Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Aiuto per un termostato

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteLuca71s » 23 nov 2020, 10:49

Buongiorno ragazzi
Mi servirebbe un vostro aiuto.
Cercherò di spiegarmi al meglio.
Ho 2 celle di peltier
Una alimentata a 12v e una a 5v.
Devo controllare la loro accensione e spegnimento con un termostato.
Esiste un termostato che gestisce le due tensioni separatamente o devo prendere 2 termostati che funzionano una a 12v e uno a 5 volt?
Grazie mille
Avatar utente
Foto UtenteLuca71s
5 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 27 ago 2020, 2:21

0
voti

[2] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteDuffr » 23 nov 2020, 11:37

Direi che siccome le tensioni sono diverse, hai bisogno di non farle interferire. Quindi, come scrivi, hai bisogno di due termostati uguali (se non hai bisogni particolari, i comuni termostati supportano tensioni fino a 250V) oppure di un termostato solo ma di tipo DPST (Double Pole Single Throw), che é come due termostati in uno.
REGALO una fotocopiatrice
VEDI QUI l'annuncio sul mercatino di ƎlectroYou

Se in futuro i computer dovessero diventare troppo potenti,
potremmo organizzarli in un comitato: questo dovrebbe sistemarli.

- Soluzione di Bradley -
Avatar utente
Foto UtenteDuffr
599 4 11
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 447
Iscritto il: 11 set 2015, 11:19

0
voti

[3] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteLuca71s » 23 nov 2020, 11:42

Grazie potresti indicarmi un termostato "economico" da acquistare?
Avatar utente
Foto UtenteLuca71s
5 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 27 ago 2020, 2:21

0
voti

[4] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 23 nov 2020, 11:47

Ma non dipende soltanto dalla tensione, dovrai tenere conto anche delle impostazioni di temperatura immagino. Non credo che esista ad un prezzo accessibile un termostato del genere...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.632 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1111
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[5] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 nov 2020, 11:56

Dovresti conoscere le caratteristiche delle due celle.
Che corrente assorbono quando alimentate rispettivamente a 5 e 12 V ?
Se tu fossi fortunato che la corrente fosse circa uguale, potresti metterle in serie e alimentarle a 17 V.

Non hai specificato:

Che valore di temperatura ha la soglia ? per esempio: -20 C° ?, +20 C° ?
che precisione di temperatura deve avere il termostato ? Esempio stacca a -20, riattacca a -18 C*,
oppure stacca a -20 riattacca a - 19,5 C°
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.150 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3692
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[6] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteLuca71s » 23 nov 2020, 12:04

Oddio
Una l'alimento a 12v e l'altra a 5v messe una sopra l'altra. Con questo metodo riesco a raggiungere -10 gradi. La celle sono le tec-12706. Sono ignorante del settore. Sono andato a tentativi e prove
Avatar utente
Foto UtenteLuca71s
5 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 27 ago 2020, 2:21

0
voti

[7] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 nov 2020, 12:16

Ho trovato qui il data sheet.
https://www.electron.com/peltier-module ... 2706-p357/

Dai dati assorbono 6,4 A a 15,4 V .Resistenza quasi coostante 15,4/6,4 = 2,4 ohm
Se sono uguali, non è più comodo metterle in serie o in parallelo ?
e farle funzionare a 24 o 12 V ?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.150 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3692
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[8] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteLuca71s » 23 nov 2020, 13:07

Ho fatto varie prove e quella risultata più soddisfacente ne creare freddo è stata quella di mettere due peltier una sopra l'altra e alimentare quella sotto a 12v e quella sopra a 5v. Se hai delle soluzioni migliori sarebbe eccezionale
Avatar utente
Foto UtenteLuca71s
5 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 27 ago 2020, 2:21

1
voti

[9] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 23 nov 2020, 14:24

Il termostato , di solito, chiude un interruttore con i contatti liberi da tensione, di solito in grado di sopportare 5 A a 220 V.
Le tue celle assorbono circa 6 A.
Ti conviene cercare un relè con bobina a 12 V con due contatti che reggono almeno 10 A con cui interrompi le celle; e pilotare la bobina con il contatto del termostato, così adoperi un solo terrmostato. :-)
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.150 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3692
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[10] Re: Aiuto per un termostato

Messaggioda Foto UtenteLuca71s » 23 nov 2020, 15:25

Di celle ne ho 4 di cui 2 alimentate a 12v e 2 a 5v. Un favore potresti indicarmi quale relè acquistare? Premetto che naturalmente raggiunta la temperatura impostata sul termostato le celle si devono disattivare tutte e quattro. Grazie
Avatar utente
Foto UtenteLuca71s
5 3
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 27 ago 2020, 2:21

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 51 ospiti