tutti perfettamente funzionanti e non critici, ripetibili senza problemi di dispersione delle caratteristiche.
Poi ho scoperto i simulatori. Prendendo confidenza con i limiti che inevitabilmente ha ho cominciato a simulare le cose che avevo calcolato, più o meno tutto coincideva. Poi ho cominciato a simulare cose nuove, realizzate in pratica funzionavano come la simulazione.
Ma capita qualche caso in cui i conti non tornano, per via delle librerie sbagliate. Potrei ingegnarmi e studiare ulteriormente e rifare i calcoli a mano. Ma onestamente, visto che abbiamo la tecnologia e la vita prima o poi finisce, preferisco usare la tecnologia!
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
105 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[22] Re: Creare modello per LTspice

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 22 nov 2020, 22:00

maxmix69 ha scritto:per via delle librerie sbagliate


Questo e' un discorso ancora diverso.
Prima di tutto bisogna considerare lo scopo di quel particolare modello e dell'intera libreria.
Dire che e' sbagliato, a priori, non e' corretto.
Conosci la libreria? L'hai studiata? Ne conosci i limiti? O ti sei limitato a scrivere due numeri nella finestra di competenza?

Ecco, anche qui, torno a ripetermi, liquidare il discorso in due righe in base alla sola propria esperienza non e' corretto.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
10,4k 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3115
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[23] Re: Creare modello per LTspice

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 22 nov 2020, 22:01

Certamente quando si puo` usare un sistema che permette di risparmiare tempo e riduce la probabilita` di errore, lo si usa.

Quello che voglio dire e` che se un circuito simulato funziona oppure non funziona a seconda del modello di transistore che si mette (a pari sigla), allora quasi di sicuro il progetto ha qualche serio problema.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
108,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19108
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[24] Re: Creare modello per LTspice

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 23 nov 2020, 1:23

IsidoroKZ ha scritto: Quello che voglio dire e` che se un circuito simulato funziona oppure non funziona a seconda del modello di transistore che si mette (a pari sigla), allora quasi di sicuro il progetto ha qualche serio problema.

Su questo siamo d'accordo, avevo capito.
Ma trovo stranissimo il comportamento completamente diverso di un circuito cambiando il fornitore della libreria. Mi aspetto una variazione, ma non un ribaltamento. Dal momento che le ho prese in po' dove capitava e qualcuna l'ho adattata ho il serio dubbio che possano essere sbagliate.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
105 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

1
voti

[25] Re: Creare modello per LTspice

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 23 nov 2020, 1:35

Se i modelli che hai usato sono di dubbia origine o sono stati manipolati malamente, c'e` una remota possibilita` che la colpa sia del modello. Molto piu` probabilmente e` del circuito, sempre che chi ha scritto il modello non abbia buttato dentro dei numeri a caso.

Prova a confrontare i modelli dei due transistori, se ci sono differenze dovrebbero essere enormi; di solito in bassa frequenza quasi qualsiasi transistor va bene.

I simulatori, tutti, non solo quelli elettronici, sono dei GIGO: Garbage In Garbage Out. Metti dentro schifezze ricavi schifezze :(.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
108,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19108
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[26] Re: Creare modello per LTspice

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 23 nov 2020, 9:57

Aggiungo ancora una cosa. Secondo me, salvo il caso in cui si è costretti per lavoro ad affidarsi troppo ai risultati attesi da un simulatore, confidarvici troppo non è una pratica molto sana. In passato ci ho giocato molto, anche troppo, beccandomi anche delle cantonate più che clamorose. Verificare (cum molto grano salis) che l'idea che li si è fatti di un circuito corrisponda a qualcosa di abbastanza plausibile con la realtà è una cosa, asoettarsi che sia una sorta di equivalente di questa realtà è invece molto più discutibile e pericoloso .
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,0k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6004
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

Precedente

Torna a Programmi applicativi: simulatori, CAD ed altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti