Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Che resistenza è?

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[11] Re: Che resistenza è?

Messaggioda Foto Utenteedgar » 22 nov 2020, 22:27

setteali ha scritto:Se haoi necessità di riparare la stufetta, vai su google o su ebay e con la marca e modello della stufetta

Molto probabilmente non la troverà. Se, come penso, è probabile sia di qualche marchio non esattamente primario, è roba usa e getta*. Se è in garanzia va dal vendirore entro i due anni e se la fa cambiare / rimborsare, se è fuori garanzia costa meno ma soprattutto è più sicuro prenderne una nuova.

* Per esperienza diretta: il venditore sostituisce il materiale difettoso al cliente, poi fatturato il costo al grossista, manda tutto all'isola ecologica.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.037 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3578
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[12] Re: Che resistenza è?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 23 nov 2020, 0:00

Isidoro grazie per il chiarimento. Quindi se mettessi una da 300W, 170ohm e terrei questa da 700W e 75ohm, non arriverei ai 1200W della stufa, ma dovrebbe comunque funzionare no?
Avatar utente
Foto UtenteOmi
38 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[13] Re: Che resistenza è?

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 23 nov 2020, 0:58

Si`, dovrebbe funzionare con potenza totale ridotta.
Darei anche un'occhiata agli altri consigli, prenderne una nuova e` piu` sicuro.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
108,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19116
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[14] Re: Che resistenza è?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 23 nov 2020, 1:01

edgar ha scritto:Molto probabilmente non la troverà. Se, come penso, è probabile sia di qualche marchio non esattamente primario, è roba usa e getta*. Se è in garanzia va dal vendirore entro i due anni e se la fa cambiare / rimborsare, se è fuori garanzia costa meno ma soprattutto è più sicuro prenderne una nuova.

* Per esperienza diretta: il venditore sostituisce il materiale difettoso al cliente, poi fatturato il costo al grossista, manda tutto all'isola ecologica.


edgar perché è più sicuro prendere una stufa nuova?
Avatar utente
Foto UtenteOmi
38 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[15] Re: Che resistenza è?

Messaggioda Foto Utenteedgar » 23 nov 2020, 10:52

Alte correnti associate ad alte temperature sono un binomio poco piacevole.
Il costruttore mette in atto (si spera) tutte le precauzioni per non provocare danni, una riparazione fai da te con materiale non originale non è detto che offra lo stesso grado di protezione.
Ho giusto riparato per divertimento una stufetta con resistenza + ventilatore qualche giorno fa. Ne avevo due uguali, una con fusibile termico interrotto, l'altra con lo chassis danneggiato. Il fusibile termico costa quanto un caffè ma era crimpato sulla struttura di supporto della resistenza. Avrei potuto saldarlo ai terminali del vecchio ma ho preferito trapiantare lo chassis sull'altra e mandare all'isola ecologica la prima. Se il fusibile si è interrotto una ragione ci sarà ben stata.
La stufa spesso viene usata in situaazioni dove non viene sorvegliata. Non è il caso di rischiare incendi e/o cortocircuiti per risparmiare una manciata di euro.
My 2 cents :ok:
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.037 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3578
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

Precedente

Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti